Attenzione! C'è un noto falsario in giro

Inviata (modificato)

Attenzione! C'è un noto falsario e bufalaro che va scrivendo nel forum che Luigi Di Maio, pur di andare a tutti i costi a palazzo Chigi, avrebbe chiesto esplicitamente (sic) i voti a Berlusconi. Nulla di più falso! Di Maio non ha MAI cercato, in nessun modo, i voti del Delinquente, con cui rifiuta di incontrarsi e perfino di parlare al telefono; voti di cui tra l'altro non ha alcun bisogno dato che 5s+Lega hanno la maggioranza assoluta in ambedue le Camere. Per l'esattezza i due gru.ppi parlamentari assommano a 222+125=347 deputati (maggioranza 316) e 109+58=167 senatori (maggioranza al massimo 161 se sono presenti tutti e 6 i senatori a vita). Di Maio ha solo detto di essere disposto, al massimo, a considerare "non ostile" un eventuale appoggio esterno di FI e FdI, fermo restando che le sole due forze cui spetta di concordare il programma e la composizione del governo sono M5s e Lega e che la presidenza del Consiglio spetta a lui in quanto leader della forza politica (di gran lunga) più votata dagli italiani, mentre ribadiva di non considerare il centrodestra una forza politica unitaria e coesa (chi aveva qualche dubbio in merito oggi se l'è tolto, nda). Naturalmente nessuno può impedire a un partito di votare la fiducia a un governo e di votare con la maggioranza ogni volta che vuole. Tuttavia io penso che Di Maio avrebbe potuto risparmiarci quella dichiarazione che qualcuno, anche nella base grillina, ha travisato come un parziale cedimento al Delinquente. Molto probabilmente l'ha fatta perché, da ragazzo sveglio qual è, aveva già capito che un simile e ridondante appoggio esterno non avrebbe comunque lasciato a Berlusconi nessuna carta da giocare, nessun potere reale di condizionamento sul governo e che la trattativa con il centrodestra si sarebbe comunque rotta. Una trattativa in realtà solo formale quella mediata dall'esploratrice Casellati, perché in concreto Di Maio ha sempre trattato solo con Salvini. Inoltre il giovane e intelligente leader pentastellato desidera giustamente lasciare negli elettori che saranno chiamati alle elezioni anticipate e soprattutto nel capo dello Stato, che dovrà obtorto collo sciogliere le Camere, la sensazione che ogni possibile tentativo di formare un governo sia stato fatto da parte del M5s. A questo punto però non si capisce perché Salvini non si decida una volta per tutte ad abbandonare Berlusconi al suo destino (la putrefazione politica) e a fare rapidamente con Di Maio un governo di scopo (legge elettorale, derenzizzazione della Rai, poche altre cose e voto in autunno). Forse non può e forse Di Maio sa di Salvini e dei suoi rapporti con Berlusconi cose che noi non sappiamo e si diverte a giocare con lui come il gatto col topo.

 

 

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

ma quale falsario x essere falsario come minimo devi essere dotato di un cervello e, anche fine quello è solo un fulminato lekka kulo !

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

Attenzione! C'è un noto falsario e bufalaro che va scrivendo nel forum che Luigi Di Maio, pur di andare a tutti i costi a palazzo Chigi, avrebbe chiesto esplicitamente (sic) i voti a Berlusconi. Nulla di più falso! Di Maio non ha MAI cercato, in nessun modo, i voti del Delinquente, con cui rifiuta di incontrarsi e perfino di parlare al telefono; voti di cui tra l'altro non ha alcun bisogno dato che 5s+Lega hanno la maggioranza assoluta in ambedue le Camere. Per l'esattezza i due gru.ppi parlamentari assommano a 222+125=347 deputati (maggioranza 316) e 109+58=167 senatori (maggioranza al massimo 161 se sono presenti tutti e 6 i senatori a vita). Di Maio ha solo detto di essere disposto, al massimo, a considerare "non ostile" un eventuale appoggio esterno di FI e FdI, fermo restando che le sole due forze cui spetta di concordare il programma e la composizione del governo sono M5s e Lega e che la presidenza del Consiglio spetta a lui in quanto leader della forza politica (di gran lunga) più votata dagli italiani, mentre ribadiva di non considerare il centrodestra una forza politica unitaria e coesa (chi aveva qualche dubbio in merito oggi se l'è tolto, nda). Naturalmente nessuno può impedire a un partito di votare la fiducia a un governo e di votare con la maggioranza ogni volta che vuole. Tuttavia io penso che Di Maio avrebbe potuto risparmiarci quella dichiarazione che qualcuno, anche nella base grillina, ha travisato come un parziale cedimento al Delinquente. Molto probabilmente l'ha fatta perché, da ragazzo sveglio qual è, aveva già capito che un simile e ridondante appoggio esterno non avrebbe comunque lasciato a Berlusconi nessuna carta da giocare, nessun potere reale di condizionamento sul governo e che la trattativa con il centrodestra si sarebbe comunque rotta. Una trattativa in realtà solo formale quella mediata dall'esploratrice Casellati, perché in concreto Di Maio ha sempre trattato solo con Salvini. Inoltre il giovane e intelligente leader pentastellato desidera giustamente lasciare negli elettori che saranno chiamati alle elezioni anticipate e soprattutto nel capo dello Stato, che dovrà obtorto collo sciogliere le Camere, la sensazione che ogni possibile tentativo di formare un governo sia stato fatto da parte del M5s. A questo punto però non si capisce perché Salvini non si decida una volta per tutte ad abbandonare Berlusconi al suo destino (la putrefazione politica) e a fare rapidamente con Di Maio un governo di scopo (legge elettorale, derenzizzazione della Rai, poche altre cose e voto in autunno). Forse non può e forse Di Maio sa di Salvini e dei suoi rapporti con Berlusconi cose che noi non sappiamo e si diverte a giocare con lui come il gatto col topo.

 

 

Il Cazzaro e’ convinto di parlare con Carmine Petruzziello e , con lo sfintere ridotto a brandelli , non lesina più caga te a getto continuo nella miserabile impresa di “difendere “ testaaltaschienadritta , coniglietto Giggino core ‘e Napule !! Quindi , anche per pulirsi il kuketto dell’affermazione fatta dal Cazzaro non più tardi di 20 ore fa , dove si doleva e supplicava Giggino di non fare l’errore di non accettare neanche un appoggio esterno del Delinquente pena estinguersi da lì a breve , si rimangia tutto appena , invece , coniglietto Dimna , questa richiesta . a Berlusconi , gliela fa davvero . Ed allora , ritirata compagni , parla di trattativa formale , una specie di scherzetto o dolcetto di Hallowaniana memoria . Addirittura , si spinge ad ipotizzare che detta proposta viene fatta dal coniglietto di Pomigliano al male assoluto di Arcore ben sapendo . e già in partenza , che quest’ultimo l’avrebbe rifiutata ( e qui l’arcano mi sfugge non comprendendo il vantaggio politico e personale di fare una proposta che si sa che sarà rifiutata , nda). Mi chiedo , invece , se il Delinquente l’avesse accettata , che tipo di sviluppo e che piega avesse preso tutta la vicenda . Ora , invece la figura di mer da l’ha fatta il Cazzaro Fosfy che brancola nella deiezione assoluta e sconfessato anche dal suo giornaletto preferito, il Fatto Quotidiano, di cui invio un breve stralcio . Cazzaro , ma te , vorresti insegna’ a pipa’ a babbo ?? Ue’ guaglio’ , non e’ ancora nato un Napoletano che può competere con un Toscano . E’ un concetto che ti consiglio , per il tuo bene , di acquisire in fretta . Ecco lobstralcio  : 

 
Sponsorizzato da logo-ligatus-single.png
 

“In una mischia da rugby, dove tutto sembra fermo eppure ci si sposta di un centimetro di qui e di un centimetro di là, questa volta è Luigi Di Maio a fare il passo più lungo, simile a un azzardo. Fino quasi a pencolare nel vuoto: “Siamo disponibili a considerare non ostile il sostegno di Forza Italiae di Fratelli d’Italia“. Un appoggio esterno, in pratica, a un governo da far nascere sulla base di un contratto firmato da lui, capo politico del M5s, e da MatteoSalvini, come rappresentante dell’intero centrodestra quindi anche di Berlusconi “

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora