Inciucio

 Il M5S criticava la Lega e predicava   
 "l'assoluta distanza" da queste forze e
 ora "si sono divisi gli incarichi isti-
 tuzionali",siglando perfino "un'intesa 
 con Berlusconi". I "5 Stelle hanno per-
 so l'innocenza".Lo dice il reggente del
 Pd, Martina al Corriere della Sera.    

 Martina non si sbilancia né sulla pre- 
 sidente del Senato,Casellati, "le augu-
 ro buon lavoro", né su Fico alla Camera
 "abbiamo applaudito" il suo discorso   
 perché ha citato "un tema come l'anti- 
 fascismo".La trattativa per le Camere? 
 "Prefigura una potenziale maggioranza".

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

17 messaggi in questa discussione

http://www.repubblica.it/politica/2018/03/24/news/casellati_fedelissima_ghedini_che_fece_assumere_la_figlia_al_ministero_della_salute-192123054/?ref=RHPPTP-BH-I0-C12-P2-S2.4-T1

 

In Parlamento dal 1994, anno della discesa in campo del Cavaliere, nel 2005 ricoprì l'incarico di sottosegretaria nel dicastero guidato da Sirchia. E la figlia Ludovica divenne capo della segreteria ministeriale. Nel curriculum della neo presidente del Senato anche il contributo alle leggi ad personam e il contrasto alle unioni civili.

EHH...BEH...se si tratta di far vedere che si arriva al traguardo si può anche chiudere un occhio....oh, beninteso che siano loro nel farlo, poichè se fosse qualcun altro...sarebbe come dire che la raggi è peggio di Marino....ma quando mai.....xD 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Era tutta una farsa, sapevano di governare insieme.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La memoria corta degli italiani e di certi forumisti è sempre qualcosa di plateale.

Se la Boldrini era di Sinistra italiana ecologia e libertà, alla camera dei deputati, Pietro Grasso presidente del senato aveva un contenzioso con il PD per la restituzione di un congruo gruzzoletto al partito.

Eleggere i presidenti di camera e senato è un compito che spetta ai naturali vincitori delle elezioni.

Per governare, occorre un Presidente del Consiglio e Mattarella deve conferirgli l'incarico.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, vidicolamia ha scritto:

La memoria corta degli italiani e di certi forumisti è sempre qualcosa di plateale.

Se la Boldrini era di Sinistra italiana ecologia e libertà, alla camera dei deputati, Pietro Grasso presidente del senato aveva un contenzioso con il PD per la restituzione di un congruo gruzzoletto al partito.

Eleggere i presidenti di camera e senato è un compito che spetta ai naturali vincitori delle elezioni.

Per governare, occorre un Presidente del Consiglio e Mattarella deve conferirgli l'incarico.

 

Chi ha vinto le elezioni ?

Doveva essere più del 40% o sbaglio ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, vidicolamia ha scritto:

La memoria corta degli italiani e di certi forumisti è sempre qualcosa di plateale.

Se la Boldrini era di Sinistra italiana ecologia e libertà, alla camera dei deputati, Pietro Grasso presidente del senato aveva un contenzioso con il PD per la restituzione di un congruo gruzzoletto al partito.

Eleggere i presidenti di camera e senato è un compito che spetta ai naturali vincitori delle elezioni.

Per governare, occorre un Presidente del Consiglio e Mattarella deve conferirgli l'incarico.

 

Beh  ma  non era  il PD  a   dire   nessuna  alleanza,  si memoria  molto  corta  di certi  personaggi. Piuttosto  a  nuove  elezioni dicevano.   Ma  poi per  le  poltrone  si fa   inciuci e  quant'altro senza  se  e senza  ma...  già  non era  gradito Romani  ma  hanno  digerito  molto  bene  la  pasdaran  del  pregiudicato  senza pensarci  sopra  poi tanto  giustificandosi  che  poi   avrebbero  avuto  Fico  alla  camera.   OTTIMO  INCIUCIO .

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, wronschi ha scritto:

Chi ha vinto le elezioni ?

Doveva essere più del 40% o sbaglio ?

Risulta che la legge inventata per far fuori una certa parte politica, con il il beneplacido voto di "fiducia" del governo scaduto, abbia generato uno flop anche nel gioco delle coalizioni.

Le formazioni per una coalizione del centrodestra erano note prima delle elezioni, quella della sinistra scappavano di mano al segretario del PD come fossero anguille e qualcuna tentava il rientro nella rete bucata.

Bontà dei pronosticati sconfitti, non prendere nota che il PD era in costante disgregamento.

Tutti sapevano che il M5S era per conto suo.

Ma neanche Renzi immaginava, che la sua picchiata politica facesse traghettare 2,5 milioni di elettori nella pancia del M5S.

Il risultato è una coalizione di centrodestra che non ha raggiunto il 40% il PD che si è sotterrato con le sue stesse mani (dopo un quasi 42% alle europee) ed un unico partito che ha preso quasi il 33%.

Centrodestra e cinquestelle devono nominare i presidenti delle camere, se poi non piacciono i profili dei presidenti, questo è altro discorso.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, vidicolamia ha scritto:

Risulta che la legge inventata per far fuori una certa parte politica, con il il beneplacido voto di "fiducia" del governo scaduto, abbia generato uno flop anche nel gioco delle coalizioni.

Le formazioni per una coalizione del centrodestra erano note prima delle elezioni, quella della sinistra scappavano di mano al segretario del PD come fossero anguille e qualcuna tentava il rientro nella rete bucata.

Bontà dei pronosticati sconfitti, non prendere nota che il PD era in costante disgregamento.

Tutti sapevano che il M5S era per conto suo.

Ma neanche Renzi immaginava, che la sua picchiata politica facesse traghettare 2,5 milioni di elettori nella pancia del M5S.

Il risultato è una coalizione di centrodestra che non ha raggiunto il 40% il PD che si è sotterrato con le sue stesse mani (dopo un quasi 42% alle europee) ed un unico partito che ha preso quasi il 33%.

Centrodestra e cinquestelle devono nominare i presidenti delle camere, se poi non piacciono i profili dei presidenti, questo è altro discorso.

 

Hanno pieno diritto, hanno vinto, o AVETE vinto.

Vedremo il proseguo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I  non  vincitori  incominciano a  dare  la  colpa  agli  altri... ahahahahah  eppure  questa  legge  tanto  vituperata  a  loro  hanno  concesso    di  vincere .   Potevano far  a  meno  di  bocciare   quella    legge    che   dava  la  maggioranza a  chi  vinceva...ora  chi  è causa   del  suo  mal  pianga  se  stesso. Certo  è  che   se    ci  fosse  la  legge  che  volevano i  grilli   ops  ma  quale   son  passati   per  tutte  per  poi  bocciarle... non  avrebbero  risolto   una  cippa  lippa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, pm610 ha scritto:

I  non  vincitori  incominciano a  dare  la  colpa  agli  altri... ahahahahah  eppure  questa  legge  tanto  vituperata  a  loro  hanno  concesso    di  vincere .   Potevano far  a  meno  di  bocciare   quella    legge    che   dava  la  maggioranza a  chi  vinceva...ora  chi  è causa   del  suo  mal  pianga  se  stesso. Certo  è  che   se    ci  fosse  la  legge  che  volevano i  grilli   ops  ma  quale   son  passati   per  tutte  per  poi  bocciarle... non  avrebbero  risolto   una  cippa  lippa.

Sono punti di vista, egregio forumista.

Sostenere che “ i non vincitori” abbiano vinto, lascia capire lo stato d’animo dei veri “sconfitti”.

Ognuno può rimanere dell’idea che vuole, ovvero che i pentastellati non erano contenti di un disegno di legge proposto dal PD, ma se la controproposta era un voto di fiducia del governo insieme a FI, allora si capisce Perchè 2,5 milioni di elettori del PDabbiano fatto “ ciaone”  e sono entrati nella pancia del M5S.

xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, vidicolamia ha scritto:

Sono punti di vista, egregio forumista.

Sostenere che “ i non vincitori” abbiano vinto, lascia capire lo stato d’animo dei veri “sconfitti”.

Ognuno può rimanere dell’idea che vuole, ovvero che i pentastellati non erano contenti di un disegno di legge proposto dal PD, ma se la controproposta era un voto di fiducia del governo insieme a FI, allora si capisce Perchè 2,5 milioni di elettori del PDabbiano fatto “ ciaone”  e sono entrati nella pancia del M5S.

xD

Quel 2,5 di votanti, se vedranno andare in fumo le fantascientifiche promesse torneranno alla "base" sicuramente accompagnati da altri votanti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, wronschi ha scritto:

Quel 2,5 di votanti, se vedranno andare in fumo le fantascientifiche promesse torneranno alla "base" sicuramente accompagnati da altri votanti.

Eh. eh, eh.....qui bisogna capire....non sono loro che fanno accordi, com'è giusto che sia se si vuole, ma è il P.D. che con le sue malefatte ha costretto i puri a doversi coalizzare....non hanno nemmeno il coraggio delle proprie azioni, ed ammettere quello che è, lo stesso grillo da poco ha detto che se salvini dice una cosa poi la mantiene, infatti era partito armi in spalla come mediatore di se stesso, si è subito fermato per accontentare il capo berlu nella presidenza al senato.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, sempre135 ha scritto:

Eh. eh, eh.....qui bisogna capire....non sono loro che fanno accordi, com'è giusto che sia se si vuole, ma è il P.D. che con le sue malefatte ha costretto i puri a doversi coalizzare....non hanno nemmeno il coraggio delle proprie azioni, ed ammettere quello che è, lo stesso grillo da poco ha detto che se salvini dice una cosa poi la mantiene, infatti era partito armi in spalla come mediatore di se stesso, si è subito fermato per accontentare il capo berlu nella presidenza al senato.....

Beh..penso che ci vorra' tempo per riprendersi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, wronschi ha scritto:

 Il M5S criticava la Lega e predicava   
 "l'assoluta distanza" da queste forze e
 ora "si sono divisi gli incarichi isti-
 tuzionali",siglando perfino "un'intesa 
 con Berlusconi". I "5 Stelle hanno per-
 so l'innocenza".Lo dice il reggente del
 Pd, Martina al Corriere della Sera.    

 Martina non si sbilancia né sulla pre- 
 sidente del Senato,Casellati, "le augu-
 ro buon lavoro", né su Fico alla Camera
 "abbiamo applaudito" il suo discorso   
 perché ha citato "un tema come l'anti- 
 fascismo".La trattativa per le Camere? 
 "Prefigura una potenziale maggioranza".

 

BERLUSCONI-MARTINA-2-1080x1455.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come  si cambia,    ma  quello  con  gli  occhiali non era  il  tuo  beniamino ?  Eh  già   dopo  aver   distrutto  l' Italia  assieme  a  quello  dietro  ora  si   scarica  tutte  le  colpe.....  beh  vediamo  il  becero  leghista  cosa  sa  fare   . Speriamo  non  come  al  Parlamento  Europeo  dove  è  passato per  un fannullone  mangiapane ( nostro )    a  tradimento 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, beatrixxx2017 ha scritto:

BERLUSCONI-MARTINA-2-1080x1455.jpg

Credevo ti piacesse m5silvio, ma vedo che parteggi anche x i trota 😂🦍

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5/03/2018 Grillo - Salvini mantiene la parola,è cosa rara-
13/10/2017 Grillo - Salvini ha gettato la maschera è un traditore politico...fa più schifo di Renzi e Berlusconi messi insieme -
Benvenuti nella #terzarepubblica

L'immagine può contenere: sMS
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963