Siamo sicuri che sia giusto?

navigando in rete ho trovato questo http://www.pisatoday.it/cronaca/liberazione-nutria-arno-pisa-5-marzo-2018.html

questi animali non esistevano in natura nel nostro ambiente, si sono diffusi dopo che furono aperte le gabbie degli allevamenti dove venivano utilizzati per produrre pellicce, sono pericolosi perché distruggono gli argini di torrenti e fiumi e possono provocare alluvioni, possono trasmettere malattie, possono essere aggressivi e staccare un dito.. pensate che sia stato saggio liberarlo sull'argine di un fiume dove si riprodurrà. scaverà galleria e indebolirà lui e la sua discendenza gli argini di quel fiume? amare gli animali va bene, però tutto va fatto in modo razionale  altrimenti si finisce con il danneggiare la natura anziché proteggerla.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963