Il “Grillino “ Fosforo 31 ...!!

 
13 ore fa, fosforo31 ha scritto:

Ma insomma, questi grillini sono proprio dei ma.sochisti. Il fondatore ha ceduto il comando (e pure il blog, che era uno dei più seguiti al mondo, mica un sito semiclandestino come quello del Pd) e si è ritirato al suo vecchio e nobile mestiere (la satira) senza aver messo in saccoccia dalla politica  né una prebenda né un laticlavio, e senza nemmeno un cane delle istituzioni a ringraziarlo per le decine di milioni regalate alle imprese italiane dal suo Movimento. Presidente Mattarella, credevamo che lei fosse una persona educata, ma forse si è distratto. Però il vecchio comico tuttora non si tira indietro se c'è da prendere freddo, pioggia e vento sul palco di un comizio, qua e là per la penisola a dare una mano ai suoi ragazzi. Mentre gli avversari se ne stanno al calduccio e al sicuro (da lanci di uova e pomodori) nel chiuso di teatri e sale congresso. Ma il loro habitat sono gli studi televisivi, specie dove c'è un reggimicrofono in ginocchio. Tipo quello del Tg1 che ieri sera ha intossicato la fine di campagna elettorale di Gentiloni incalzandolo con una serie di domande ficcanti tipo: "I dati economici vi danno ragione?".  Per un 70enne i comizi di piazza nei giorni di buriana  possono essere pericolosi, quasi quanto la traversata a nuoto dello Stretto di Messina (Regionali del 2012). Ma la passione è passione. Un altro ma.sochista è Di Maio che si fa insultare da un noto puttaniere e pregiudicato e si fa paragonare a Craxi da un noto pinocchio pidino senza querelarli. Per non parlare del Dibba che come sempre si è fatto un mazzo così, macinando migliaia di km con mezzi propri, al vento, alla tempesta...e quando poi gela... Centinaia di comizi a un metro dalla gente. É andato perfino ad Arcore a leggere una sentenza della Cassazione. In Italia sono rimasti in tre a dire pubblicamente la verità, tutta la verità sul delinquente e il suo passato: Travaglio, Crozza e il Dibba. Tre EROI, ma i primi due lo fanno anche per lavoro, mentre il Dibba questa volta non era candidato a nulla. Rinuncia pure all'altra metà dello stipendio di parlamentare: un idealista d'altri tempi. Questi ma.sochisti grillini, oltre a tagliarsi lo stipendio, oltre a tagliarsi la carriera a un massimo di due mandati elettivi, oltre a rinunciare stoicamente a pensione, vitalizio e finanziamenti pubblici, oltre a rinunciare crudelmente pure al 2 per mille dell'Irpef, si negano pure la possibilità di diventare ministri presentando un esecutivo quasi interamente tecnico. Tolta una piccola minoranza di furbetti (che non hanno rubato nulla ma sono stati espulsi) vuol dire che questi grillini ci credono davvero (nella politica come missione e come servizio e non come mestiere). Va molto al di là della mia comprensione il fatto che molti italiani possano ancora credere (ammesso che non credano solo nella pagnotta) in mestieranti e bugiardi matricolati, in uno spregiudicato come Renzi e in un pregiudicato come Berlusconi, e non in questi giovani idealisti. Ragazzi forse ancora un po' impacciati, ma puliti e perbene, con tanto cuore e tanta passione, ma anche cervello e cultura visto che almeno nell'uninominale presentano i candidati di gran lunga più istruiti e titolati di tutti.

Ci vuole rispetto e stima !! Sissignori !! Il Rispetto e la stima che non deve mai mancare a chi , in possesso di una ormai acclarata è riconosciuta patologia , finisce per credere , fermamente e convintamente , alle bufale ed alle caz.z.ate che vomita . Oggi ne abbiamo un campionario di tutto rispetto. Chi e’ l’estensore delle stesse ?? Avrete già capito di chi parlo, vero ?? Bravi , proprio così : Del Cazzaro di Napoli , di Fosforo 31.  Va bene , va bene !! Ora lui e’ in trance da entusiasmo . Se una settimana fa era ancora incerto per cui votare , ora ha scelto . E come tutti sapevamo sin dall’inizio , appena Calandrino Travaglio ha fatto l’endorsment per i 5 stelle , ecco che lui si scopre immediatamente grillino della prima ora . E da grillino , spara subito una prima potente bufala che , lo giuro , e’ la prima volta che ne sento parlare : Il PD ha un blog in un sito semiclandestino. Se almeno per quel che concerne il “semi “ ci notiziasse con più precisione gliene saremmo grati . Da grillino di lunga data ci informa , invece , che il fondatore del movimento , il pluripregiudicato si e’ ritirato dalla scena politica italiana ( Ahahahahaha, nda) ed e’ totnato si suoi passstempi giovanili . Si , a quei tempi in cui , facendo satira, si faceva pagare in nero ed accumulava danari su danari non pagandoci le imposte . E, cari forumisti , questo per chi conosce il Cazzaro di Napoli , dovrebbe essere una lacuna insormontabile affinché il comico ligure meriti il voto per la sua creatura . Ma si sa , per il Cazzaro di Napoli , ogni scarraffone e’ diverso a casa sua e da quando il Trombaio insieme a Calandrino hanno hanno sistemato i tubi della di lui consorte , anche chi evade ed ha 5/6 condanne a titolo definitivo non e’ piu meritevole delle sue 4 ( proprio come quelle della Roma , ieri sera al Napoli , nda) , pedate nel Ku.lo. Naturalmente , come fan tutti i grillini che si rispettino , non poteva mancare un accenno alle tante e tante centinaia di milioni che i bravi ragazzi , ingenui ma onesti, regalano ogni mese allo stato canaglia . Eh sì !! Peccato che non sia vero !! E senza addentrarsi troppo nelle quisquilie dei bonifici truccati , sbianchettati e financo falsi che una ventina di bravi ed onesti ragazzini hanno pure ammesso di aver fatto , oggi sappiamo pure che la totalità di loro saranno pure ingenui , ma una cosa l’hanno imparata subito : Pubblicizzare di restituire allo Stato , con una mano, parte dei loro compensi , con l’altra , riprendere , con i rimborsi e sempre dallo Stato , molto ma molto di più di quel che “regalano” allo Stato stesso . Sempre da buon grillino della prima ora non poteva mancare un “attacco “ a Mattarella . Che prima stimava e che ora non stima più . Il perché di questa disistima consiste nel fatto che Mattarella non si sia congratulato con Il pluripregiudicato e condannato per pluriomicidio colposo al suo annuncio di “abbandonare “ la politica ( ahahahahahaha , si lo ammetto , questa e’ stata una bella e gustosa attrazione , nda ). Poteva mancare , infine e sempre da grillino ( di sx, sic !!), un elogio al grande Dibbattista che il Cazzaro di Napoli paragona al Che Guevara , la cui enorme foto ( ce lo ha detto lui stesso ) giganteggia nella sua camera da letto proprio sopra la spalliera ?? Certo che no !! Il novello Che , idolo del Cazzaro di Napoli , gira in lungo ed in largo per l’Italia , per fare propaganda ed attività politica per il M5S, con una casa mobile da 275.000 euro. Nonostante avesse giurato e spergiurato che si sarebbe preso un periodo sabbatico , ha rimandato questo suo intendimento a tempi da divenire . Doveva andare in USA con moglie e figli a studiare “un mondo migliore “, a “ritrovare se stesso e gli aspetti valoriali dei rapporti tra padre e figli “, per “disintossicarsi “ dai nauseabondi odori della politica . Invece , 3 sere fa era in piazza a Rignano ( toh , chissà perché ??) ad annusare quell’odore . E’ arrivato con il Camper da 275.000 euro ed una ventina di macchine al seguito con altrettanti adepti dentro . Erano una ottantina circa . La Piazzetta di Rignano , fidatevi di me che la conosco bene , contiene al massimo 250 persone . Lui l’ha vista strapiena !! Ahahahahaha . Peccato che un centinaio erano la claque giunta con lui da Roma . Mediaticamente doveva passare il messaggio che il M5S “invadeva “ la piazza del paese natale di Renzi . Il messaggio e’ stato ottimo e il Che, dalla tomba , si sarà complimentato e commosso di siffatto “successore”. Lo sarà un po’ meno quando apprenderà che quelle 100 pizze , antipasti e birre consumate alla Pizzeria “Bellosguardo” , subito dopo i comizietto , ad oggi, non sono state pagate . Si era impegnato a farlo , subito il giorno dopo , il portavoce locale de mobimento ma , ad ora , non risulta . Chiudo con la famigerata e, a detta del Cazzaro di Napoli , ottima e culturalmente superiore , lista dei ministri presentata dal Movimento . Bontà del Cazzaro di Napoli che , dsll’alto della sua nota antifaziosita’ , definisce così . Io non sono in grado di giudicare e mi astengo . Sono sicuro che quella ventina di “ministri”, da domani , saranno già tutti dimissionari battendo il minimo di tempo in cui lo sono stati . Ripeto , però : non li conosco Ed a differenza del Cazzaro di Napoli non giudico. So , però , che coloro che il Bufalaro campano definisce i migliori in assoluto , mi riferisco ai Professori universitari , sono tutti professori Non Ordinari. Ovvero , non hanno raggiunto i requisiti necessari per la docenza di primo livello . Sono di “ruolo” ma debbono studiare , studiare , pubblicare , pubblicare , conferenziere , conferenziere prima di raggiungere quel livello e non e’ detto che ci riusciranno . Nel contempo *** che tra quei ministri last minutes ve ne e’ uno che era consulente della ministra Giannini ( governo PD) , una , firmataria dell’appello per il SI al referendum costituzionale ed uno che e’ favorevole “all’embargo” contro i “Sionisti”. Chiedo e mi chiedo da dove e perché ,  il Cazzaro Napoletano , abbia stabilito che questa squadra ministeriale sia la migliore tra tutte quelle che e’ possibile mettere in campo . Una buona domenica e buon voto a tutti anche se , stamani prestino, ho visto un riconosciuto grillino della mia sezione elettorale avvicinarsi al seggio toccandosi i co@lioni . Alla domanda del perché di quel gesto ha risposto che gli e’ giunta la voce che un noto menagramo di Napoli , ha deciso, questa volta di votare M5S dopo che alle precedenti elezioni ha votato per Di Pietro , Ingroia e Tsipras . Tutta roba estinta , persa nel firmamento e nell’etere . Saluti . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora