In un recente incidente automobilistico, è stata coinvolta un'auto con guida autonoma, come spiegato in questo link.

http://www.repubblica.it/motori/sezioni/attualita/2018/03/20/news/incidente_mortale_l_auto_a_guida_autonoma_innocente-191788407/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P1-S1.4-T1

In questo incidente è stato coinvolto un pedone e sembrerebbe, dalle prime indagini, che l'auto fosse "innocente".

Ora sappiamo tutti che ci sono autisti indisciplinati così anche come ci sono pedoni che lo sono altrettanto. E il fatto che sia stata coinvolta un'auto con guida autonoma e se le indagini dovessero confermare che la colpa è del pedone, non è questa una prova che alcuni pedoni che attraversano all'improvviso non si possono evitare? Personalmente vado molto piano nei centri abitati, guido da 43 anni e ho percorso più di un milione di chilometri, dò sempre la precedenza ai pedoni sulle strisce (talvolta anche al di fuori), ma mi capita di vedere un pedone all'ultimo momento mentre attraversa all'improvviso.

La domanda è: ma non sarebbe ora di rivedere le norme sul come i pedoni debbano attraversare, anche sulle strisce?

PS. Questo non implica che non ci siano troppi automobilisti che nei confronti dei pedoni siano dei veri criminali.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora