povera nonna peppina..due governi di sx non sono riusciti a sistemarla

Prima è stata costretta a lasciare la sua casetta di legno dove era andata ad abitare dopo il terremoto che ha reso inagibile la sua abitazione a Fiastra (Macerata), poi ha perso anche il suo secondo alloggio provvisorio: il container. Ma per Nonna Peppina, la 95enne diventata simbolo degli sfollati, le sventure non sono ancora finite perché ora le è stato revocato anche il contributo per l’autonoma sistemazione. Lo ha denunciato su Facebook la figlia Agata Turchetti. Ora la 95enne vive a casa dell’altra figlia, Gabriella, in attesa di poter tornare nella sua casetta di legno a pochi passi dalla sua abitazione di una vita. Manca ancora l’autorizzazione paesaggistica, ferma alla Soprintendenza delle Belle Arti di Ancona. “Noi abbiamo fatto tutto quello che dovevamo. Ma non riusciamo ad avere l’autorizzazione.avete capito?? serve l'autorizzazione paesaggistica in  zone terremotate!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

diceva all'indomani del terremoto tale renzi:via la burocrazia dal tutto!! è emerggenza..

ebbene,qui manco un consiglio dei ministri è riuscito a risolvere la burocrazia,creata la loro stessi!!

euroburocrati di sx!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...  nonna Peppina é mica un'extcmt da sbrigarsi a favorirla!!! La Signora,  o dovrà aspettare un prox terremoto affinké i mattoni si mettano in bella fila x nn rovinare il colpo d'okkio artistico dei sinistrati oppure si sciolga il nodo burocratico ... 

sinceram avrei + fiducia nella prima soluzione.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, uvabianca111 ha scritto:

...  nonna Peppina é mica un'extcmt da sbrigarsi a favorirla!!! La Signora,  o dovrà aspettare un prox terremoto affinké i mattoni si mettano in bella fila x nn rovinare il colpo d'okkio artistico dei sinistrati oppure si sciolga il nodo burocratico ... 

sinceram avrei + fiducia nella prima soluzione.

non si muovono i prefetti pe r lei...contrariamente ad altri situazioni.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora