Non ne avete avuto ancora abbastanza?

Per quanto tempo ancora intendete andare avanti con i vostri insulti, con il vostro odio e con il vostro tifo da stadio?

Usate la politica per cercare di distruggere i vostri concittadini, non per rimboccarci le maniche tutti insieme e migliorare questo Paese, ma per peggiorarlo sempre di più. Alcuni di voi mischiamo politica, religione, moralismo (rigorosamente finto), razzismo, il tutto nella stessa persona.

Io non vi voglio come miei concittadini, siete italiani abusivamente.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

57 messaggi in questa discussione

Lupo Grigio Bravooooooooooo!! dimettiamoci dalla cittadinanza italiana!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, dent-ifricio ha scritto:

Lupo Grigio Bravooooooooooo!! dimettiamoci dalla cittadinanza italiana!!

 

Che si dimettano pure gli altri, io sono qui da 65 anni. E conosco un'altra Italia, non questa fatta da insultatori seriali. L'Italia che conosco io è fatta da gente che lavora, che si rimbocca le maniche per risolvere i problemi, che è solidale, che è antirazzista ed educata e che non si insulta reciprocamente. L'Italia che conosco io è quella che per superare le difficoltà se ne va anche all'estero, pur di sopravvivere, se necesarioE' il caso di mio figlio, per esempio. Ma è anche il caso di miei cugini che se ne andarono in Germania. E conosco gente che è partita con una valigia di cartone. Conosco una persona che ha lavorato nella miniera di Marcinelle, in Belgio, 2 anni prima del famoso incidente in cui morirono molti Italiani. Io sono cittadino italiano, e me ne vanto. Ma non condivido nulla con queti qui.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao Lupo Grigio, anch'io conosco persone come quelle di cui parli tu ( va anche detto che purtroppo sono sempre spaventosamente meno) però se mi concedi io porrei l'accento sul ..perchè..oggi siamo..scaduti..a tal punto! e non tanto sul fatto e cioè che siamo scesi cosi' in basso.

con amicizia

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

7 minuti fa, dent-ifricio ha scritto:

ciao Lupo Grigio, anch'io conosco persone come quelle di cui parli tu ( va anche detto che purtroppo sono sempre spaventosamente meno) però se mi concedi io porrei l'accento sul ..perchè..oggi siamo..scaduti..a tal punto! e non tanto sul fatto e cioè che siamo scesi cosi' in basso.

con amicizia

 

Poni l'accento dove ti pare, ma ti avverto che sono troppo esperto e dunque è impossibile trascinarmi in una discussione di politica.

Quanto alla politica, in politica ci sono i rappresentatnti dei cittadini. Cittadini nullafacenti, politici nullafacenti. Cittadini svedesi, politici svedesi. Cittadini italiani, politici italiani.

Nessuno si chiami fuori: l'Italia l'abbiamo ridotta così com'è noi cittadini. Io e te compresi.

Modificato da lupogrigio1953

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

tranquillo lupo non avevo nessuna intenzione di trascinarti alla..perdizione ! ehhehe:D sul fatto che..ogni botte da il vino che ha..siamo d'accordo sul fatto che tu ritenga che tutti e quindi anch'io ne siamo responsabili permettimi invece di non essere d'accordo...proprio in virtù del principio appena esposto ( le botti..) io ho dato il mio vino e non era certo..annacquato!

con amicizia

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, dent-ifricio ha scritto:

tranquillo lupo non avevo nessuna intenzione di trascinarti alla..perdizione ! ehhehe:D sul fatto che..ogni botte da il vino che ha..siamo d'accordo sul fatto che tu ritenga che tutti e quindi anch'io ne siamo responsabili permettimi invece di non essere d'accordo...proprio in virtù del principio appena esposto ( le botti..) io ho dato il mio vino e non era certo..annacquato!

con amicizia

 

Parlavo in generale. Naturalmente escluderei anche i sottoscritto, ma come Italiani, essendo un popolo, ciò che conta è cosa siamo tutti nell'insieme.  Da questo punto di vista nessuno ha il diritto di sentirsi escluso. Troppo comodo incolpare sempre gli altri. Abbiamo vissuto facendo un debito pubblico e ne abiamo usufruito tutti, NESSUNO ESCLUSO. Dunque anche tu e io e ogni altro abituato a dare del ladro agli altri. C'è chi si è arricchito, chi ha potuto frequentare delle scuole, chi ha potuto laurearsi, il tutto a spese del debito pubblico che tutti siamo chiamati a ripagare. Dunque chi ha preso l'abitudine di dare del ladro agli altri, ha vissuto alle spalle degli altri fino a stamattina. E credo che domani continuerà a fare altrettanto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si okkey lupo però...questo lo possiamo dire dei nostri coetanei ed insisto non di tutti , io ripeto e sono certo anche tu non ne facciamo parte dei...rovinatori..ma e i giovani? perchè non possono dire ..ci avete rovinato il futuro? rovinato tra l'altro è un eufemismo, io invece credo che il problema dei giovani sia quello di individuare le conseguenze ma non le cause! per cui non c'è analisi e quindi le eventuali soluzioni è complicato trovarle.

con amicizia

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La clandestinità è REATO in tutto il mondo, la migrazione legale per studio e per lavoro è più che legittima, aiutare i paesi in guerra è un Dovere per quello che si può: uno Stato LAICO ha il Dovere primadittutto di badare al benessere dei suoi cittadini che gli pagano le tasse, poi con quello che resta può disporne per i paesi che ne avessero più bisogno, soprattutto se è sotto un debito pubblico. Questa è la mia Morale ed è la Legge in tutte le nazioni dette civili.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, dent-ifricio ha scritto:

si okkey lupo però...questo lo possiamo dire dei nostri coetanei ed insisto non di tutti , io ripeto e sono certo anche tu non ne facciamo parte dei...rovinatori..ma e i giovani? perchè non possono dire ..ci avete rovinato il futuro? rovinato tra l'altro è un eufemismo, io invece credo che il problema dei giovani sia quello di individuare le conseguenze ma non le cause! per cui non c'è analisi e quindi le eventuali soluzioni è complicato trovarle.

con amicizia

 

I giovani non possono dire che abbiamo rovinato loro il futuro semplicemente perché grazie ai nostri sacrifici (e al debito pubblico) hanno potuto anche laurearsi. E' il caso di mio figlio, per esempio. Io non ho potuto laurearmi non perché non avessi voglia di studiare, am solo perché mi vergognavo di essere vestitito come un pezzente quando facevo il liceo. Dunque ho preferito andare a lavorare, visto che la mia famiglia non poteva mantenermi agli studi. A mio figlio ho pagato l'università e ogni corso di cui ha avuto bisogno. L'ultimo (3 mila Euro) lo sta concludendo in questi giorni. Non abbiao rovinato nessun futuro, semplicemente abbiamo speso soldi per dare loro ogni sorta di ben di Dio. Se sono bamboccioni se la prendano solo con se stessi, io a 16 anni andavo a fare il barista in estate, tra un anno scolastico e un altro.

E comunque bisogna smetterla di dire che sempre gli altri sono ladri. Perché o lo siamo tutti o non lo è nesuno.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

21 minuti fa, fotonis ha scritto:

La clandestinità è REATO in tutto il mondo, la migrazione legale per studio e per lavoro è più che legittima, aiutare i paesi in guerra è un Dovere per quello che si può: uno Stato LAICO ha il Dovere primadittutto di badare al benessere dei suoi cittadini che gli pagano le tasse, poi con quello che resta può disporne per i paesi che ne avessero più bisogno, soprattutto se è sotto un debito pubblico. Questa è la mia Morale ed è la Legge in tutte le nazioni dette civili.

Frattalis/Fotonis, mi ero riproposto che non ti avrei risposto più, ma sapevo anche che alla prima occasione avrei ceduto, e così è. La realtà è che sono contento che sei intervenuta.

La clandestinità sarà pure reato, ma chi ha fame se ne frega di commettere reati. E un reato commesso per fame non è la stessa cosa di chi si vuole comprare lo smartphone ultimo modello dal costo superiore a 1000 Euro.

La morale è che chi ha la responsabilità di governare ha a che fare con fatti che sono diversi da chi ha solo l'impegno di criticare. E chi lavora per riparare una voragine per strada, per esempio, ha a che fare con cose che sono diverse da chi sta sul marciapiedi a crtiticare quel lavoro. La politica fatta al bar non può essere la stessa fatta nei luoghi istituzionali dove la vera politica va fatta. E chi sta su un marciapiedi a criticare avrà sempre una marcia in più di chi ripara la voragine.

 

Modificato da lupogrigio1953

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Anche io avevo pensato la medesima cosa, ma il rancore per cosa? Sono io che ho ecceduto, ho chiesto scusa, alla fine qui ognuno ha votato chi aveva già pensato di votare, quindi è stato tutto inutile masacrarsi sul forum, avevi ragione tu. ;)

La prossima volta non voterò, abbiamo deciso di andarcene appena verrà eletto il mio adorato Kennedy e non mi pare, seppur molto all'avanguardia e mentalmente alto livello, infatti stà battagliando al fianco dei gay di voler cambiare la Legge sulla clandestinità, ma non credo sia d'accordo ad alzare i muri della vergogna, dato che in Messico ci vanno perchè possono avere cure sanitarie a prezzo umano e quindi gli servono eccome. I suoi elettori su FB già lo stanno tartassando proprio su questo tema scottante: la salute è un Diritto di tutti!

Modificato da fotonis
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, fotonis ha scritto:

Anche io avevo pensato la medesima cosa, ma il rancore per cosa? Sono io che ho ecceduto, ho chiesto scusa, alla fine qui ognuno ha votato chi aveva già pensato di votare, quindi è stato tutto inutile masacrarsi sul forum, avevi ragione tu. ;)

La prossima volta non voterò, abbiamo deciso di andarcene appena verrà eletto il mio adorato Kennedy e non mi pare, seppur molto all'avanguardia e mentalmente alto livello, infatti stà battagliando al fianco dei gay di voler cambiare la Legge sulla clandestinità ma non credo sia d'accordo ad alzare i muri della vergogna, dato che in Messico ci vanno perchè possono avere cure sanitarie a prezzo umano e quindi gli servono eccome. I suoi elettori su FB già lo stanno tartassando proprio su questo tema scottante: la salute è un Diritto di tutti!

Non ne parliamo più, è acqua passata. E poi sapevo che non sarebbe passato tanto tempo prima che anche a te sarebbe dispiaciuto avere questo stesso peso che avevo anche io. Non devi preoccuparti per chi votare, farlo in modo onesto è più che sufficiente. E per modo onesto intendo secondo le tue insindacabili convinzini.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

E' vero, sentivo tanto la mancanza di una buona e rilassante chiachierata con te, sei una bella persona, grazie per la tua Amicizia. :D

p.s la Coscienza me ne ha date. :(

Modificato da fotonis
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fotonis ha scritto:

E' vero, sentivo tanto la mancanza di una buona e rilassante chiachierata con te, sei una bella persona, grazie per la tua Amicizia. :D

p.s la Coscienza me ne ha date. :(

Grazie, cerco d fare del mio meglio, sia pure con risultati alterni. Quanto al votare, non contesto a nessuno la libertà di votare per questo o per quello, ma le offese che vengono scambiate reciprocamente. E poi c'è il razzismo. Tra il razzismo nei confronti di neri, gialli, verdi o rossi e quello nei confronti di altri Italiani (es. Nord-Sud), il passo è molto più breve di quanto si pensi.

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Grazie, cerco d fare del mio meglio, sia pure con risultati alterni. Quanto al votare, non contesto a nessuno la libertà di votare per questo o per quello, ma le offese che vengono scambiate reciprocamente. E poi c'è il razzismo. Tra il razzismo nei confronti di neri, gialli, verdi o rossi e quello nei confronti di altri Italiani (es. Nord-Sud), il passo è molto più breve di quanto si pensi.

 

Ma  dai  si   supera  anche  certe    forme   di razzismo  basta  che  ci  sia  l'opportunità  sai  per  qualche   voto  si potrebbe   un  domani  anche  accettare  la  feccia, ops   hanno  già  cominciato  hanno fatto  senatore   un  nero  più opportunismo  di  questo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, pm610 ha scritto:

Ma  dai  si   supera  anche  certe    forme   di razzismo  basta  che  ci  sia  l'opportunità  sai  per  qualche   voto  si potrebbe   un  domani  anche  accettare  la  feccia, ops   hanno  già  cominciato  hanno fatto  senatore   un  nero  più opportunismo  di  questo.

Non stavo parlando di politica e non ho intenzione di farlo. Qui parlavo solo degli insulti reciproci che mi impediscono di parlare di politica, nonostante sia un argomento di mio interesse.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao lupo , ho appena letto la tua risposta a fotonis e se mi concedi volevo fare alcune considerazioni ; concordo , umanamente con te sul fatto che chi ha fame non si interessa di commettere o meno reati...reati per cosa però? per mangiare? non è vero! in italia il problema del mangiare non c'è! ( verificare con la caritas o associazioni similari) la verità ahimè è che in realtà la maggior parte dei migranti anelano al..benessere economico! e purtroppo a ciò sono disponibili a rinunciare a qualunque cosa. dici anche che chi governa ha a che fare con le cose reali mentre chi critica no...non generalizzo ma in termini concettuali..se critico il lavoro del rifacimento delle buche..se lo faccio con cognizione di causa ho ragione punto! anche se sto sul marciapiede.

in amicizia

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sai  come  è   se   semini vento raccogli tempesta...  mi  spiace   per  te   se  non  vuoi   scendere  in  lizza   ma  guarda   che  anche  se  non  vuoi stai facendo   discorsi   politici  .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, dent-ifricio ha scritto:

Ciao lupo , ho appena letto la tua risposta a fotonis e se mi concedi volevo fare alcune considerazioni ; concordo , umanamente con te sul fatto che chi ha fame non si interessa di commettere o meno reati...reati per cosa però? per mangiare? non è vero! in italia il problema del mangiare non c'è! ( verificare con la caritas o associazioni similari) la verità ahimè è che in realtà la maggior parte dei migranti anelano al..benessere economico! e purtroppo a ciò sono disponibili a rinunciare a qualunque cosa. dici anche che chi governa ha a che fare con le cose reali mentre chi critica no...non generalizzo ma in termini concettuali..se critico il lavoro del rifacimento delle buche..se lo faccio con cognizione di causa ho ragione punto! anche se sto sul marciapiede.

in amicizia

 

Certo  ma  quando   dal  marciapiede   scendi  a   tappare  le  buche   devi accettare  che  quelli  sul  marciapiedi  ti   sostituiscano e   che   ti facciano  presente   che  magari  stai  facendo  peggio.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, dent-ifricio ha scritto:

Ciao lupo , ho appena letto la tua risposta a fotonis e se mi concedi volevo fare alcune considerazioni ; concordo , umanamente con te sul fatto che chi ha fame non si interessa di commettere o meno reati...reati per cosa però? per mangiare? non è vero! in italia il problema del mangiare non c'è! ( verificare con la caritas o associazioni similari) la verità ahimè è che in realtà la maggior parte dei migranti anelano al..benessere economico! e purtroppo a ciò sono disponibili a rinunciare a qualunque cosa. dici anche che chi governa ha a che fare con le cose reali mentre chi critica no...non generalizzo ma in termini concettuali..se critico il lavoro del rifacimento delle buche..se lo faccio con cognizione di causa ho ragione punto! anche se sto sul marciapiede.

in amicizia

 

Quello che ho scritto è chiaro e basta rileggerlo. La politica non è l'argomento di questo post e ti ripeto che non mi lascerò trascinare in discussioni di politica che sfociano immancabilmente in insulti reciprochi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

8 minuti fa, pm610 ha scritto:

Sai  come  è   se   semini vento raccogli tempesta...  mi  spiace   per  te   se  non  vuoi   scendere  in  lizza   ma  guarda   che  anche  se  non  vuoi stai facendo   discorsi   politici  .

Io non ho seminato alcun vento. E non sto parlando di politica. E non riuscirai a trascinarmi nelle vostre discussioni. E comunque ti consiglierei di non cercare di costringermi ad intervenire, perché rischieresti una delusione.

Modificato da lupogrigio1953

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Quello che ho scritto è chiaro e basta rileggerlo. La politica non è l'argomento di questo post e ti ripeto che non mi lascerò trascinare in discussioni di politica che sfociano immancabilmente in insulti reciprochi.

:Dlupoooo guarda che hai sbagliato indirizzooo eheheh non sono io che dicevo ma pm...:D

Ciao lupo , ho appena letto la tua risposta a fotonis e se mi concedi volevo fare alcune considerazioni ; concordo , umanamente con te sul fatto che chi ha fame non si interessa di commettere o meno reati...reati per cosa però? per mangiare? non è vero! in italia il problema del mangiare non c'è! ( verificare con la caritas o associazioni similari) la verità ahimè è che in realtà la maggior parte dei migranti anelano al..benessere economico! e purtroppo a ciò sono disponibili a rinunciare a qualunque cosa. dici anche che chi governa ha a che fare con le cose reali mentre chi critica no...non generalizzo ma in termini concettuali..se critico il lavoro del rifacimento delle buche..se lo faccio con cognizione di causa ho ragione punto! anche se sto sul marciapiede.

in amicizia

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Penso che il razzismo ideologico esista ovunque: se senti cosa pensano e dicono i protestanti dei cattolici ti vengono i bridivi, eppure fanno parte della medesima religione, e ciò accade anche nei vari partiti tra di loro: provano odio gli uni per gli altri e non vi sarà mai una sana collaborazione per il bene del paese, perchè sono tutti attenti ad incolparsi gli uni con gli altri, per questo me li toglierei dai cog-oni oggi stesso e manderei al governo a rappresentarmi direttamente  i sindacalisti di ogni categoria di lavoratori con lo stipendio che gli offre il proprio settore + ovviamente vitto ed alloggio ed auto spesati, tranne il caso che finalmente gli venga in mente di organizzare dette riuniuni in videoconferenza, facendo risparmiare agli italiani tanti soldi inutili, comodamente da casa si può votare ed intervenire lo stesso.

Personalmente non mi piacciono i ladri, i puscher, le prostitute, i mafiosi, i cammorristi, i cravattari, chi gira armato intenzionalmente, chi tratta le donne come sguattere e non sa cosa significa farci l'amore ma le usa e le violenta, tali razzisti in genere sono anche omofobi ed hanno tutti i colori della pelle e sono sia ricchi che poveri.

Sono del Sud ma per lavoro sono stata felicemente in tante zone del Nord e mi hanno sempre accettata e voluta bene, come una sorella e come una figlia come io ho sempre avuto tanto rispetto e riguardo per loro.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, fotonis ha scritto:

Penso che il razzismo ideologico esista ovunque: se senti cosa pensano e dicono i protestanti dei cattolici ti vengono i bridivi, eppure fanno parte della medesima religione, e ciò accade anche nei vari partiti tra di loro: provano odio gli uni per gli altri e non vi sarà mai una sana collaborazione per il bene del paese, perchè sono tutti attenti ad incolparsi gli uni con gli altri, per questo me li toglierei dai cog-oni oggi stesso e manderei al governo a rappresentarmi direttamente  i sindacalisti di ogni categoria di lavoratori con lo stipendio che gli offre il proprio settore + ovviamente vitto ed alloggio ed auto spesati, tranne il caso che finalmente gli venga in mente di organizzare dette riuniuni in videoconferenza, facendo risparmiare agli italiani tanti soldi inutili, comodamente da casa si può votare ed intervenire lo stesso.

Personalmente non mi piacciono i ladri, i puscher, le prostitute, i mafiosi, i cammorristi, i cravattari, chi gira armato intenzionalmente, chi tratta le donne come sguattere e non sa cosa significa farci l'amore ma le usa e le violenta, tali razzisti in genere sono anche omofobi ed hanno tutti i colori della pelle e sono sia ricchi che poveri.

Sono del Sud ma per lavoro sono stata felicemente in tante zone del Nord e mi hanno sempre accettata e voluta bene, come una sorella e come una figlia come io ho sempre avuto tanto rispetto e riguardo per loro.

Essere antirazzisti non vuol dire che non si debbano rispettare le leggi. Anzi, esattamente il contrario: siccome sono antirazzista, amante della giustizia e del rispetto, auspico tolleranza zero contro ogni atto contrario alla legge. E guarda che io quando dico zero, non intendo zero virgola qualcosa, ma veramente zero.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora