Autunno tedesco

Non è l'ultimo libro che ho letto ma il prossimo che leggerò, trovo ottime recensioni in questa sezione del Foglio. Autunno tedesco mi sembra un libro sicuramente da leggere, lo scrittore ha appena 23 anni è un poeta intellettuale anarchico, morirà suicida a 31 anni nel 1954
In Autunno tedesco, Dagerman descrive i bambini delle cantine, che al mattino scendono dal letto con l’acqua gelata alle caviglie, per andare a scuola; osserva le ragazze bionde che a fatica reggono in piedi i soldati americani ubriachi, ai quali si prostituiscono; denuncia l’***, nei commentatori, del termine “indescrivibile”: “Non sarebbe poi così fuori luogo descrivere i sentimenti che prova la madre di quei tre bambini affamati, quando le chiedono perché non si trucca anche lei come la zia Schultze, così da avere cioccolato, conserve e sigarette da un soldato alleato”.

Insomma è la vita che ad alcuni popoli ha imposto durissime condizioni e ciascuno deve fare delle scelte estreme e difficili quando vi si trova, sono temi che mi appassionano e certe volte mi chiedo cosa farei io se dovessi vivere quelle situazioni e scegliere da che parte stare, solo leggendo le vite degli altri scritte da chi ha animo sensibile e profondo, si può capire

https://www.ilfoglio.it/una-fogliata-di-libri/2018/04/25/news/autunno-tedesco-stig-dagerman-una-fogliata-di-libri-191303/

autunnote.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora