E se il piano di Papy e millegambe dovesse fallire?

Risulta abbastanza evidente il piano di PapyMillegambe: spararle grosse nella segreta speranza che nessuno vinca davvero e, a quel punto, dare la colpa agli altri che non gli permettano di esprimersi ad alti livelli e soprattutto non gli consentano, come al solito e come sempre, di mettere in atto i suoi effetti speciali. Poche difficoltà, in quel caso, a trovare capri espiatori: se non dovessero bastare compagni di ventura o gambe a cui addossare le colpe, oppure le opposizioni cattive che si permettono di fare l'opposizione, rimarrebbero i giudici komunisti o perlomeno l'allenatore del Milan che non mette in campo la formazione giusta, Veronica che fa i capricci o anche la classe arbitrale che non va mai a guardare il Var nei momenti topici.

E se, per sua sfortuna, dovesse invece verificarsi l'imprevedibile e dovesse  davvero vincere le elezioni senza possibilità di alibi di sorta, cosa succederebbe?

Vediamo di riassumere e di ridurre allo stretto necessario i principali effetti speciali.

Effetto speciale n.1. RISPEDIRE A CASA i 630.000 extracomunitari (pardon....badanti, come quell'altro milione a suo tempo regolarizzato). Diciamo che potrebbe essere anche una buona idea solo che rimane un piccolo e insignificante problemino: passare dalle parole ai fatti e bello sarebbe soprattutto se a vincere dovesse essere Salvini. Ci sarebbe da divertirsi!!!!!

Un'idea geniale sarebbe quella di affidare la missione ad Alitalia e, a quel punto, ecco risolta come per incanto anche LA CRISI DI ALITALIA (bel colpo veramente).

Legata all'effetto speciale n.1 è anche la sagace osservazione del copia e incolla del Kompagno Director quando afferma che riprenderanno gli sbarchi, Saggio come al solito il Kompagno (pericolo reale) ma a quel punto cosa faranno Salvy e Company?  Richiameranno Maroni per la nuova sanatoria delle 630.000 badanti (o quasi) e delle altre che arriveranno? O si esibiranno con un nuovo trattato di Dublino?

Situazione drammatica veramente perché questa volta non sarebbe davvero facile farla ingoiare di nuovo con una barzelletta tipo quella della nipote di Mubarak, forse forse la gente potrebbe anche prenderla male. Va be va be, tanto Salvy cose ci mette a bombardare gli scafisti? Lo scopriremo vivendo.... (comunque l'idea di risollevare ALITALIA con questa volpata sarebbe da prendere in seria considerazione, non la trascurerei insomma).

Effetto speciale n.2: TASSA LINEARE.

Ricordo questa cosetta promessa fin dal lontano 1994, diciamo pertanto, fin dallo scorso millennio quando Papy aveva una maggioranza schiacciante da fare invidia a Ciausescu ma, anche in questo caso la colpa non fu di Papy. Non lo lasciarono fare al povero Papy, una congiura, non aveva i numeri insomma. ...

Dopo aver sentito Papy nelle sue comparsate televisive, si direbbe che non sarebbero solo i ricchi a non pagare le tasse (e questo ci potrebbe anche stare. Un po come la liberalizzazione delle droghe: meglio alla luce del sole senza dover delinquere, una cosa giusta insomma) ma la cosa bella è che non si capisce chi, alla fine, pagherà le tasse.

Per farla breve, ricchi, poveri, alti bassi, belli, brutti, celoduri o non celoduri, fratelli e sorelle d'Italia, preti, suore, atei o credenti, nessuno più pagherà tasse in Italia.

Bello, piace anche a me questa cosa,  sarà davvero tutta un'altra questione, speriamo speriamo,  io ci sto a non pagare più tasse. Però, se vince Papy, non mi bastano le promesse:IO LO PRETENDO,cribbio mi consenta!!!!!

Naturalmente lo scenario potrebbe essere anche molto diverso e forse auspicabile perfino per Nonno Bassotto e i suoi ragazzi un po vivaci e indisciplinati. 

Ma per questi piccoli particolari  meglio aggiornarsi a domani perché. ... le sorprese potrebbero essere dietro l'angolo. 

 

 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Da  non  dimenticare  la  pensione a  mille  lire  a  tutti   anche  per  le  casalinghe....   neeee

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In breve: se vince il papi (pregiudicato e semirinkoglionito), usciamo dall'UE (ci cacciano a pedate) ed entriamo ufficialmente nell'URB (Unione delle Repubbliche delle Banane). Ammesso che i leader bananieri ci accettino.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

"Berlusconi, sei scaduto! Berlusconi, Time's Up!": inizia così il post su Facebook in cui le Femen spiegano di esser state "faccia a faccia" con Silvio Berlusconi mentre era nel suo seggio a votare per "annunciargli che il suo tempo è scaduto e che il tempo del sessismo è scaduto". Nel 2013 due attiviste ucraine e una francese del movimento femminista fronteggiarono Berlusconi al seggio di via Scrosati con la scritta "Basta Silvio" disegnata sul corpo, mentre questa volta una sola ragazza si è presentata davanti a lui con appunto la scritta "Berlusconi sei scaduto". Su Facebook, le Femen ricordano che "Berlusconi ha una lunga carriera politica, fatta di corruzione e sessismo con infami festini con minorenni e frequente uso della prostituzione". Ma le Femen, si legge su Fb, "non dimenticano e non perdonano: affrontiamo Berlusconi per la seconda volta mentre cerca di tornare al potere. Le Femen non dimenticano il Rubygate, lo sfruttamento di giovani donne, gli attacchi misogini, la coalizione con l'estrema destra e le parole fasciste come "Mussolini non uccideva i suoi avversari, li mandava in vacanza in esilio". Nel loro post, le Femen rendono inoltre omaggio ad Asia Argento, "la prima donna ad aver accusato Harvey Weinstein" che "ha dovuto lasciare l'Italia", e "non dimenticano Laura Boldrini, presidente della Camera, che per aver denunciato il sessismo e aver rivendicato le sue posizioni femministe, ha ricevuto minacce di morte". "Quindi – concludono – in questo giorno di elezioni, insieme alle donne di tutto il mondo, diciamo al cavaliere che il suo tempo è scaduto".

continua su: https://www.fanpage.it/live/elezioni-politiche-2018-si-vota-oggi-seggi-aperti-fino-alle-23/29/
http://www.fanpage.it/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963