perdenti,ma sempre pronti ad accusare

L’agriturismo “Moro Barel” di Vittorio Veneto sta cercando personale per i fine settimana. Camerieri possibilmente di nazionalità italiana, è stato specificato. E scattano le accuse di ‘razzismo’, perché in Italia devi assumere immigrati low-cost per essere à la page.

Loris, il titolare, ha dovuto ‘scusarsi’: «Nulla a che vedere con il razzismo. Vogliamo solo delle persone per così dire “nostrane”, che magari sappiano anche parlare il dialetto. Ricordo che in cucina abbiamo una signora albanese che ci dà una mano».

Da quando, in Italia, avere solo personale italiano è considerato un fatto negativo? Secondo la sx,e il giornale locale del gruppo di sx lo è:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963