pesticida in testa contro i pidocchi:in rianimazione

 Una ragazza nigeriana di 19 anni, incinta, è ricoverata nel reparto di Rianimazione del Santissima Trinità di Cagliari a seguito di un’intossicazione da pesticida. Visitati in ospedale anche due operatori del 118. L’episodio è avvenuto ieri in via Medaglie d’oro a Cagliari.

Al 113 è arrivata una richiesta da parte del 118. I medici erano intervenuti per soccorrere la giovane e a loro volta si erano sentiti male. Secondo quanto accertato dalla Polizia, la nigeriana avrebbe utilizzato del pesticida per combattere i pidocchi, passandosi sul capo la sostanza normalmente utilizzata per le piante. La giovane si è subito smentita male, chiedendo aiuto. Quando gli operatori del 118 sono entrati in casa, forse a causa delle esalazioni della sostanza si sono sentiti male. Sul posto, insieme alla Polizia, sono intervenuti i vigili del fuoco. La giovane è stata trasportata al Pronto soccorso del Santissima Trinità, dove sono scattate tutte le procedure per evitare che altre persone si sentissero male

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963