Che ingrati coloro che non hanno votato il PD eppure loro In 5 anni hanno:

Inviata (modificato)

  • tolto l'art. 18;
  • regalato 20 miliardi alle banche senza mai farci sapere coloro che avevano presi il danaro senza restituirlo;
  • dato 80 euro anche a chi non ne aveva bisogno come coloro che avevano il coniuge che guadagnava 10.000 euro al mese o le famiglie multireddito senza dare niente a chi veramente ne aveva bisogno;
  •  data la 14ima anche ai pensionati con piu pensioni (vedi marito e moglie pensionati con 950 euro a testa =1900 euro e nulla a chi aveva una sola pensione di 1100 euro) o con il coniuge che guadagnava oltre 10.000 euro al mese (vedi mogll di vecchi parlamentari);
  • eliminata l'IMU anche a chi poteva pagarla (gente proprietaria di attici con stipendi da 20.000 e più euro al mese)  e nessun vantaggio a coloro che invece pagano un affitto i poveri;
  • dati 500 euro ai diciotenni anche se figli di papà che viaggiano in ferrari;
  • continuato a far vivere in roulotte i terremotati;
  • fatto orecchie da mercante per coloro truffati dalle banche compreso etruria;
  • fatto aumentare le tasse locali a discapito sempre dei più deboli;
  • hanno diminuito le prestazioni sanitarie con leggi assurde permettendo ai poveri di non curarsi (vedi legge lorezin che prevede le analisi solo ogni 5 anni, risonanza e tac solo se hai un male incurabile solo che x scoprirlo invece della medicina devi chiedere al mago hotelma che poi dovrà certificarti il male per poter fare la tac o la risonanza;
  • dato il bonus bebè anche alle mogli di chi guadagna 10.000 e più euro al mese.

Se dimentico qualcosa potete aggiungerla voi.

Modificato da monello.07
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

ma monè..se fosse cosi' il pd sarebbe sprofondato.....e il suo kapo,avrebbe dato le dimissioni...come dici? si,il pd è sprofondato,ma il loro kapo ha dato le dimissioni a ...staffetta!! come i loro digiuni!!
ahahahahah

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora