milano:1milione di euro per case a zingari.distrutte

Nel 2014 l'allora sindaco di sx aveva speso una cifra da capogiro per realizzare un campo extra lusso agli zingari di via Martirano: Ora, il campo rom regolare – come possa esistere un campo nomadi regolare è cosa bizzarra – è già semidistrutto. Un sopralluogo della giunta del Municipio 7 ha evidenziato come gli zingari possano distruggere in relativamente poco tempo delle casette nuove, pagate con i soldi dei contribuenti. Le strutture sono semidistrutte e regna ovunque la spazzatura. Non solo, anche merce rubata, come le biciclette del bike sharing di Ofo, spesso oggetto di atti vandalici insieme al concorrente Mobike. 

rifiuti-campo-rom-martirano-bestetti-2.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

... ma i milanesi nn erano felici di questa integrazione? ki rompe NON paga ed i cocci se li tenga ki HA PAGATO...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Di  certo  non  ci  notizierà   non  sono  ne  ong  ne  i sx.   LA TUNISIA   QUELLA  DEGLI  ACCORDI  CON  MARONI E  CELODURI..  ai tempi del  governo  con  il  pregiudicato  piduista...ma  non  ditelo a  diretoreto

Ecco la conferma che i sospetti jihadisti che arrivano in Italia viaggiano su gommoni di lusso e non rischiano la vita come sono costretti a fare, in mare, coloro che scappano dall'inferno.
Finalmente un'indagine seria sul favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Va da sé che, essendoci elementi tanto concreti da portare a degli arresti, non c'è traccia di coinvolgimento delle Ong.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
51 minuti fa, pm610 ha scritto:

Di  certo  non  ci  notizierà   non  sono  ne  ong  ne  i sx.   LA TUNISIA   QUELLA  DEGLI  ACCORDI  CON  MARONI E  CELODURI..  ai tempi del  governo  con  il  pregiudicato  piduista...ma  non  ditelo a  diretoreto

Ecco la conferma che i sospetti jihadisti che arrivano in Italia viaggiano su gommoni di lusso e non rischiano la vita come sono costretti a fare, in mare, coloro che scappano dall'inferno.
Finalmente un'indagine seria sul favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Va da sé che, essendoci elementi tanto concreti da portare a degli arresti, non c'è traccia di coinvolgimento delle Ong.

https://www.youtube.com/watch?v=2YYalcHMeZo&ab_channel=frank69damiani

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora