Inchiodatura al ...contrario !!

 

Fosforo 31Inviata lunedì alle 19:34 (modificato)”

“Deve ancora nascere un milanese più furbo di un napoletano. Ma Di Maio è anche un ragazzo intelligente ed essendo il leader ma non il padrone del Movimento, gioca di squadra e e ascolta i consigli. Oggi ha giocato un'altra eccellente  mossa, quella che negli Scacchi si chiama "inchiodatura". In pratica ha inchiodato l'Alfiere Salvini sul Re (nudo) della coalizione dei Neri. Peraltro Salvini, essendo sempre in gergo scacchistico "l'Alfiere cattivo", su Berlusconi ci si era già inchiodato da solo con la debole mossa del summit di Arcore. In posizione chiusa, estremamente chiusa e senza sbocchi come quella uscita dalle urne, avrebbe dovuto saltare come un Cavallo in un avamposto al centro della scacchiera, e invece ha ripiegato nell'arrocco indebolito del suo monarca insieme all'altrettanto debole e patetica Regina nera Meloni. La mossa dell'Alfiere buono Di Maio è affidata a un tweet, come negli Scacchi per corrispondenza: "C'è lo 0% di possibilità che il M5S vada al governo con Berlusconi e l'ammu.cchiata di centrodestra". Chiusura totale, una strategia di logoramento, un trattamento alla Karpov delle posizioni  chiuse. Ora l'ammu.cchiata berlusconiana rischia seriamente uno spettacolare e mortificante "matto affogato" alle elezioni anticipate. Perché chi sta con il delinquente alla lunga si logora e perde consenso. Salvini non ha imparato la lezione di Renzi e del patto del Nazareno. Non è un caso che dopo molti anni f.c. non sia riuscito a prendersi una laurea in Storia, ma probabilmente è più a suo agio con le ruspe e con i cori razzisti che con la strategia e la tattica del Nobil Giuoco“.                   Cari forumisti, premesso che nessuno più di me considera Berlusconi un male assoluto, mi sembra doveroso fare alcune considerazioni . Intanto parliamo del volto con cui si e’ presentato Giggino ai microfoni posizionati davanti alla Sala dei Cristalli del Quirinale. Un volto che ha mostrato il suo fallimento , quello di uno che ha ricevuto una grandissima mazzata e dove la sua immagine immacolata di ragazzo inetto ma sicuro si e’ sciolta nelle gocce di sudore che hanno invaso e solcato la sua implacabile fronte . Abbiamo visto tutta la sua debolezza e la sua supponenza etica ( tipica dei napoletani , nda) fino ad ora celate dietro un teorema politico valido solo per gli allocchi . E perché questo avvenisse e’ bastato che un vecchio Satrapo nonché Delinquente abbia fatto macerie del piano grillebete . Altro che “ Inchiodatura”. Se c’è stata e’ tutto il contrario di quel che vaneggiava il Cazzaro di Napoli . Ora , l’imchiodato” e’ Giggino O’Steward. Il povero Giggino si e’ presentato davanti alla stampa con 2 colpi da KO ricevuti in pieno volto . Il primo glielo ha assestato l abbandono di Salvini , il secondo, ben più potente , glielo ha sferrato il Delinquente che , già che c’era , ha pure dimostrato al Cazzaro di Napoli che un milanese sa essere più furbo di un Napoletano. Ed ecco che allora lo scarafone napoletano , ottimo interprete di quella razza abituata nei secoli a sottostare a qualsiasi tipo di dominazione ( anche sodo.mi.tica, nda), farfuglia , balbetta, biascica !! L’inchidatura rimane nella mente del Cazzaro Fosfy. Ripropone i propri mirabili sforzi , la propria giustezza ed ha perfino la patetica forza di tentare di dare ordini e condanne: “ Berlusconi deve fare un passo indietro”, “ La posizione di Salvini non la comprendo” , “il PD e’ fermo su posizioni che non aiutano”. Ahahahaha!! A che titolo gli altri debbano fare quello che lui dice , diventa chiaro , pur nell’affanno del momento . I 5 stelle sono i possessori unici del diritto morale per cui ognuno deve fare quel che loro vogliono se desiderano essere salvati . Dopodiché ...se ne va !! Se ne va lasciando i suoi poveri elettori sui divani di casa ( immagino il povero Fosfy con patatine e birra per assistere alla prova pratica di “Inchiodatura”, nda), senza uno straccio di proposta, di futuro, ma con un obbiettivo raggiunto al 100%. In un colpo solo ha ricompattato il cdx convincendo Salvini a starne dentro ed ha resuscitato Berlusconi facendolo apparire come il più furbo dei furbi facendoli riacquistare il ruolo Del leadership moderato e rassicurante . E pure “ simpatico” per qualche mossa di Cabaret . Io ve lo avevo detto : non vi fidate dei Cazzari di razza Napoletana . Non ne indovinano una che una . Saluti 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Eh  si  ma  il  pregiudicato  piduista  a  un  certo  punto  ha  perso  il  conto.... credo  che  sia  stato   quando  Salvini  ha  parlato   di  Giustizia  e  di  pena  certa    ahahahahah

Modificato da pm610
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora