Al Cazzaro napoletano non interessa più il COVID . Non scrive più niente !! Neanche sulla Cina …!!

dove e’ andata a finire tutta la prosopopea e d il tuo entusiasmo verso la Cina che consideravi la Regina , con i suoi comportamenti, per la lotta contro il COVID ?? 

 

 
  •  

Studio Cina: 900 milioni contagiati dal Covid 

Circa 900 milioni di persone in Cina sono state contagiate dal coronavirus fino all'11 gennaio, secondo uno studio dell'Università di Pechino citato dalla Bbc.  Il rapporto stima che il 64% della popolazione del paese abbia contratto il Covid. La più colpita è provincia di Gansu, dove il 91% delle persone risulta essere infetto, seguita da Yunnan (84%) e Qinghai (80%).  E la situazione potrebbe peggiorare perché centinaia di milioni di cinesi stanno per viaggiare verso le loro città d'origine - molti per la prima volta dall'inizio della pandemia - in vista del capodanno lunare del 23 gennaio. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Il cazzaro napoletano, a proposito di covid19, ha scritto balle galattiche come questa

altri paesi, in seguito, sfruttarono l'esperienza italiana, impararono dai nostri errori e dalle nostre idee giuste, e ci ringraziarono. Ci ringraziò e ci elogiò anche l'OMS, additandoci ad esempio virtuoso. Sul New York Times un premio Nobel scrisse un articolo per elogiare Giuseppe Conte e per lamentarsi del fatto che loro avevano Trump e non un leader in gamba come "Giuseppi"

Il cazzaro napoletano, a proposito di covid19, ha scritto balle galattiche come questa

se il modello cinese fosse stato applicato rigorosamente in tutti, ma proprio in tutti i paesi del mondo, è probabile che il coronavirus sarebbe stato eradicato e la pandemia sarebbe finita da un pezzo

Il cazzaro napoletano, a proposito di covid19, ha scritto anche

presto aboliranno le mascherine perfino negli ospedali, toglieranno le multe ai no vax e reintegreranno i medici no vax. Evviva: SARS-Cov-2 festeggia! Con questi scalzacani irresponsabili al governo avrà campo libero nel Belpaese. Chi andrà in ospedale per un'appendicite rischierà di morire di Covid. Ma state tranquilli, ci diranno che è il "rischio ragionato" di Mario Draghi, l'incapace e incompetente che aprì la strada alla normalizzazione. Questi signori potranno anche avere una laurea in medicina, ma non hanno la più pallida idea di cosa sia una pandemia. Una malattia collettiva. Meno profilassi e meno in.formazioni significano matematicamente più contagi, più malati, più morti. Mi chiedo quali danni facesse mai il bollettino giornaliero per meritare di essere cancellato da un esperto di medicina nucleare. Probabilmente pensano che l'in.formazione e la trasparenza siano cose di sinistra. VERGOGNA! 

Meno profilassi e meno in.formazioni significano matematicamente più contagi, più malati, più morti. Diamo la parola ai dati

https://www.worldometers.***/coronavirus/country/italy/

e concludiamo che il cazzaro napoletano, a proposito di covid19, ha scritto l'ennesima balla galattica.

Una domanda: ma il cazzaro napoletano è per caso lo stesso cazzaro che scriveva quanto segue?

Temo che il virus si diffonderà in Italia e nel resto del mondo, contagiando fino all'1 o al 2 per mille della popolazione (per ora in Cina siamo a un contagiato accertato su 18.000 abitanti). Quindi prepariamoci ad avere anche 100.000 casi in Italia e fino a 2 o 3mila morti. Teniamo conto che la normale influenza provoca ogni anno dai 300 ai 400 morti in fase acuta e tra i 4.000 e i 10.000 morti per le complicanze cardiopolmonari. Quindi non facciamo drammi e soprattutto evitiamo il panico. La miglior prevenzione consiste nell'igiene personale e nel rinforzare le difese immunitarie. Prima di tutto SMETTERE IMMEDIATAMENTE DI FUMARE: il fumo abbassa le difese e soprattutto indebolisce i polmoni che sono, insieme ai reni, il principale bersaglio del coronavirus. Poi bere molto, dormire bene, fare attività fisica, esporsi molto al sole, consumare yogurt (per la flora batterica), brodo di pollo, frutta e verdure fresche, aglio, consumare pochi grassi animali e poca carne in genere (può contenere antibiotici che abbattono le difese), pochissimi zuccheri raffinati, pochissimo alcol e moderare il sale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora