per i lcomune sono spariti,ma tanto le bollette,multe e quant'altro le paghiamo noi

Spariti. Un esercito di irreperibili per il Comune di Roma, senza più una residenza dove raggiungerli, controllarli o recapitare tasse e bollette.

Migliaia di nomi come Mohammed, Abu, Ali, Hossain, oppure Vlad, Florian, Gheorghe, Niculina, o ancora Zheng, Yang, Yuxia, Janying. Scomparsi nel nulla mentre l’amministrazione cittadina credeva che abitassero ancora all’indirizzo dichiarato anni prima.

Sono gli “irreperibili” dell’Anagrafe di Roma, persone che – una volta verificata la loro “inesistenza” all’indirizzo conosciuto fino ad oggi – vengono cancellati dai registri comunali. E parliamo solo di Roma.

Nell’ultimo anno gli agenti della polizia comunale e gli addetti del Campidoglio ne hanno segnalati oltre 35mila, con un aumento del 40% rispetto al 2016.

Sono quasi tutti stranieri, il 70,6%. Il resto non è detto siano italiani. In testa i romeni. Poi c’è un 20% di africani: egiziani (6%), nigeriani (4,8%), marocchini (2,1%). E poi siriani, tunisini, etiopi, ghanesi, sudanesi, ivoriani. I cinesi (3,7% degli irreperibili) e i cittadini indiani (4,8%).

Vengono in Italia, succhiano quello che c’è da succhiare, poi scompaiono quando c’è da pagare.Vi ricordate il governo poco prima di abortire,che legge ha fatto? e si...quella della spartizione degli oneri non pagati   in ogni bolletta da pagare noi!!!bravi sinistre...vi ricordate sempre di noi!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

le classiche leggine ad hoc dell'italietta perbenista:tu extra,non paghi? non ti trovo? non puoi pagare? e dove sta il problema?? ti spalmo i debiti a chi ha il codice fiscale,che ha sempre pagato,e che è reperibile

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora