Ma certo berlusca era un bravo ragazzo

 Per i giudici della Corte d'Assise di  
 Palermo la trattativa Stato-mafia ci fu
 Condannati tutti i principali imputati.

 12 anni di carcere per i generali del  
 Ros Mario Mori e Antonio Subranni, l'ex
 senatore di FI Marcello Dell'Utri e il 
 boss Antonino Cinà. La pena più pesante
 al boss Leoluca Bagarella, 28 anni di  
 carcere. Più lieve la condanna inflitta
 al colonnello De Donno, 8 anni. Stessa 
 pena per Massimo Ciancimino,figlio del-
 l'ex sindaco di Palermo, Vito. Disposta
 la prescrizione per il pentito Giovanni
 Brusca. Assolto l'ex ministro Dc Nicola
 Mancino, accusato di falsa testimonian-
 za."E'finita la mia sofferenza-dichia- 
 ra-sono stato vittima di un teorema".  

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

In questo momento, wronschi ha scritto:

 Per i giudici della Corte d'Assise di  
 Palermo la trattativa Stato-mafia ci fu
 Condannati tutti i principali imputati.

 12 anni di carcere per i generali del  
 Ros Mario Mori e Antonio Subranni, l'ex
 senatore di FI Marcello Dell'Utri e il 
 boss Antonino Cinà. La pena più pesante
 al boss Leoluca Bagarella, 28 anni di  
 carcere. Più lieve la condanna inflitta
 al colonnello De Donno, 8 anni. Stessa 
 pena per Massimo Ciancimino,figlio del-
 l'ex sindaco di Palermo, Vito. Disposta
 la prescrizione per il pentito Giovanni
 Brusca. Assolto l'ex ministro Dc Nicola
 Mancino, accusato di falsa testimonian-
 za."E'finita la mia sofferenza-dichia- 
 ra-sono stato vittima di un teorema".  

 

Vai Marcello...sei tutti VOI di F.I.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì, hai proprio ragione, Berlusca era un bravo ragazzo. Proprio come quell'altro che ci fece il patto del Nazareno e voleva riformare la Costituzione. La riforma dei bravi  picciotti, pardon, dei bravi ragazzi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, fosforo31 ha scritto:
 
 
Ed io , Cazzaro , l’ho letto fino in fondo ed ho meditato . Ed alla fine ho dovuto prendere atto che anche questa volta ti sei dimostrato la solita impareggiabile testadiminkia . Certo , alla fine è arrivata una sentenza, politicamente mostra uno scenario sconvolgente. Nella  realtà è incompresibile, si condannano i carabinieri come esecutori di ordini e chi sarebbero i mandanti, quale vertice dello stato, primo ministro, ministro degli interni fu il responsabile ?? Un teorema strano, che indica lo stato come colpevole e non i vertici che lo dirigevano, da una parte i mafiosi, Dell'Utri mediatore con un piede dentro ed un altro fuori dalla compagine mafiosa, Mancino ministro degli interni assolto e allora con chi trattava, Berlusconi nel contesto non era ancora parlamentare, siamo nel 1992, non era sceso in campo, quindi concludendo ci sono stati 3 governi, Andreotti e poi in eredità Ciampi e Berlusconi, strano però che i mafiosi di quel periodo siano stati tutti arrestati. Vedremo se nei giudizi successivi fino alla Cassazione verrà confermato il giudizio. Io ho qualche dubbio e non vorrei che il Cazzaro dovesse percorrere il solito triste cammino che lo accompagna da anni ed anni : Leoncino e ciarliero alla sentenza di primo grado , coniglietto e muto nei gradi successivi . Degno tifoso e apostolo di quel Calandrino , al quale  , essendo più giovane , farebbe fare il Trombaio ad altre sue conoscenti casalinghe . 
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963