I signori esperti mi piegassero...

cosa ca@@o andiamo a votare a fare?? Se poi magari al governo ci ritroviamo, come troppo spesso accade il pafrtfito per il quale abbiamo votato affiancato proprio da quello a cui volevamo votar contro? Non fate distinguo visto che la cosa è diretta a tutti, è accaduto in passato, sta accadendo ora, ma allora dove sono i propositi,  i programmi, il cambiamento?  Se poi si torna a fare il solito minestrone? Per il bene del paese, per non lasciare il paese troppo a lungo in una fase di stallo. Mi ripeto col Ca@@o, tutto solo per non rimuovere il cu.. posteriore da quel seggiolino tanto agognato, alla faccia dei propositi, delle promesse e dei programmi.

 

Presa in prestito 

 

Invito ai politici

 

 

 

Voi magri, Voi grassi,
obesi o patiti.
Voi, degne bandiere
di tutti partiti.
Sì! Voi così certi
di passare alla storia
boriosi e protesi
a cercare la gloria.
Voi, uomini pieni
(di gas da letame)
intenti e occupati
a tessere trame,
a scambiarvi di fronte
alla gente normale
insulti grotteschi
con gusto triviale.
Sì, Voi che ogni giorno,
da tutti i canali
ci fate due palle...

mai viste di uguali.
Andate a ***,
calate gli orpelli,
col cu:o per l'aire
mostrate gli uccelli,
che visto da dietro
lo stro:n:zo che scende,
non sembrano ca@@i
non sembrano niente.
Somigliano tanto
ai vostri profili
di vecchi marpioni
ottusi e incivili.

Andate a ***,

capitemi bene,
andate a ***

però tutti assieme

in un posto chiuso
che niente si perda,
così da annegare......
in un mare di m:er:da.
E noi, grati a Voi tutti
per l'epico atto,
per il gesto glorioso
del vostro riscatto,
noi Vi innalzeremo
al ruolo di santi
in perenne ricordo
ma senza rimpianti.

Faremo a Voi tutti
un busto di gesso
sul gran piedistallo
di un lubrico ce:s:so,
e noi, liberati
da un giogo si duro
potremo finalmente

pensare al futuro.
Privati per sempre
dal lordo fardello
faremo finalmente
qualcosa di bello.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

con la legge elettorale attuale è ovvio che avvenga questo, la legge è stata concepita apposta perché nessuno potesse governare da solo; per avere la governabilità occorre una legge elettorale a doppio turno , come in Francia, dove i due partiti che hanno ottenuto il maggior numero di voti vanno al ballottaggio; poiché però una legge elettorale di questo tipo potrebbe essere incompatibile con la costituzione, una legge elettorale a doppio turno va fatta non come legge ordinaria ma come legge costituzionale, con tutti i doppi passaggi che una legge costituzionale prevede; per essere però approvata, è necessario che la legge abbia il consenso di tutte le forze politiche (dubito però che ai piccoli partiti che inevitabilmente  verrebbero tagliati fuori una legge a doppio turno vada bene) quindi  la legge costituzionale non raggiungendo l'unanimità  delle forze politiche, richiederebbe un successivo  referendum popolare per l'approvazione   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

con la legge elettorale attuale è ovvio che avvenga questo, la legge è stata concepita apposta perché nessuno potesse governare da solo; per avere la governabilità occorre una legge elettorale a doppio turno , come in Francia, dove i due partiti che hanno ottenuto il maggior numero di voti vanno al ballottaggio; poiché però una legge elettorale di questo tipo potrebbe essere incompatibile con la costituzione, una legge elettorale a doppio turno va fatta non come legge ordinaria ma come legge costituzionale, con tutti i doppi passaggi che una legge costituzionale prevede; per essere però approvata, è necessario che la legge abbia il consenso di tutte le forze politiche (dubito però che ai piccoli partiti che inevitabilmente  verrebbero tagliati fuori una legge a doppio turno vada bene) quindi  la legge costituzionale non raggiungendo l'unanimità  delle forze politiche, richiederebbe un successivo  referendum popolare per l'approvazione   

perchè, in passato con le altre leggi cosa accadeva?? Siamo seri, se non sbaglio il popolo "sovrano"????  (beeeeeeh) aveva votato un referendum a favore del maggioritario affinché questo non dovesse più accadere, ma che fine a fatto quel referendum? 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963