Oseghale: “L’ho uccisa io Pamela, ho fatto tutto da solo”

Inviata (modificato)

Parlava in carcere con la compagna non sapendo di essere sotto intercettazione ambientale. Così Innocent Oseghale, arrestato per l’omicidio di Pamela Mastropietro, avrebbe ammesso la sua responsabilità: “L’ho uccisa io Pamela, ho fatto tutto da solo”.
Secondo me vuole scagionare gli altri, non può aver fatto quello scempio tutto da solo, chissà la mafia nigeriana cosa gli ha prospettato se parla e dice la verità

https://www.consumatrici.it/12/03/2018/genitori-e-figli/000121956/oseghale-intercettato-in-carcere-ho-ucciso-io-pamela-ho-fatto-tutto-da-solo

 

oshe.jpg

Modificato da mia-2017
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

già.....

la mafia al nord non esiste...

la politica combatte la mafia

l'extracomunitario è una risorsa non un pericolo

peccato che 

CINA

ALBANIA / ROMANIA

MAROCCO / NIGERIA

CENTRO AMERICA

sono le uniche in affari con l'italia....E SERVONO ALL'ITALIANO IMPRENDITORE MEDIO......

CHE SIA UN CASO? 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

I morti non muoiono stanno qui vicino a noi ma non li possiamo vedere, soprattutto quando vengono massacrati ed hanno dovuto patire sofferenze atroci prima di spirare perchè devono avere Giustizia, non vendetta, Giustizia e farci riflettere... e niente succede a "caso".

Modificato da fotonis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, fotonis ha scritto:

I morti non muoiono stanno qui vicino a noi ma non li possiamo vedere, soprattutto quando vengono massacrati ed hanno dovuto patire sofferenze atroci prima di spirare perchè devono avere Giustizia, non vendetta, Giustizia e farci riflettere... e niente succede a "caso".

Fotonis, qui se aspettiamo la giustizia degli uomini, il tipo uscirà di galera tra nn molto dopo aver lavato la skiena ai suoi complici.  nn bastava i clandestini a far da padroni in casa nostra pur nn avendo diritto star qui, nn bastava la nostra malavita, bisognava importare clandestinamente anke quella... 

in sti casi dovrebbe intervenire il Dio del Vekkio Testamento, duro, talvolta crudele  ma giusto nella punizione xké Suo Figlio è troppo di manica larga ed in terra viene rappresentato da elementi ke preferiscono far i politicanti, perdonare quando conviene anziké comportarsi dai preti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963