Prove di governo - Vediamo chi si suicida

Inviata (modificato)

e sì, perchè andare al governo con i 5 Stelle sarebbe un suicidio politico per chiunque.  Sì perché nella fantascientifica ipotesi che un tal governo possa riuscire a combinare qualche cosa di buono, i meriti sarebbero comunque tutti dei Penta stellati, in caso di un più che probabile risultato negativo le colpe sarebbero tutte a carico dei supporter che gli avrebbero consentito con la loro adesione di andare al governo. Ora viene da chiedersi... chi sono i candidati al suicidio politico?? PD o Lega? 

Non rimane che aspettare, io spero che nessuno sia disposto ad un tale sacrificio, e smettiamola di urlare che l'Italia ha bisogno di un governo, considerando tutti quelli che si sono succeduti sino ad ora decisamente sarebbe meglio farne a meno. Andiamo alle elezioni, costano? Sì vero costano ma col deficit che ci ritroviamo cosa volete che siano,milioni più o milioni meno? Chissà che finalmente non accada un miracolo? Chissà se finalmente qualcuno non arrivi a governare in piena autonomia, senza essere soggetto a veti e ricatti.  Ma consapevole e pienamente responsabile di successi e insuccessi, capace di farsi carico delle proprie responsabilità e senza alibi. Già ma in un paese come il nostro sarebbe come chiedere l'impossibile. E... a proposito, lo sapete perché tutti cercano comunque di portare avanti una possibile legislatura e di formare un governo? Per dare una guida al paese??? Naaaaaaaaaaaaaaaaa che diamine, solo per la paura di essere trombati ed eventuali nuove elezioni.

Modificato da il.pignonista

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

Pienamente d'accordo con la conclusione non con le premesse. Che si debba tornare al voto, al più presto e possibilmente con una legge decente, io lo scrivo fin da subito,  per l'esattezza fin dal 6 marzo rispondendo alla forumista Fotonis in questa discussione:

http://forum.virgilio.it/argomento/15796-renzi-si-dimette/

É evidente che qualsiasi maggioranza uscente dal voto del 4 marzo sarebbe artificiale e forzata, almeno finché il Pd sarà nelle mani di Renzi e dei renziani. Del resto il Rosatellum era scritto per questo: o governa Renzusconi o nessuno. Però era scritto con piedi perché senza il provvidenziale boom di Di Maio al Sud, che ha strappato decine di collegi uninominali dati per sicuri al centrodestra nei sondaggi, oggi avremmo Salvini a palazzo Chigi. E se per caso pensi che anche il Renzusconi sarebbe stato una formula innaturale, ti rimando al vecchio forum di politica ed economia dove in decine di post ho descritto il parallelismo quasi perfetto, quasi euclideo esistente tra il maestro Berlusconi e l'allievo (ripetente) o royal baby Renzi. Molto meglio di me l'ha descritto Andrea Scanzi nel suo ultimo ed eccellente libro dall'omonimo titolo: Renzusconi.

Concordo nel ritenere che un eventuale governo 5s-Lega o 5s-Pd avrebbe vita breve. Ma ti assicuro che la gran parte dei media sparerebbe a palle incatenate su Di Maio molto più che sull'alleato. Ma non hai visto quello che ha dovuto subire, per mesi, la Raggi da Telerenzi (ex Rai)? Ma ti rendi conto che i media e i pennivendoli berlusconiani, a partire da quel nullologo di Sgarbi, ne hanno già dette di tutti i colori contro Di Maio, invadendo con illazioni e falsità anche la sfera personale?

Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, il.pignonista ha scritto:

e sì, perchè andare al governo con i 5 Stelle sarebbe un suicidio politico per chiunque.  Sì perché nella fantascientifica ipotesi che un tal governo possa riuscire a combinare qualche cosa di buono, i meriti sarebbero comunque tutti dei Penta stellati, in caso di un più che probabile risultato negativo le colpe sarebbero tutte a carico dei supporter che gli avrebbero consentito con la loro adesione di andare al governo. Ora viene da chiedersi... chi sono i candidati al suicidio politico?? PD o Lega? 

Non rimane che aspettare, io spero che nessuno sia disposto ad un tale sacrificio, e smettiamola di urlare che l'Italia ha bisogno di un governo, considerando tutti quelli che si sono succeduti sino ad ora decisamente sarebbe meglio farne a meno. Andiamo alle elezioni, costano? Sì vero costano ma col deficit che ci ritroviamo cosa volete che siano,milioni più o milioni meno? Chissà che finalmente non accada un miracolo? Chissà se finalmente qualcuno non arrivi a governare in piena autonomia, senza essere soggetto a veti e ricatti.  Ma consapevole e pienamente responsabile di successi e insuccessi, capace di farsi carico delle proprie responsabilità e senza alibi. Già ma in un paese come il nostro sarebbe come chiedere l'impossibile. E... a proposito, lo sapete perché tutti cercano comunque di portare avanti una possibile legislatura e di formare un governo? Per dare una guida al paese??? Naaaaaaaaaaaaaaaaa che diamine, solo per la paura di essere trombati ed eventuali nuove elezioni.

sei di molto ma, molto incoerente prima dici tue testuali parole "e smettiamola di urlare che l'Italia ha bisogno di un governo, considerando tutti quelli che si sono SUCCEDUTI sino ad ora decisamente sarebbe meglio" poi dici meglio andare a votare sperando che qualcuno riesca a governare da solo, eliminando il M5S che x te è il male assoluto, chi dovrebbe governare il CDX o il CSX ? Ti voglio rammendare che entrambi già hanno governato quindi fanno parte di quelli che tu descivi SUCCEDUTI ogni tanto un po di coerenza non guasta ma, già tu non sei Napoletano quindi fai parte della schiera degli ECCELSI.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, fosforo31 ha scritto:

Pienamente d'accordo con la conclusione non con le premesse. Che si debba tornare al voto, al più presto e possibilmente con una legge decente, io lo scrivo fin da subito,  per l'esattezza fin dal 6 marzo rispondendo alla forumista Fotonis in questa discussione:

http://forum.virgilio.it/argomento/15796-renzi-si-dimette/

É evidente che qualsiasi maggioranza uscente dal voto del 4 marzo sarebbe artificiale e forzata, almeno finché il Pd sarà nelle mani di Renzi e dei renziani. Del resto il Rosatellum era scritto per questo: o governa Renzusconi o nessuno. Però era scritto con piedi perché senza il provvidenziale boom di Di Maio al Sud, che ha strappato decine di collegi uninominali dati per sicuri al centrodestra nei sondaggi, oggi avremmo Salvini a palazzo Chigi. E se per caso pensi che anche il Renzusconi sarebbe stato una formula innaturale, ti rimando al vecchio forum di politica ed economia dove in decine di post ho descritto il parallelismo quasi perfetto, quasi euclideo esistente tra il maestro Berlusconi e l'allievo (ripetente) o royal baby Renzi. Molto meglio di me l'ha descritto Andrea Scanzi nel suo ultimo ed eccellente libro dall'omonimo titolo: Renzusconi.

Concordo nel ritenere che un eventuale governo 5s-Lega o 5s-Pd avrebbe vita breve. Ma ti assicuro che la gran parte dei media sparerebbe a palle incatenate su Di Maio molto più che sull'alleato. Ma non hai visto quello che ha dovuto subire, per mesi, la Raggi da Telerenzi (ex Rai)? Ma ti rendi conto che i media e i pennivendoli berlusconiani, a partire da quel nullologo di Sgarbi, ne hanno già dette di tutti i colori contro Di Maio, invadendo con illazioni e falsità anche la sfera personale?

Saluti

no questi vedono solo quello che dice il M5S ora ho sono cosi ricchi che un governo M5S gli fa paura oppure cosi raccomandati o in attesa di favori, licenze e raccomandazioni che poi è la stessa cosa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, il.pignonista ha scritto:

e sì, perchè andare al governo con i 5 Stelle sarebbe un suicidio politico per chiunque.  Sì perché nella fantascientifica ipotesi che un tal governo possa riuscire a combinare qualche cosa di buono, i meriti sarebbero comunque tutti dei Penta stellati, in caso di un più che probabile risultato negativo le colpe sarebbero tutte a carico dei supporter che gli avrebbero consentito con la loro adesione di andare al governo. Ora viene da chiedersi... chi sono i candidati al suicidio politico?? PD o Lega? 

Non rimane che aspettare, io spero che nessuno sia disposto ad un tale sacrificio, e smettiamola di urlare che l'Italia ha bisogno di un governo, considerando tutti quelli che si sono succeduti sino ad ora decisamente sarebbe meglio farne a meno. Andiamo alle elezioni, costano? Sì vero costano ma col deficit che ci ritroviamo cosa volete che siano,milioni più o milioni meno? Chissà che finalmente non accada un miracolo? Chissà se finalmente qualcuno non arrivi a governare in piena autonomia, senza essere soggetto a veti e ricatti.  Ma consapevole e pienamente responsabile di successi e insuccessi, capace di farsi carico delle proprie responsabilità e senza alibi. Già ma in un paese come il nostro sarebbe come chiedere l'impossibile. E... a proposito, lo sapete perché tutti cercano comunque di portare avanti una possibile legislatura e di formare un governo? Per dare una guida al paese??? Naaaaaaaaaaaaaaaaa che diamine, solo per la paura di essere trombati ed eventuali nuove elezioni.

Quello  che  ho  sempre  detto,  ma  se  lo  fa  la  lega  ne  sono  contento  mentre  per  il  Pd  sarebbe   il  karakiri... ma  io  l'ho sempre  sostenuto .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, il.pignonista ha scritto:

e sì, perchè andare al governo con i 5 Stelle sarebbe un suicidio politico per chiunque.  Sì perché nella fantascientifica ipotesi che un tal governo possa riuscire a combinare qualche cosa di buono, i meriti sarebbero comunque tutti dei Penta stellati, in caso di un più che probabile risultato negativo le colpe sarebbero tutte a carico dei supporter che gli avrebbero consentito con la loro adesione di andare al governo. Ora viene da chiedersi... chi sono i candidati al suicidio politico?? PD o Lega? 

Non rimane che aspettare, io spero che nessuno sia disposto ad un tale sacrificio, e smettiamola di urlare che l'Italia ha bisogno di un governo, considerando tutti quelli che si sono succeduti sino ad ora decisamente sarebbe meglio farne a meno. Andiamo alle elezioni, costano? Sì vero costano ma col deficit che ci ritroviamo cosa volete che siano,milioni più o milioni meno? Chissà che finalmente non accada un miracolo? Chissà se finalmente qualcuno non arrivi a governare in piena autonomia, senza essere soggetto a veti e ricatti.  Ma consapevole e pienamente responsabile di successi e insuccessi, capace di farsi carico delle proprie responsabilità e senza alibi. Già ma in un paese come il nostro sarebbe come chiedere l'impossibile. E... a proposito, lo sapete perché tutti cercano comunque di portare avanti una possibile legislatura e di formare un governo? Per dare una guida al paese??? Naaaaaaaaaaaaaaaaa che diamine, solo per la paura di essere trombati ed eventuali nuove elezioni.

Ora viene da chiedersi... chi sono i candidati al suicidio politico?? PD o Lega? 

Nessuno dei due.Sanno benissimo che legarsi al Pd vuol dire suicidarsi.Quindi?Governo tecnico NON eletto da nessuno.Scommettiamo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora