Madonna e il quadro di Langlois. La Francia lo richiede

Madonna si fa una foto a casa sua davanti a un quadro che forse non sapeva fosse scomparso in Francia e che si riteneva perduto, ma qualcuno lo ha riconosciuto ed è esploso il caso.
Si tratta del capolavoro dell'artista francese Langlois:  “Diana ed Endimione” che si riteneva fosse stato distrutto nel bombardamento del museo di Amiens nel 1918. 

Quando la sindaca di Amiens ha saputo che il quadro era ricomparso in casa della popstar ha fatto un appello sui social: "Lei ha comprato un quadro di Jérôme-Martin Langlois, “Diana ed Endimione”, ma vorrei che ci prestasse il dipinto affinché i residenti possano riscoprirlo e ammirarlo".

Madonna ha comprato il dipinto nel 1989 per 1,3 milioni di dollari. Sul titolo di proprietà del quadro non esiste alcuna contestazione da parte del sindaco della città di Amiens, Brigitte Fouré, che lo vorrebbe solo in prestito

L'opera era stata commissionata da Luigi XVIII per la Sala di Diana a Versailles e nel 1873, era stata depositata ad Amiens fino alla sua misteriosa scomparsa.

E se quella fosse solo una copia? Pagata a caro prezzo... vedremo gli sviluppimadonna quadro.JPG

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora