liguria.ecco la loro "democrazia" di questi

 

“Lega partito di m…” e altri insulti, poi il “vaffa…”. Nessuna scusa, né alcun pentimento per l’aggressione ad Antonio Olivieri.

Diversi manifestini sono stati affissi abusivamente su alcuni muri dei palazzi del Centro storico genovese contro il consigliere delegato alla Sicurezza del Municipio Centro Est e al suo partito che governa la città perché democraticamente eletti.

Sabato sera scorso il consigliere municipale leghista era stato aggredito da alcuni antagonisti solo perché, in modo del tutto civile e pacifico, li aveva redarguiti mentre imbrattavano i muri dei caruggi con altri manifesti abusivi a firma del circolo anarchico “Il Grimaldello”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963