Tunisino porta via i due figli alla moglie di Bolzano

Sempre la stessa storia, convivenza difficile fra due culture così diverse e quando le cose non vanno, spesso chi non è italiano fugge con i figli
Jamel Methenni, un cittadino tunisino di 33 anni, ha fatto perdere le sue tracce. È in viaggio con un furgone, probabilmente in direzione sud. Il cellulare è stato localizzato per l’ultima volta nella zona di Verona.
Ieri, al suo rientro dal lavoro, la moglie, una cittadina italiana di 28 anni, ha scoperto che il marito e i due figli Yassine e Yasmine, un maschio e una femmina, non erano in casa.
Non oso pensare cosa stia passando questa mamma

http://www.ladige.it/territori/alto-adige-s-dtirol/2018/04/23/fuga-bolzano-due-figli-piccoli-corso-ricerche-jamel

fuga%20con%20i%20bimbi.jpg?itok=gaey_TUS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Ha fatto bene a scappare..ma l'avete vista lei?Non mi sembra tanto normale,chi ci dice che lui non sia

stato costretto ad andarsene per colpa della donna? So che non si deve fare,ma se lui adora i figli,vuol dire

che non vuole lasciarli in mano a LEI !C'è qualcosa che non dice...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... bella o brutta ke sia, il coraggio di farci due figli ce l'ha avuto.

probabilm, + ke una moglie,  gli serviva una cittadinanza da acquisire velocemente...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 24/4/2018 in 12:13 , bollaciao ha scritto:

Sempre la stessa storia, convivenza difficile fra due culture così diverse e quando le cose non vanno, spesso chi non è italiano fugge con i figli
Jamel Methenni, un cittadino tunisino di 33 anni, ha fatto perdere le sue tracce. È in viaggio con un furgone, probabilmente in direzione sud. Il cellulare è stato localizzato per l’ultima volta nella zona di Verona.
Ieri, al suo rientro dal lavoro, la moglie, una cittadina italiana di 28 anni, ha scoperto che il marito e i due figli Yassine e Yasmine, un maschio e una femmina, non erano in casa.
Non oso pensare cosa stia passando questa mamma

http://www.ladige.it/territori/alto-adige-s-dtirol/2018/04/23/fuga-bolzano-due-figli-piccoli-corso-ricerche-jamel

fuga%20con%20i%20bimbi.jpg?itok=gaey_TUS

Fati suoi cara Uvabianca.Con certi individui meglio tenere le distanze.Più sono elevate meglio è.Certe donne i guai se li vanno a cercare,come quell'altra che ha vissuto per 5 anni nell'ambasciata in Algeria, e di cui durante una mia trasferta di lavoro ho conosciuto personalmente un suo familiare.E chi paga sono sempre i figli.Hai una pallida idea a cui stanno andando incontro se questo elemento riesce a raggiungere la Tunisia?Speriamo lo intercettino prima e lo arrestino.Togliere la cittadinanza italiana acquisita no?Mogli e buoi dei paesi tuoi...recita un popolare proverbio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, virus128 ha scritto:

Fati suoi cara Uvabianca.Con certi individui meglio tenere le distanze.Più sono elevate meglio è.Certe donne i guai se li vanno a cercare,come quell'altra che ha vissuto per 5 anni nell'ambasciata in Algeria, e di cui durante una mia trasferta di lavoro ho conosciuto personalmente un suo familiare.E chi paga sono sempre i figli.Hai una pallida idea a cui stanno andando incontro se questo elemento riesce a raggiungere la Tunisia?Speriamo lo intercettino prima e lo arrestino.Togliere la cittadinanza italiana acquisita no?Mogli e buoi dei paesi tuoi...recita un popolare proverbio.

son pienam d'accordo col tuo pensiero e quanto spesso si legge é il risultato della tanto decantata integrazione coi suoi benefici ovviam sempre a favore dello straniero. 

vero ke meglio il vekkio detto "mariti, mogli e buoi dei paesi tuoi" anke se, onestam, va rilevato ke i buoi nostrani nn son + quelli di una volta e taluni son diventati jene.  diversi maskietti ripiegano sulla moglie straniera (e, vedendoli, capisco la donna itaGliana) mentre alcune donne nostrane, vista scarsa disponibilità territoriale, si mettono col com/est o extcmt e, quando gli portano via la prole o riescono salvarsi dal pestaggio quotidiano,  vanno a farsi compatire nei talk show in TV.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963