BRINDA CON CHE ???

ahahahah    qualcuno  li  ha    risposto  per  le  rime   " Ecco   dove   sono  finite  le  mie  urine   per  le  analisi....  e  un  altro   a  replicato  bevi  bevi  cumpa...e  dimostra  la  tua  fedelta   al boss

"  “Biv Matte’, famm’ capì si me pozz’ fida’ ‘e te! (cit.)”. Ovviamente, i fan sapranno che a pronunciare le fatidiche parole era don Pietro Savastano e che la persona a cui si rivolgeva era Ciro Di Marzio, detto l’Immortale e che il contenuto della flute non era champagne,bensì urina: una prova di fiducia da parte del boss verso il suo luogotenente. E così Saviano ha schernito Salvini, chiedendogli se davvero si possa fidare di lui (come premier).

https://www.ultimavoce.it/brindisi-di-salvini/

 

Il brindisi di Salvini è un epic fail

Insomma, Salvini voleva levarsi qualche sassolino dalla scarpa nei confronti di chi l’ha sempre criticato per il suo essere populista, razzista e antimeridionalista; ma il suo tentativo gli si è ritorto contro e anzi è stato umiliato da uno straniero (Gad Lerner) e da dei meridionali (Roberto Saviano e i membri dei 99 Posse), proprio le persone da lui disprezzate di più.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Spiacenti, Matteo, anche questa volta ti è andata male. Sei davvero sicuro di voler provare a fare ancora il simpatico? Non credo ti convenga molto, sopratutto se citi persone di un certo ‘spessore’ che sono in grado di umiliarti con un’ironia ben più sottile di quella adottata da te. Il prossimo brindisi dedicatelo a te stesso, magari se e quando riceverai davvero l’incarico di premier a cui tanto ambisci.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora