Il gesto di Cutrone passato inosservato

Inviata (modificato)

Tratto dal mio sito  http://sportblog.altervista.org/, seguitemi anche su Facebook alla pagina Sport Blog

La sconfitta contro il Benevento a Milano,segna probabilmente il culmine della stagione fallimentare dei rossoneri, non centrando l’obbiettivo del 4o posto e che addirittura pregiudica la qualificazione in Europa League, scivolando al 7o posto dopo la vittoria dell’Atalanta. Una delle poche note positive di questa annata è stata sicuramente la “scoperta” ed esplosione del baby Cutrone. 20 anni, proveniente dalla primavera, aveva impressionato in estate con la doppietta al Bayern nella tournèe estiva, ma dopo gli ingenti acquisti di Silva e Kalinic,si pensava che sarebbe stato relegato in panchina. Previsione sbagliata dato che Patrick è l’attaccante che conta più presenze dal 1’minuto ed è quello ad aver segnato più reti,7, contro le 5 del croato e le 2 del portoghese: niente male per un esordiente. La sua stagione è stata premiata con la chiamata della Nazionale, dove per altro ha esordito. Ormai beniamino dei tifosi che subito si sono affezionati a lui,per costanza,tenacia,forza di volontà, ma sopratutto per il suo amore verso i colori rossoneri, cosa che dimostra ad ogni goal realizzato, correndo a baciare lo stemma sotto la curva. Sabato però, il Milan esce clamorosamente sconfitto a San Siro, contro l’ultima della classifica che poche ore dopo verrà condannata ad una retrocessione aritmetica con 4 giornate di anticipo, disputando una partita scialba: i giocatori escono dal rettangolo verde tra i fischi dei 47mila presenti, tranne uno. In campo resta Patrick, che dirigendosi verso i tifosi con gli occhi lucidi, chiede scusa ai tifosi. Gesto passato inosservato, esempio di maturità e affiatamento, di certo non comuni ad un ventenne, a ricordare che lui non è più un “baby” ma ormai pronto a prendersi il mondo dei grandi, durante e dopo i 90’minuti. I tifosi sperano che questo suo “amore” possa non terminare mai, augurandosi di tornare ai vertici del calcio europeo e vederlo correre ancora ad esultare con loro.

Modificato da parlodisport

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Quindi Cutrone avrebbe fatto il bel gesto di chiedere scusa ai tifosi della Lazio per aver segnato di mano in Milan-Lazio 2-1?

 

Bravo Cutrone.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora