Non vi dimenticheremo...

Belle parole e passerelle, dal ventiquattro agosto, dello scorso anno.

La terra tremó per diversi mesi fino alle soglie di un inverno, promesso e mantenuto nelle promesse, come veramente rigido.

Altre Promesse, abbracci e commozione nel solito teatrino celebrativo, a targa PDocchia.

Le case ci sono, le portiamo e le assembliamo in un attimo.

Il governo del miglior PdC degli ultimi centocinquanta anni poteva e doveva approfittare per ricostruire e salvare così la propria immagine, di un presidente e segretario di partito, incapace e balbettante.

Ma l'incapacità del Cazzaro fiorentino, sostenuta a piè pari anche dall'attuale fotocopia governativa, era senza pari, avendo come unico e valido avversario, il duetto asinino del forum.

Non una parola e neanche una casetta di legno, per quei poveracci (pochi fortunatamente) che sono rimasti all'addiaccio in una cittadina come Amatrice. Neanche un pensiero per Accumoli e Arquata del Tronto. Allevatori abbandonati a se stessi, insieme al bestiame e alla loro testardaggine, nel voler continuare, nonostante tutto.

Ma le notizie che fanno l'indignazione del duetto asinino sono le orecchie della Raggi, il vademecum di Grillo per correggere gli errori di qualche attivista e l'occhiolino-che-non-si-strizza-più a Farage.

La spazzatura formato notizia che tanto piace al somaro pisano e al Povero Mangiapanini 610 (almeno).

Buon anno anche a voi, asini. Con l'augurio più sincero che la caldaia della vostra confortevole grotta, possa guastarsi. Giusto per capire cosa significa disagio, freddo e abbandono.

BaPi

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

4 ore fa, shinycage ha scritto:

Belle parole e passerelle, dal ventiquattro agosto, dello scorso anno.

La terra tremó per diversi mesi fino alle soglie di un inverno, promesso e mantenuto nelle promesse, come veramente rigido.

Altre Promesse, abbracci e commozione nel solito teatrino celebrativo, a targa PDocchia.

Le case ci sono, le portiamo e le assembliamo in un attimo.

Il governo del miglior PdC degli ultimi centocinquanta anni poteva e doveva approfittare per ricostruire e salvare così la propria immagine, di un presidente e segretario di partito, incapace e balbettante.

Ma l'incapacità del Cazzaro fiorentino, sostenuta a piè pari anche dall'attuale fotocopia governativa, era senza pari, avendo come unico e valido avversario, il duetto asinino del forum.

Non una parola e neanche una casetta di legno, per quei poveracci (pochi fortunatamente) che sono rimasti all'addiaccio in una cittadina come Amatrice. Neanche un pensiero per Accumoli e Arquata del Tronto. Allevatori abbandonati a se stessi, insieme al bestiame e alla loro testardaggine, nel voler continuare, nonostante tutto.

Ma le notizie che fanno l'indignazione del duetto asinino sono le orecchie della Raggi, il vademecum di Grillo per correggere gli errori di qualche attivista e l'occhiolino-che-non-si-strizza-più a Farage.

La spazzatura formato notizia che tanto piace al somaro pisano e al Povero Mangiapanini 610 (almeno).

Buon anno anche a voi, asini. Con l'augurio più sincero che la caldaia della vostra confortevole grotta, possa guastarsi. Giusto per capire cosa significa disagio, freddo e abbandono.

BaPi

 

Se invece di vivere nelle fogne come sei abituato ma ti informassi seriamente invece di abbeverarti al sacro blog grillebete non faresti le figure di *** che fai ogni qualvolta decidi di vomitare qualche parola . Ora su torna nella mer.da dove sei abituato a vivere .

 

Quattro fasi per il dopo terremoto (LIVEBLOG FOTO VIDEO). La prima: "nell'immediata emergenza" verrà chiesto a chi è stato colpito dal sisma "di spostarsi per qualche settimana". La seconda, "intermedia", sarà "quella dei container" prima di Natale, "è meno piacevole delle casette di legno ma ci consente di riportare lì la gente". Poi "entro primavera estate ci sarà la costruzione delle case di legno" e infine "la fase della ricostruzione vera e propria". (L'intervento di renzi: VIDEO)

 

4 fasi per la ricostruzione - E' "il lungo lavoro" che si appresta a fare il governo per far capire ai cittadini che "lo Stato sta dalla loro parte. Non lasciamo indietro nessuno, il Paese deve essere unito". Dunque container per gli sfollati per evitare "che vi siano sei sette mesi da trascorrere altrove".

 

 

Un nuovo decreto - Il premier annuncia che da qui a venerdì ci sarà "un altro decreto". L'obiettivo è "accelerare le procedure" e aggiungere "ulteriori risorse" se saranno necessarie. Il Cdm "per rispondere ad un evento eccezionale" ha esteso i poteri di emergenza del capo della protezione civile. "Se si possono accelerare i tempi facciamolo", ha sottolineato il premier, ribadendo che sarà "necessario più personale, anche per le verifiche", si tratta di "misure non calate dall'alto, lo strumento di lavoro è quello del coinvolgimento con tutti i cittadini".

 

 

Parola d’ordine: ricostruire - "Ricostruiremo tutto", conferma Renzi più volte, "anche le chiese. Norcia senza chiesa è senza identità”, il sisma ha ferito "il cuore dell'Italia, quei comuni hanno un'anima e quell'anima non vogliamo perderla". C'è anche "una faglia emotiva che dobbiamo recuperare", ha spiegato anche Errani che insieme al capo della Protezione civile Curcio e ai quattro presidenti delle regioni interessate al sisma ha partecipato al Cdm. "E' un momento difficile, ma l'Italia ce la farà", ha detto ancora Renzi che ha poi voluto ringraziare anche le forze d'opposizione perché si riscontra dopo il terremoto "un clima positivo". "C'è un clima straordinario nel Paese, la gente ha voglia di dare una mano, non sciupiamolo con polemiche inutili", l'appello del presidente del Consiglio.

 

Nessun braccio di ferro con la Ue - No a polemiche fuori luogo, quindi, come quelle con la Ue, "con Bruxelles non c'è nessun braccio di ferro, nessun problema, non è in corso alcuna trattativa, assistiamo alla solita telenovela", puntualizza il premier nel confermare che "quello che ci serve noi lo metteremo" per ricostruire "proprio tutto". "Noi stiamo rispettando le regole europee, ci sono le clausole sugli eventi eccezionali", ricorda Renzi riferendosi alla questione immigrazione, all'emergenza sisma, ma anche alla necessità di mettere in sicurezza le scuole. "L'Italia consentirà a tutti i sindaci e amministratori di spendere i soldi per l'edilizia scolastica perché con i bambini non si scherza", mette in chiaro il presidente del Consiglio. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ed i container li stanno montando proprio in questi giorni.

E poichè ci ho dormito per alcuni anni devo dire che, con i dovuti impianti tecnologici, ci si vive abbastanza bene.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Qualcuno comunichi al somaro scalciante, che le sue chiacchiere stanno come il miglior presidente del consiglio degli ultimi centocinquanta anni. 

Il bimboscemo fiorentino è solo un brutto ricordo datato, cinque dicembre duemilasedici insieme alle sue                  c  a z z a t e.

La notte del sei gennaio duemiladiciasette ad Amatrice la colonnina di mercurio segnava meno sedici gradi celsius, con molte persone che soggiornavano in comodissimi camper scaldati da fornello da campeggio e dal fiato di qualche animale domestico.

Giustappunto, mancavano solo i somari Mark525 e Panini Mangiati 610 (almeno)

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non scherziamo signor shinycage

il miglior presidente degli ultimi 150 anni è e rimane il signor Berlusconi, il presidente Renzi è stato solo una imitazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.... Una delle peggiori imitazioni, Mr Ridolini.

Si convinca che il tentativo di imitazione del PartitoDiguano, nel proporre l'alternativa "forte" allo psiconano, ha sortito l'effetto del peggior sfascio degli ultimi centocinquanta anni di questo povero paese.

Il quadrupede pascolante e il suo socio di Panino Mangiato 610 (almeno)  hanno una ragionevole colpa:

quella di aver avallato questo sfascio con i loro scarabocchi sulla scheda elettorale.

BaPi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, shinycage ha scritto:

.... Una delle peggiori imitazioni, Mr Ridolini.

Si convinca che il tentativo di imitazione del PartitoDiguano, nel proporre l'alternativa "forte" allo psiconano, ha sortito l'effetto del peggior sfascio degli ultimi centocinquanta anni di questo povero paese.

Il quadrupede pascolante e il suo socio di Panino Mangiato 610 (almeno)  hanno una ragionevole colpa:

quella di aver avallato questo sfascio con i loro scarabocchi sulla scheda elettorale.

BaPi

Per quel che valgono , cecato, dai un'occhiata ai sondaggi ...!! Ahahaha Pensa te !! E la Raggi non è ancora stata indagata ...!! Ahahahahaha 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

magari i sondaggi a favore del PD sono cresciuti perchè il signor Renzi si vede molto meno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

magari i sondaggi a favore del PD sono cresciuti perchè il signor Renzi si vede molto meno.

Potrebbe essere anche per questo . Ma basta mettersi d'accordo subito e stabilire immediatamente se dietro il governo fantoccio Gentiloni ci sta il Caudillo fiorentino oppure brilla di luce propria. Perché come come ama spesso fare lei , egr. Sig. Ahaha.ha, giocare di rimessa e' abbastanza facile ed e' il modo per aver sempre ragione . Prima e dopo !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963