ripescati!!!

ci sono volute almeno 4 fiducie di governo per far passare questo legge elettorale davomito..ma ecco gli effetti:

sconfitti dagli elettori,ma rientrati dalla finestra:

boldrini...(sic!!)..minniti,franceschini...orlando....serracchiani...dalema...orfini....renzi....tanto per citarne qualcuno..se la sono fatta bene la LORO legge????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

15 messaggi in questa discussione

I voti di fiducia sul Rosatellum furono 8. E hai dimenticato De Luca Piero, rinviato a giudizio per bancarotta fraudolenta e dunque candidato dal Pd, o meglio da Renzi, buon amico di papà Vincenzo. Quando finì di compilare le liste (alla faccia del metodo collegiale che aveva sempre caratterizzato la Sinistra, perfino in Unione Sovietica) il segretario-caudillo si vantò: 

"C'è un Pd in grande spolvero nei collegi".

Ahahahahahaha!! Evidentemente pensava a De Luca Piero, inattaccabile nel feudo paterno nonché collegio blindato di Salerno. E invece Pierino è arrivato terzo, con poco più della metà dei voti del vincitore a 5 Stelle. Buon per lui che l'amorevole genitore aveva preteso e ottenuto, come è facile immaginare, non solo il collegio blindato ma anche il salvagente o paracadute che dir si voglia. Se certi novellini figli di papà non entrassero in carrozza in Parlamento, sarebbe un disastro per la loro famiglia, pardon per la Nazione. Ed ecco Pierino paracadutato nel proporzionale a Caserta. Dove il Pd prende il 13% ma lui viene ripescato lo stesso. Una legge elettorale demenziale, assurda, da abolire al più presto, si vada o no alle elezioni anticipate, e possibilmente prima che ci pensi la Consulta nei suoi tempi biblici.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

I voti di fiducia sul Rosatellum furono 8. E hai dimenticato De Luca Piero, rinviato a giudizio per bancarotta fraudolenta e dunque candidato dal Pd, o meglio da Renzi, buon amico di papà Vincenzo. Quando finì di compilare le liste (alla faccia del metodo collegiale che aveva sempre caratterizzato la Sinistra, perfino in Unione Sovietica) il segretario-caudillo si vantò: 

"C'è un Pd in grande spolvero nei collegi".

Ahahahahahaha!! Evidentemente pensava a De Luca Piero, inattaccabile nel feudo paterno nonché collegio blindato di Salerno. E invece Pierino è arrivato terzo, con poco più della metà dei voti del vincitore a 5 Stelle. Buon per lui che l'amorevole genitore aveva preteso e ottenuto, come è facile immaginare, non solo il collegio blindato ma anche il salvagente o paracadute che dir si voglia. Se certi novellini figli di papà non entrassero in carrozza in Parlamento, sarebbe un disastro per la loro famiglia, pardon per la Nazione. Ed ecco Pierino paracadutato nel proporzionale a Caserta. Dove il Pd prende il 13% ma lui viene ripescato lo stesso. Una legge elettorale demenziale, assurda, da abolire al più presto, si vada o no alle elezioni anticipate, e possibilmente prima che ci pensi la Consulta nei suoi tempi biblici.

quoto,p.i.,ed aggiungo:un'altra novizia della politca:la NON laureata a sua insaputa!! eh si meritava una scarana in parlamento....dopo la sua "buona scuola"..a cominciare dai telefonini n classe,pe rnon parlare delle lezioni di gender ai bimbi!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi perdoni signor director: Lei in cosa è laureato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

I voti di fiducia sul Rosatellum furono 8. E hai dimenticato De Luca Piero, rinviato a giudizio per bancarotta fraudolenta e dunque candidato dal Pd, o meglio da Renzi, buon amico di papà Vincenzo. Quando finì di compilare le liste (alla faccia del metodo collegiale che aveva sempre caratterizzato la Sinistra, perfino in Unione Sovietica) il segretario-caudillo si vantò: 

"C'è un Pd in grande spolvero nei collegi".

Ahahahahahaha!! Evidentemente pensava a De Luca Piero, inattaccabile nel feudo paterno nonché collegio blindato di Salerno. E invece Pierino è arrivato terzo, con poco più della metà dei voti del vincitore a 5 Stelle. Buon per lui che l'amorevole genitore aveva preteso e ottenuto, come è facile immaginare, non solo il collegio blindato ma anche il salvagente o paracadute che dir si voglia. Se certi novellini figli di papà non entrassero in carrozza in Parlamento, sarebbe un disastro per la loro famiglia, pardon per la Nazione. Ed ecco Pierino paracadutato nel proporzionale a Caserta. Dove il Pd prende il 13% ma lui viene ripescato lo stesso. Una legge elettorale demenziale, assurda, da abolire al più presto, si vada o no alle elezioni anticipate, e possibilmente prima che ci pensi la Consulta nei suoi tempi biblici.

Forse conta di più questo che tanti discorsi . Popolo indecoroso senza dignità e pronto a vendersi a chiunque offre di più ...!!

4D34E4A6-3902-4377-A419-485E143AC8B0.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, mark55550 ha scritto:

Forse conta di più questo che tanti discorsi . Popolo indecoroso senza dignità e pronto a vendersi a chiunque offre di più ...!!

4D34E4A6-3902-4377-A419-485E143AC8B0.jpeg

ahaha  i buoi che chiamano cornuti gli asini praticamente stai parlando del vostro mestiere di  th?id=OIP.7OtFKYYHiWyfYRcCNFLuxAHaF6&pid=Api

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

I voti di fiducia sul Rosatellum furono 8. E hai dimenticato De Luca Piero, rinviato a giudizio per bancarotta fraudolenta e dunque candidato dal Pd, o meglio da Renzi, buon amico di papà Vincenzo. Quando finì di compilare le liste (alla faccia del metodo collegiale che aveva sempre caratterizzato la Sinistra, perfino in Unione Sovietica) il segretario-caudillo si vantò: 

"C'è un Pd in grande spolvero nei collegi".

Ahahahahahaha!! Evidentemente pensava a De Luca Piero, inattaccabile nel feudo paterno nonché collegio blindato di Salerno. E invece Pierino è arrivato terzo, con poco più della metà dei voti del vincitore a 5 Stelle. Buon per lui che l'amorevole genitore aveva preteso e ottenuto, come è facile immaginare, non solo il collegio blindato ma anche il salvagente o paracadute che dir si voglia. Se certi novellini figli di papà non entrassero in carrozza in Parlamento, sarebbe un disastro per la loro famiglia, pardon per la Nazione. Ed ecco Pierino paracadutato nel proporzionale a Caserta. Dove il Pd prende il 13% ma lui viene ripescato lo stesso. Una legge elettorale demenziale, assurda, da abolire al più presto, si vada o no alle elezioni anticipate, e possibilmente prima che ci pensi la Consulta nei suoi tempi biblici.

Oppure , formidabile ebe te , pensava a questi 2 sconfitti da un Massone e da una grandissima testadiminkia mai lavorato un giorno ma che promettono redditi e pensioni di cittadinanza a tutti senza fare un ***. Oppure, come le componenti femminili di casa tua , solo a prenderlo . Il caz.z.o !!Carlo  Siani, il giornalista ucciso dalla camorra nel 1985,  è anche l'unico, insieme a Marco Rossi-Doria, che in città riesce ad arrivare sopra il 20 %. Il maestro di strada, presentato dal Pd per il suo impegno civico anche se aveva già ricoperto il ruolo di sottosegretario all'Istruzione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, mark55550 ha scritto:

Forse conta di più questo che tanti discorsi . Popolo indecoroso senza dignità e pronto a vendersi a chiunque offre di più ...!!

4D34E4A6-3902-4377-A419-485E143AC8B0.jpeg

staremo a vedere se riusciranno a mantenere le promesse.

D'altra parte anche gli 80 eu in busta paga avevano ottenuto un miracolo. Forse promettendone altri 80 le cose sarebbero andate diversamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

staremo a vedere se riusciranno a mantenere le promesse.

D'altra parte anche gli 80 eu in busta paga avevano ottenuto un miracolo. Forse promettendone altri 80 le cose sarebbero andate diversamente.

Non vedo file chilometriche di Grillebeti che stanno rifiutando e rinunciando alla “mancetta “ elettorale degli 80 euro. Forse, per restituirli aspettano un segnale da Giggino O’Ripetente .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

mi perdoni signor director: Lei in cosa è laureato?

vedi....sardegnolo: io non sono stati ministro... e neppure ho messo in qualche sito qualcosa che NON sono. cappitto mi avette???????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

fate la conta in quella breve lista di chi ha lavorato almeno un gg. nella vita..intendo,un lavoro,non politica ....hanno lavorato come i nullafacenti di sx in questo forum!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

3 ore fa, monello.07 ha scritto:

ahaha  i buoi che chiamano cornuti gli asini praticamente stai parlando del vostro mestiere di  th?id=OIP.7OtFKYYHiWyfYRcCNFLuxAHaF6&pid=Api

Caro Monello, non so se ti ricordi, ma verso la fine del secolo scorso era consuetudine dei leghisti pubblicare sui loro giornalacci padani certe cartine geografiche dal sapore razzista e antimeridionale. Ne conservo tuttora qualcheduna ritagliata. Le usavo per educare le mie figlie all'amore per il Sud e per la Patria unita, e al disprezzo per i razzisti e i secessionisti. Quei giornalacci sono falliti ma oggi cartine del genere le pubblica un lekkino del caudillo bastonato del Pd. Un lurido fasciopidino decerebrato che dal 4 marzo HA IL KULO IN FIAMME. Glielo abbiamo sfondato noi meridionali, e gli brucia, eccome se gli brucia! Di non poter rivedere il suo capetto di nuovo al governo, alleato con un delinquente rinkoglionito. Che poi era il fine malcelato del Rosatellum, evidenziato da TUTTI gli analisti neutrali. Leggiaccia demenziale che io ribattezzerei BOOMERANGHELLUM. Ahahahah! Come avevo facilmente previsto, ha dato una grossa mano al cdx. Ma non è bastata a portare Salvini a palazzo Chigi. Avevano fatto i conti senza noi elettori del Sud. Noi che non lasceremo mai il nostro Paese nelle mani dei razzisti e degli xenofobi. Però ti assicuro al 100% che al nostro sporco fasciopidino brucia anche questo. Dovendo scegliere tra Salvini e Di Maio, a differenza di Scalfari e di tutti gli italiani di sinistra, lui sceglierebbe Salvini. Garantito al 100%. In Toscana al Senato la Lega è quasi al 18%. Mica saranno tutti truffati di banca Etruria? Ma il fascistello decerebrato e razzista non pubblica cartine della Toscana. 

Saluti

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E nel collegio uninominale di Arezzo, territorio di Maria Etruria Boschi (scappata a Bolzano sotto l'ombrello degli autonomisti sudtirolesi) vince nettamente il centrodestra con il 38,5% e con la Lega al 20,5. E al Senato ci va una leghista. Mica l'avrà votata il fasciopidino? Ma no! Lui è di Pisa, "vituperio delle genti", dove la leghista Rosellina Sbrana ha sbranato la ministra del Pd e sedicente laureata Fedeli, con la Lega sempre vicina al 20%. Però il nostro fasciopidino, con il tubetto di vaselina in mano e il kulo in fiamme, se la prende con noi meridionali. Roba da matti! Anzi da decerebrati con i neuroni putrefatti dalla faziosità e dall'odio razziale. Tanto più che la sedicente laureata è stata ripescata nel proporzionale in Campania, nonostante il miserrimo risultato del Pd. Ma che INGRATO SKIFOSO questo fasciopidino pisano! Dovrebbe ringraziarci e invece vomita insulti. Ma il fondoschiena brucia, eh, come gli brucia!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, fosforo31 ha scritto:

E nel collegio uninominale di Arezzo, territorio di Maria Etruria Boschi (scappata a Bolzano sotto l'ombrello degli autonomisti sudtirolesi) vince nettamente il centrodestra con il 38,5% e con la Lega al 20,5. E al Senato ci va una leghista. Mica l'avrà votata il fasciopidino? Ma no! Lui è di Pisa, "vituperio delle genti", dove la leghista Rosellina Sbrana ha sbranato la ministra del Pd e sedicente laureata Fedeli, con la Lega sempre vicina al 20%. Però il nostro fasciopidino, con il tubetto di vaselina in mano e il kulo in fiamme, se la prende con noi meridionali. Roba da matti! Anzi da decerebrati con i neuroni putrefatti dalla faziosità e dall'odio razziale. Tanto più che la sedicente laureata è stata ripescata nel proporzionale in Campania, nonostante il miserrimo risultato del Pd. Ma che INGRATO SKIFOSO questo fasciopidino pisano! Dovrebbe ringraziarci e invece vomita insulti. Ma il fondoschiena brucia, eh, come gli brucia!

Ah Ahahaha, nessuno può provare la mia soddisfazione che e’ quella ( visibile e sotto gli occhi di tutti) di aver manomesso e spaccato il sistema nervoso del Cazzaro di Napoli che si sta specializzando , come un Doctestadiminkiagalileo qualsiasi , in nuove impaginazioni grafiche colorate e di gradevole successo. Avergli tolto quella boria da primino della classe , smorfiosetto al punto giusto e sempre con l’aria di voler impartire lezioni  agli astanti partendo dal piedistallo di chi si sente superiore pur essendo una fetecchia matricolata ed un pluricampione di copiaincolla taroccati e sempre predisposto ad informarci delle sue virtù prodigiose da bambino prodigio che già a 4 anni sapeva leggere e scrivere , a 6 leggeva i quotidiani , a 7 parlava il latino , in campo scolastico , sportivo  come campione di lotta e atletica leggera , scacchistico come arbitro internazionale . Naturalmente , dovendo , noi , credergli sulla parola . Nella mia regione , ai tipi così , gli chiediamo se , per caso, con il Ku.lo non guidino pure i treni , ma,  aime’ , rimane fatto che la storia non la può cambiare nemmeno un super prodigioso Cazzaro Napoletano che , proprio perché Napoletano, la storia gli ha assegnato il compito di tenere Il kulet.to Rosso a vita per essersi piegati verso tutti coloro che gli hanno “dominati “. Perché e’ nella loro natura ed a me dispiace tanto sinceramente. Perché a differenza di tanti altri popoli meridionali che hanno avuto la dignità e la fierezza di combattere e di non rassegnarsi mai e mi riferisco essenzialmente a Sardi e Siciliani , i campani ed i Napoletani in primis, queste che io considero virtù , non sanno manco dove abitino. Non e’ colpa degli altri se l’immagine dei Napoletani nel mondo e’ quella che sappiamo e che altri popoli mondiali ci hanno descritto e/o fatta vedere in centinaia di filmati . Fortunatamente ci sono tante eccezioni e ci mancherebbe , ma che il Napoletano sia stato associato solo  a mandolini, spaghetti e pizza mica me la sono inventata io . Che nel dopoguerra vi sia stato uno squallido mercimonio ed un vergognoso ed innaturale scambio “commerciale “ , nei Bassi , tra soldati americani con in mano sigarette e cioccolate in attesa di corpi femminili lo certificano centinaia di foto e filmati . E che ciò sia accaduto solo a Napoli e’ una verità riconosciuta . Oltre tutto vogliono pure apparire anche i più furbi , dei bravi guaglioni , gente che si vuole sempre prendere vantaggi o meriti che non hanno .  Addirittura , l’altro giorno , il Cazzaro voleva convincere i forumisti che le origini della lingua Italiana provengono dalla Campania , quando tutto il mondo scientifico ha dimostrato che l’origine della lingua italiana proviene dalla Toscana e più precisamente da una zona che si colloca tra Firenze e Siena . Fosforo 31 , lascia perdere i confronti con la Toscana . Giuro che ne usciresti con le ossa rotte . Quando te subivi l’ennesima invasione dai Borboni , da noi si aboliva la pena di morte , senti un po’ che differenza !! Da noi non ci hanno nemmeno provato ad invaderci . Chi lo ha fatto non lo ha più raccontato . Solo i tedeschi delle SS , ma noi , in Toscana , la Resistenza Partigiana l’abbiamo fatta sul serio e lasciato sul campo , purtroppo , migliaia di persone . Mica ci siamo “inventati “ le giornate , fatte dopo che i tedeschi , rimasti in 130, stavano fuggendo . Quindi non ci provare più a fare paragoni che mi permetterebbero di giocare come il gatto fa con il topo . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La logica delle persone è fatta cosi, lo stesso Minniti è stato battuto da andrea cecconi,  si tratta, per inciso, dello stesso Cecconi travolto dallo scandalo rimborsopoli...al momento và cosi, vedremo poi cosi come abbiamo visto coi vari Gov. berlu....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, director12 ha scritto:

vedi....sardegnolo: io non sono stati ministro... e neppure ho messo in qualche sito qualcosa che NON sono. cappitto mi avette???????

Ecco, vede Signor director? Con le ultime elezioni e la vittoria del signor Salvini, anche lei ha acquisito punteggi per diventare ministro senza laurea.  Che ministero le piacerebbe ricoprire?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963