pregiudizi

come reagite alle domande indiscrete delle persone sulla vostra vita?

per dire, ho quasi 40 anni e mai provato il desiderio di diventare madre, molti mi chiedono quando io e il mio compagno faremo un figlio, se rispondo che non ne vogliono, mi dicono tutti che magari ne vorrò quando sarà tardi e che è normale che prima o poi ne voglia perchè sono donna.

altra cosa, non mi piace lo shopping, e mi dicono che non è normale.

ma qui non si parla di me, ma del fatto che ogni donna riceve pressioni, del fatto che esistono dei pregiudizi:

sei donna: devi diventare madre, devi essere un po' civetta, guidi male, non ti intendi di idraulica e lavori "maschili". e la più subdola: sei una donna, devi essere discreta, timida, elgante, aspettare...

non pensate che certi atteggiamenti siano un po' anacronistici? personalmente mi danno un fastidio immenso!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

La gente  molesta... la metti a posto con una risposta secca 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, mariallen ha scritto:

La gente  molesta... la metti a posto con una risposta secca 

o facendola sentire in colpa per la domanda indiscreta!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, roby26102 ha scritto:

Se hai autostima non c'è strategia che funzioni! Punto/

non ho capito che intendi dire...m t ant'è...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora