arrivano in italia per lavorare...e si....

Tra il 2007 e il 2011 era riuscita a intascare ben 781mila euro gestendo i beni di due sorelle di 78 e 68 anni che avrebbe dovuto accudire a San Pietro in Casale. Condannata in Italia a quattro anni di carcere per cincovenzione di incapace, maltrattamenti e stato di incapacità procurato mediante violenza, una cittadina polacca è stata rintracciata ed arrestata dall’Interpol nella cittadina di Klodzko, in Bassa Slesia.

Nei quattro anni di servizio in casa delle vittime, la più anziana è anche affetta da problemi cognitivi, aveva gestito il loro intero patrimonio, vendendo anche un immobile e, in un caso, staccando un assegno da 39mila euro per acquistare una Range Rover. Ma non solo: le aveva minacciate e in alcuni casi anche picchiate.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

allora,ricapitoliamo:le ...signorine percepiscono oltre mille/euro/mese NETTI!!! vitto,alloggio,nessuna bolletta,telefoni per i loro amati paesi praticamente gratis....13/a..un mese ferie,etc.etc.

bastano?? none

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963