SENTI UN PO QUESTA...

mandato di cattura internazionale per putin per la deportazione di bambini ucraini..nulla da aggiungere

😏🪃📌

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

Provvedimento giustissimo anche se tardivo !! 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

48 minuti fa, wronschi ha scritto:

mandato di cattura internazionale per putin per la deportazione di bambini ucraini..nulla da aggiungere

😏🪃📌

Solo per i bambini? 

È per il resto nulla, sig wronschi? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, wronschi ha scritto:

mandato di cattura internazionale per putin per la deportazione di bambini ucraini..nulla da aggiungere

😏🪃📌

non capisco - per quale motivo stati uniti ed ucraina abbiano votato contro - forse ho capito male  . . . . .   -        

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

 

Solo per i bambini? 

È per il resto nulla, sig wronschi? 

Anche per altro ...ok

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cicciolino wronsco...quando ti sveglierai??? ecco larisposta deii tuoi amicii komunisti russi sulla "condanna"

Non c’è alcun dubbio che la decisione sia destinata a scaldare il già abbondantemente infuocato clima. Perché da un lato la Federazione russa non riconosce alcuna autorità alla Corte, e l’ex Presidente Medvedev su Twitter ha irriso il mandato di arresto definendolo “carta igienica“

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, wronschi ha scritto:

mandato di cattura internazionale per putin per la deportazione di bambini ucraini..nulla da aggiungere

😏🪃📌

E invece ci sarebbe molto da aggiungere caro Wronski, perché sembra che sia una montatura

https://www.vietatoparlare.it/propaganda-di-guerra-le-false-deportazioni-di-civili-e-di-bambini-ucraini-in-russia/

e una manovra politica

https://www.repubblica.it/esteri/2023/03/18/news/putin_incriminazione_crimini_di_guerra_trattativa-392744984/

Di certo la Corte dell'Aja è famosa per i suoi due pesi e due misure. Che sono l'esatto contrario della giustizia:

https://infosannio.com/2023/03/19/cpi-contro-putin-il-fallimento-annunciato-delluso-politico-della-legge-internazionale/

Vediamo cosa ne pensa Travaglio:

https://infosannio.com/2023/03/19/i-ferri-e-i-bronzi/ (testo integrale nella replica di Roberto)

La conclusione di Travaglio è paradossale ma corretta. USA e Ucraina esultano per l'incriminazione di Putin ma, esattamente come la Russia, non riconoscono l'autorità della Corte internazionale dell'Aja. Così come non la riconosce Israele. E non è certo un caso: parliamo di 4 arcinoti stati canaglia la cui storia recente è macchiata da innumerevoli crimini contro l'umanità. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non riconoscere l'autorità dell'Aia, non significa avere il diritto di aggredire uno stato confinante, sig fosforo. 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

E invece ci sarebbe molto da aggiungere caro Wronski, perché sembra che sia una montatura

https://www.vietatoparlare.it/propaganda-di-guerra-le-false-deportazioni-di-civili-e-di-bambini-ucraini-in-russia/

e una manovra politica

https://www.repubblica.it/esteri/2023/03/18/news/putin_incriminazione_crimini_di_guerra_trattativa-392744984/

Di certo la Corte dell'Aja è famosa per i suoi due pesi e due misure. Che sono l'esatto contrario della giustizia:

https://infosannio.com/2023/03/19/cpi-contro-putin-il-fallimento-annunciato-delluso-politico-della-legge-internazionale/

Vediamo cosa ne pensa Travaglio:

https://infosannio.com/2023/03/19/i-ferri-e-i-bronzi/ (testo integrale nella replica di Roberto)

La conclusione di Travaglio è paradossale ma corretta. USA e Ucraina esultano per l'incriminazione di Putin ma, esattamente come la Russia, non riconoscono l'autorità della Corte internazionale dell'Aja. Così come non la riconosce Israele. E non è certo un caso: parliamo di 4 arcinoti stati canaglia la cui storia recente è macchiata da innumerevoli crimini contro l'umanità. 

Qualcuno spieghi al Cazzaro napoletano che la Corte esercita i propri poteri sul territorio degli Stati firmatari ma, grazie ad apposite procedure, questi possono essere estesi al territorio di uno Stato non facente parte che lo richieda (come ha fatto l’Ucraina nel 2014). Si tratta quindi di uno strumento potenzialmente molto utile per punire chi si macchi di reati contro l’umanità di particolare gravità, non fosse per il fatto che, spesso, il suo utilizzo pur assecondando determinati equilibri geopolitici , ricerca un più alto criterio di giustizia.

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Qualcuno spieghi al Cazzaro napoletano che la Corte esercita i propri poteri sul territorio degli Stati firmatari ma, grazie ad apposite procedure, questi possono essere estesi al territorio di uno Stato non facente parte che lo richieda (come ha fatto l’Ucraina nel 2014). Si tratta quindi di uno strumento potenzialmente molto utile per punire chi si macchi di reati contro l’umanità di particolare gravità, non fosse per il fatto che, spesso, il suo utilizzo pur assecondando determinati equilibri geopolitici , ricerca un più alto criterio di giustizia.

Quanto sopra è

Tratto da: Valeria Casolaro lindipendente.online

https://www.lindipendente.online/2023/03/18/cpi-contro-putin-il-fallimento-annunciato-delluso-politico-della-legge-internazionale/

Leggendo anche il resto vengono messi sotto accusa pure gli USA. 

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Non riconoscere l'autorità dell'Aia, non significa avere il diritto di aggredire uno stato confinante, sig fosforo. 

 

E chi ha mai scritto il contrario egregio? Ho solo precisato che parliamo Stati canaglia matricolati che non riconoscono la Corte dell'Aia. Naturalmente senza 8 anni di guerra civile nel Donbass, senza la persecuzione dei filorussi e senza la violazione degli accordi di Minsk, la Russia non avrebbe aggredito l'Ucraina. La quale questa invasione non l'ha voluta ma se l'è cercata. Questo lo sanno anche i sassi. È anche pacifico che non si invade uno Stato sovrano che non ti sta attaccando. Putin avrebbe potuto limitarsi a sostenere le repubbliche separatiste del Donbass come stanno facendo UE e NATO con l'Ucraina. Però avremmo avuto una specie di Siria in Europa, probabilmente per decenni. Con l'Ucraina è diverso: è una Siria più grande ed economicamente molto più importante. Un giorno o l'altro l'Occidente si stancherà di regalare armi e di danneggiare l'economia con le sanzioni.  Oppure si stancherà prima la popolazione ucraina, che è l'unica vera vittima di tutto questo scempio. In ambedue i casi Zelensky andrà a casa, oppure a cuccia. E avremo una soluzione coreana (pace armata). Questa è la soluzione meno peggiore che oggi possiamo realisticamente auspicare. Ovvero un raffreddamento inerziale della guerra senza ulteriori escalation. Però, a differenza di Caracciolo e altri, io non so se questa sia la soluzione più probabile. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il pezzodimmerda Cazzaro di Napoli si ritenga fortunatissimo che non siano previsti mandati di arresto internazionali per i fiancheggiatori di Putin che fanno propaganda putiniana sui bambini felici sotto la dittatura …!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963