La storia della N.D.E. di Thomas Benedict

Inviata (modificato)

La prova che non vi sia nessun Creatore al di fuori dell'Energia in noi stessi che è quella che resta dopo la morte è che al nostro Principio non ci trovi che te stesso, il tutto ed il nulla, senza nome e senza età che stà Creando un universo ed un anti-universo, e non vi è altro! E questo è un Esperimento di Co-Scienza, nel senso che non devi essere plurilaureato in fisica, chimica o in astrofisica per farlo da te, è EMPIRICO e ti costa un Tempo di Planck, un microsendo quando muori e nessuno ti può imbrogliare più il cervello.

Dall'altra parte la nostra essenza comunica in modo istantaneo una intera enciclopedia britannica e quindi anche quando un infante lascia il suo corpo, nella nostra Realtà è tale e quale ad un vecchio di 80 anni che muore, pertanto prendete i limbi ed i purgatori e buttateli nelle discariche. :D

Modificato da fotonis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

33 messaggi in questa discussione

4 minuti fa, fotonis ha scritto:

La prova che non vi sia nessun Creatore al di fuori dell'Energia in noi stessi che è quella che resta dopo la morte è che al nostro Principio non ci trovi che te stesso, il tutto ed il nulla, senza nome e senza età che stà Creando un universo ed un anti-universo, e non vi è altro! E questo è un Esperimento di Co-Scienza, nel senso che non devi essere plurilaureato in fisica, chimica o in astrofisica per farlo da te, è EMPIRICO e ti costa un Tempo di Planck e nessuno ti può imbrogliare più il cervello.

Dall'altra parte la nostra essenza comunica in modo istantaneo una intera enciclopedia britannica e quindi anche quando un infante lascia il suo corpo, nella nostra Realtà è tale e quale ad un vecchio di 80 anni che muore, pertanto prendete i limbi ed i purgatori e buttateli nelle discariche. :D

Non so che dire. Io, che si tratti di scienza o di altre teorie, ormai credo solo a ciò che è dimostrabile e dimostrato. Non mi basta più che siano personaggi autorevoli a dire le cose. Anche perché qui di autorevole è rimato ben poco. Quando finirò dall'altra parte (spero non così presto), forse saprò come stanno le cose. Fino ad allora mi tengo tutti i dubbi del mondo.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un domani molto lontano lo farai, perchè il Creatore in te è ficcanaso e non si tiene mai quello che gli dicono gli altri, lo so perchè è il medesimo che è in me, pertanto conosci te stesso conosci anche tutti gli altri. xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, fotonis ha scritto:

Un domani molto lontano lo farai, perchè il Creatore in te è ficcanaso e non si tiene mai quello che gli dicono gli altri, lo so perchè è il medesimo che è in me, pertanto conosci te stesso conosci anche tutti gli altri. xD

No, "molto lontano" penso di no. Io non ho fretta e non ho neanche paura di lasciare quest "valle di lacrime". Le cose che dovevo fare in questa vita le ho fatte tutte. Per cui sono sempre pronto. Senza fretta e senza paura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, lupogrigio1953 ha scritto:

No, "molto lontano" penso di no. Io non ho fretta e non ho neanche paura di lasciare quest "valle di lacrime". Le cose che dovevo fare in questa vita le ho fatte tutte. Per cui sono sempre pronto. Senza fretta e senza paura.

C'è tuo figlio e tua moglie che ti richiedono alla grande, non te lo puoi permettere di andartene presto, sarebbe un lusso. :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, fotonis ha scritto:

C'è tuo figlio e tua moglie che ti richiedono alla grande, non te lo puoi permettere di andartene presto, sarebbe un lusso. :D

Mia moglie avrà la pensione di reversibilità, mio figlio è a Londra, è autonomo per quanto riguarda vitto e alloggio ed ha appena conseguito una importante certificazione da personal trainer. Quindi dal punto di vista economico io non potrei fare di più. Ma naturalmente non ho nessuna fretta di andarmene perché c'è anche il lato affettivo, oltre a quello economico; e poi amo la vita e ancora vorrei godermi qualche piacere. Ma so anche bene che così come sono nato, così dovrò anche morire come tutti quelli che hanno raggiunto l'età giusta. Talvolta, purtroppo, c'è anche chi se ne va prematuramente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ce la godremo con il trapianto delle staminali, ti fanno ricrescere i denti senza mettere più la dentiera, ai mariti ricrescono i capelli alla bobbisolo e ti rinnovano perfino tutte le cartilagini delle ossa, ci sarà da ridere... con i denti nuovi da terza età! :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, fotonis ha scritto:

Ce la godremo con il trapianto delle staminali, ti fanno ricrescere i denti senza mettere più la dentiera, ai mariti ricrescono i capelli alla bobbisolo e ti rinnovano perfino tutte le cartilagini delle ossa, ci sarà da ridere... con i denti nuovi da terza età! :D

Fortunatamente non ho mai avuto un dente cariato in vita mia e i capelli li ho tutti (anche se grigi come quelli del lupo). Però ho altri acciacchi, non gravi all'apparenza, ma l'età la sento sempre di più. In ogni caso 75 anni mi basterebbero e vorrei arrivarci soprattutto con le capacità mentali che ho ora. Di solito quando uno sente che ha fatto tutto quello che doveva nella vita, la natura provvede a portarselo via. E come ti ripeto io non ho voglia di stabilire nessun record di sopravvivenza e vorrei andarmene in condizioni ancora discrete. Per me la qualità è infinitamente più importante della quantità, tutto qui.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Alla luce delle nuove scoperte scientifiche sulla NDE, grazie al famoso medico francese Charbonier  che ha dato finalmente una svolta notevole anche nella nostra Europa già da tempo assodata oltreoceano, mi sono resa conto che nella mia recente esperienza fuori dal corpo mancava la storia del tunnel e dell'incontro con entità abbaglianti che ti perdonano, ti amano e ti accolgono, ebbene, c'è una spiegazione grazie alla  mia Coscienza espansa: siccome io ed anche mio marito ci siamo reincarnati tantissime volte abbiamo  già fatto in altre esistenze tale esperienza rassicurante di entrare in questo tunnel e incontrare queste luci extradimensionali rassicuranti, ciò viene creato dalla Coscienza più ristretta, detta analitica tra le varie reincarnazioni, ma nella nostra Realtà, al nostro Principio che è anche il nostro Finale, non esiste tutto ciò, siamo noi stessi il Creatore Tutto e Niente, ovvero siamo la Coscienza detta scientificamente parlando Intuitiva Extraneuronale, non divisa più in tante piccole coscienze.  Il Nirvana è essere finalmente fuori da questo riciclo continuo di anime ancora incoscienti.

Modificato da fotonis
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora