CHE DIRE PENSANO AI POVERI

Il leader della Lega con il presidente della Liguria alla "Taverna del Marinaio" (acqua a 4 euro) nella pittoresca e dispendiosa località.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

Con  che  soldi   avranno  pagato  il  conto  questi    che  mai  hanno  lavorato...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Adesso non cominciamo...anche loro pensano ai poveri...ci pensano....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si  mangia ... e    chi paga ???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...  un pasto in questo ristorante val bene quella cifra in + ke si paga... del resto, permettersi un pranzo in quel contesto nn é necessario esser politici o miliardari, se lo possono permettere in tanti. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eh  si  mi fa  tanto  come  quello  che  diceva   che  i ristoranti  sono  pieni e  la  crisi   è  un  invenzione  della  sx  ma  poi  è scappato  come  un  coniglio  dalla  porta  posteriore  del   Quirinale  lasciando  l' Italia  al  disastro  socio economico... ma  è  colpa   di  quelli che  sono   venuti  dopo  che  non  sono stati  capaci   di  rimediare  a  quei  disastri  irrimediabili.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... adesso dovremmo credere ke se la coalizione di SX avesse avuto qualcosa da festeggiare sarebbe andata alla Caritas...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cosa  centrano gli  altri   non   sono  loro  che   pensano   ai poveri e    prima  agli  Italiani ???

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora