Ciaone a Ernesto Carbone

Inviata (modificato)

Ve lo ricordate? Ernesto Carbone, l'onorevole (si fa per dire) pidino e un po' ballerino (prodiano, poi montiano, poi lettiano, infine renziano) che aveva irriso gli ambientalisti e gli elettori con un #Ciaone su Twitter dopo il fallimento del referendum No Triv (boicottato dal Pd con l'invito a non votare cioè a violare l'art.48 della Costituzione). Beh, in uno con quel nome difficilmente ci si aspetta una coscienza ecologista. Però Carbone è anche uno di quelli che andavano in tv a promettere che avrebbero lasciato la politica se al referendum costituzionale avesse vinto il NO. L'onorevole (si fa per dire) Carbone precisava:

"Lascerò la politica perché sono una persona seria".

https://youtu.be/VtFe_xyT0Xw

Poi, non essendo una persona seria ma un pinocchio, non solo non si è dimesso da parlamentare ma si è ricandidato alle elezioni del 4 marzo nella (fu) rossa Emilia Romagna. Dove è stato perentoriamente trombato dagli elettori (nella regione il primo partito non è più il Pd ma il M5s). 

Caro Carbone, ben ti sta. Così impari ad avere più rispetto del popolo sovrano. Ormai politicamente sei un fossile: Carbone Fossile. Vai a lavorare!

#Ciaone

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora