Uno schiaffo in pieno volto mentre si trovava alla stazione di Padova. E’ quanto accaduto alla neoparlamentare della Lega, Silvia Covolo, come racconta in un post su Facebook l’ex sindaco della città, Massimo Bitonci.

“Qualche minuto fa in stazione dei treni a Padova SILVIA COVOLO, neo parlamentare, mentre stava uscendo, assieme al sottoscritto e Germano Rachella (noi due 10 metri più avanti) è stata picchiata con uno schiaffo in pieno volto da un uomo di colore che sono riuscito a fotografare – scrive Bitonci che al post allegava anche la foto del presunto aggressore – Dopo lo schiaffo é scappato assieme ad altri 2 sempre stranieri di colore. Abbiamo fermato ed avvisato due agenti della Polizia Locale, che stanno effettuando le indagini”.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

... l'arte del Mikelasso di farsi mantenere a vita senza far nulla piacce molto alla massa nera, diventata esperta in " finto povero profugo politico proveniente da paesi dove nn c'é guerra" ed allora temono ke la cuccagna si avvii agli sgoccioli?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

... l'arte del Mikelasso di farsi mantenere a vita senza far nulla piacce molto alla massa nera, diventata esperta in " finto povero profugo politico proveniente da paesi dove nn c'é guerra" ed allora temono ke la cuccagna si avvii agli sgoccioli?

li andiamo a prendere,li coccoliamo,li manteniamo vitto,alloggi,sanita tutto gratis..ed ecco come ringraziano.....merito delle sx,ovviamente

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

facebook,quello della "***"...ha bloccato la foto pubblicata sul sito:

download-12.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora