covid
COSA STA ACCADENDO IN CINA?

si è molto parlato e discusso sulle ipotesi che il virus sia un virus naturale accidentalmente sfuggito da un laboratorio militare oppure se sia il frutto non riuscito di un esperimento di guerra batteriologica finito male, sta di fatto che in Cina da dove la pandemia è partita non riescono più a controllarlo, i tracciamenti sono ormai inutili visto che milioni di cinesi sono contagiato e gli ospedali ormai pieni sono in forti difficoltà, i vaccini a livello mondiale hanno dimostrato tutti i loro limiti, proteggono dalle forme gravi ma non impediscono i contagi e la circolazione del virus, chi è vaccinato si contagia e a sua volta contagia gli altri e quello che sta veramente accadendo  sul pianeta terra è  spesso coperto dal segreto militare; sarebbe interessante sapere quello che sta avvenendo con questo virus in Ucraina, fra i soldati Russi ammassati al fronte e fra la popolazione Russa con i soldati  che tornano in licenza dal fronte (la spagnola si diffuse così, con i soldati contagiati nelle trincee che tornavano in licenza dal fronte e portavano a casa l'influenza spagnola)  

questo articolo trovato in rete  parla di quello che trapela su quello che sta avvenendo in Cina  https://www.agi.it/estero/news/2022-12-23/cina-covid-dilaga-ospedali-obitori-sotto-stress-19345960/

Modificato da etrusco1900
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

50 messaggi in questa discussione

Anche all'epoca del medio evo, diverse centinaia di anni fa, per conquistare il castello avversario si portavano all'interno di esso delle esche contaminate oppure si avvelenavano i canali che portavano l'acqua all'interno. I nativi d'America sono stati sterminati con le coperte al vaiolo. - la storia ha dimostrato che il covid è un virus rimaneggiato (rimaneggiato) in laboratorio, partendo da una base quasi naturale. Qualcosa è andato storto in quel certo laboratorio, il virus ha trovato una guarnizione difettosa nel barattolo che lo conteneva ed ha pensato bene di farsi una passeggiata per la città. Poi ha trovato divertente prendere diversi aerei e propagarsi in giro per il mondo. Fai bene a ricordare quanto le guerre con i notevoli spostamenti di truppe o i grandi eventi sportivi, musicali, religiosi, ecc/ecc siano una costante riserva di rischi. Adesso la nazione di partenza è la più compromessa poiché ha sbagliato sin dalle origini il sistema di controllo ed arginamento. La sola nazione (continente) che si salvata è l'Australia poiché ha saputo giocare in anticipo ed in sicurezza. Ciao Etrusco, a presto da d/b.-      

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 24/12/2022 in 21:21 , dune-buggi ha scritto:

la storia ha dimostrato che il covid è un virus rimaneggiato (rimaneggiato) in laboratorio, partendo da una base quasi naturale. Qualcosa è andato storto in quel certo laboratorio, il virus ha trovato una guarnizione difettosa nel barattolo che lo conteneva

Ma pure a Natale senti il bisogno di sparare minkiate a vanvera?

xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Racconto una favoletta di quasi fine anno – eravamo quasi alla fine del diciannove. Da una città cinese è misteriosamente uscito un misterioso virus. I ricercatori di quella città dissero al virus … noi ti abbiamo dato la vita, ora vai per il mondo a togliere la vita agli altri … - così fu – il virus prese numerosi aerei e di distribuì (quasi) uniformemente per il resto del mondo. Dopo tre anni (ora siamo alla fine del ventidue) i ricercatori osservano i risultati raggiunti, pensarono che si potesse fare di più e meglio. Aprirono le frontiere per permettere ai turisti di loro appartenenza di distribuirsi (quasi) uniformemente nel resto del mondo. - i fatti dimostrano che circa (quasi) la metà dei turisti di quelle città, risultano portatori del virus e delle numerose varianti e variabili a discendere. - Nonno Anacleto, il vecchio saggio del bar sport della montagna conferma ed annuisce. Il suo collo violaceo si china ed oscilla con regolarità ciclica (quasi sinusoidale … avete presente la corrente alternata in un circuito elettrico trifase “stella/triangolo” … ecco qualcosa di simile) , dove ero rimasto , ho perso il filo del discorso , comunque buona mattina di sole dai colli del bellunese. - firmato d/b –    

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

Dopo tre anni (ora siamo alla fine del ventidue) i ricercatori osservano i risultati raggiunti, pensarono che si potesse fare di più e meglio. Aprirono le frontiere per permettere ai turisti di loro appartenenza di distribuirsi (quasi) uniformemente nel resto del mondo.

Viene in mente quello che accadde con la spagnola, fu chiamata così perché la Spagna era l'unica nazione che non era in guerra e dove le notizie sulla pandemia non venivano censurate, i soldati si contagiavano nelle trincee  poi tornavano a casa in licenza ,  portavano il virus alle loro famiglie e la spagnola si diffuse e fece  milioni di morti;  mi chiedo cosa sta accadendo in Ucraina fra i soldati Russi richiamati e inviati al fronte, è ovvio che le notizie su quello che sta accadendo sono censurate (segreto militare) .... l'uomo non impara niente dai propri errori, continuano a sperimentare la guerra batteriologica e stanno pensando all'uso di bombe termonucleari ( le chiamano bombe tattiche)..  pensano che a morire siano solo gli altri.....

P.S.      trovo strano che in Italia la pandemia abbia iniziato la sua diffusione partendo dalle zone più industrializzate della nazione,, se uno  avesse  dovuto scegliere le zone da contaminare per vedere il risultato non avrebbe scelto zona migliore; nei promessi sposi si parlava degli untori della peste... poi arrivarono  in aiuto i sodati Russi per vedere i risultati... un vecchio proverbio dice che a pensare male si fa peccato ma ci si indovina sempre....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il Italia è partito tutto dalle zone industriali della Lombardia che avevano contatti aerei con la Cina. - Ciao Etrusco, a presto.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Colpendo i lavoratori , di conseguenza l'economia e le manifatture, la produzione sarebbe collassata indebolendo la società; quindi un invasione improvvisa  e su vasta scala avrebbe avuto pieno successo, per invaderci invece dovranno fare ancora uso dei barconi .  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

un vecchio proverbio dice che a pensare male si fa peccato ma ci si indovina sempre....

a parte che il proverbio finisce con ''ci si indovina spesso''...come diceva il buon Giulio prima che gli arrivassero accuse piuttosto pesanti e da lì il proverbio non lo citò più...

a parte questo, dicevo, mi piacerebbe sapere ( é solo una cortese richiesta, nessun obbligo di risposta) come mai sei così infelice da continuare imperterito a pensare male su quasi ogni cosa (tranne che sulle fantomatiche apparizioni della madonna e sul sangue di Gennaro) e, se mi é consentito estendere la richiesta, cosa fai nella vita per aiutare il prossimo (a parte i post su Virgilio e le convulse ricerche in rete di articoli da proporre).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, dune-buggi ha scritto:

Racconto una favoletta di quasi fine anno – eravamo quasi alla fine del diciannove. Da una città cinese è misteriosamente uscito un misterioso virus. I ricercatori di quella città dissero al virus … noi ti abbiamo dato la vita, ora vai per il mondo a togliere la vita agli altri

Non é un granchè però sono d'accordo nel proporla come favoletta, giacché gli articoli scientifici ufficiali hanno parlato sinora di virus naturale. Al di là di dove sia partito, se fosse partito da Belluno avrei scritto la stessa cosa.

Il resto, sempre ad oggi, non é mai stato pubblicato su articoli ufficiali, per questo si fanno congetture, chiacchiere da bar, previsioni maliziose e si propongono solo link di gente non riconosciuta dalla scienza ufficiale. Oltre che le consuete chiacchiere da social e da bar dell'angolo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, milordue ha scritto:

per invaderci invece dovranno fare ancora uso dei barconi .  

Sei un povero infelice, probabilmente con problemi seri di erezione e/o di dimensioni. Nasce tutto lì il problema.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

La lampada ad acetilene - Ponza Racconta

lampada a carburo - per illuminare la notte

a coloro i quali credono alle origini naturali

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Il primo preservativo molto ritardante! #Vignette #Barzellette #Sexy

ecco le origini naturali

dei primi anti / virus

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, milordue ha scritto:

per invaderci invece dovranno fare ancora uso dei barconi .  

forse non sei molto lontano da certe verità: non è un mistero per nessuno che una parte della Libia sia controllata dai Russi e non c'è niente di strano nel pensare che il favoreggiamento delle partenze da certe zone della Libia verso l'Italia e l'Europa faccia parte di una voluta strategia Russa per mettere  in difficoltà l'Europa alleata dell'Ucraina, oltre ovviamente al flusso dei profughi che arrivano dall'Ucraina, alla chiusura delle valvole del gas, e magari, a pensar male si fa peccato ma ci si indovina sempre,  al finanziamento di qualche ONG che carica gente nelle acque Libiche e le scarica in Italia,  hai detto bene, per invaderci possono usare anche i barconi. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

 

 

4 ore fa, milordue ha scritto:

 

Scusate, queste organizzazioni di traghettatori dove trovano i soldi per comperare le loro navi, retribuire gli equipaggi, rifornirle di carburante, cibo, medicinali, ed altro. Ecco, non riesco a capire. Con tutti i soldi che spendono per fare i traghettatori, potrebbero creare delle basi fisse nei paesi di partenza. Ma creare basi fisse si guadagna poco, creare basi mobili (traghetti) si guadagna assai di più. Poi ricordiamoci di – so/ro/s – un personaggio che non riesco a capire.     

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

forse non sei molto lontano da certe verità: non è un mistero per nessuno che una parte della Libia sia controllata dai Russi e non c'è niente di strano nel pensare che il favoreggiamento delle partenze da certe zone della Libia verso l'Italia e l'Europa faccia parte di una voluta strategia Russa per mettere  in difficoltà l'Europa alleata dell'Ucraina, oltre ovviamente al flusso dei profughi che arrivano dall'Ucraina, alla chiusura delle valvole del gas, e magari, a pensar male si fa peccato ma ci si indovina sempre,  al finanziamento di qualche ONG che carica gente nelle acque Libiche e le scarica in Italia,  hai detto bene, per invaderci possono usare anche i barconi. 

a parte che il proverbio finisce con ''ci si indovina spesso''...come diceva il buon Giulio prima che gli arrivassero accuse piuttosto pesanti e da lì il proverbio non lo citò più...

a parte questo, dicevo, mi piacerebbe sapere ( é solo una cortese richiesta, nessun obbligo di risposta) come mai sei così infelice da continuare imperterito a pensare male su quasi ogni cosa (tranne che sulle fantomatiche apparizioni della madonna e sul sangue di Gennaro) e, se mi é consentito estendere la richiesta, cosa fai nella vita per aiutare il prossimo (a parte i post su Virgilio e le convulse ricerche in rete di articoli da proporre).

Modificato da lelotto2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
59 minuti fa, lelotto2 ha scritto:

sulle fantomatiche apparizioni della madonna e sul sangue di Gennaro

vedi le apparizioni della madonna e il sangue di san Gennaro non sono dogmi di fede; tu puoi benissimo non credere alle apparizioni di Lourdes o di Fatima ed essere comunque un buon cristiano perché la fede si basa su altro.... comunque non ti devi preoccupare, se ritieni che le apparizioni di Medjugorje delle quali spesso si parla non siano autentiche e se tu credi che i segreti  di Medjugorje non si realizzeranno mai,  perché ti preoccupi? per quanto riguarda le ricerche su internet che tu definisci convulse, vedi io amo informarmi. confrontare le notizie, cercare quelle che passano inosservate a differenza di molti che prendono per oro colato quello che la stampa e le televisioni di regime fanno spesso passare per verità, si aiuta il prossimo anche in questo modo, facendo riflettere sulle notizie che molti vorrebbero nascondere o far finta che non esistano semplicemente perché sono notizie che danno fastidio. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho sempre dimostrato una base solida. Prima di parlare o di scrivere mi documento e riporto le basi delle mie documentazioni. Le numerose rubriche televisive (rai, mediaset, lasette) hanno riportato e dimostrato che il virus “diciannove” sia un virus “rimaneggiato” in laboratorio. Per motivi “strani” è uscito dal laboratorio prima che potesse essere completato il suo ciclo sperimentale. Ecco allora il desiderio del virus medesimo ti trovare nuovi equilibri, variabili, mutazioni, … alla ricerca di una situazione di suo equilibrio interno. - questi i fatti – un limitato numero di scrittori di questa rubrica presentano idee difformi. Dicono che nessuno sa da dove provenga questo virus, ma sicuramente (sicuramente, dicono loro) non è di laboratorio. Allora, questi “personaggi” portino le loro proprie personali motivazioni. Esponendo (per coerenza) dove e come si sono informati e documentati. Cordialmente ringrazio.-     

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Il 29/12/2022 in 21:07 , etrusco1900 ha scritto:

vedi le apparizioni della madonna e il sangue di san Gennaro non sono dogmi di fede; tu puoi benissimo non credere alle apparizioni di Lourdes o di Fatima ed essere comunque un buon cristiano perché la fede si basa su altro.... comunque non ti devi preoccupare, se ritieni che le apparizioni di Medjugorje delle quali spesso si parla non siano autentiche e se tu credi che i segreti  di Medjugorje non si realizzeranno mai,  perché ti preoccupi? per quanto riguarda le ricerche su internet che tu definisci convulse, vedi io amo informarmi. confrontare le notizie, cercare quelle che passano inosservate a differenza di molti che prendono per oro colato quello che la stampa e le televisioni di regime fanno spesso passare per verità, si aiuta il prossimo anche in questo modo, facendo riflettere sulle notizie che molti vorrebbero nascondere o far finta che non esistano semplicemente perché sono notizie che danno fastidio. 

A me quello preoccupato mi sembri tu, non mi ricordavo neanche che c'erano dei ''segreti'' di Medjugorje... :D

E sempre tu sembri quello infastidito, giacché in maniera convulsa sei sempre alle prese con delle ricerche in rete che ti diano in qualche modo ragione.

Ma invece perché non ti attivi in maniera fattiva, facendo beneficenza e donando sangue e plasma come fanno le persone serie?

Avanti, fa un fioretto e cerca di dare un senso alla tua esistenza.

Modificato da lelotto2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 30/12/2022 in 08:32 , dune-buggi ha scritto:

Ho sempre dimostrato una base solida. Prima di parlare o di scrivere mi documento e riporto le basi delle mie documentazioni. Le numerose rubriche televisive (rai, mediaset, lasette) 

Ah beh allora...una base di granito proprio... xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, lelotto2 ha scritto:

A me quello preoccupato mi sembri tu, non mi ricordavo neanche che c'erano dei ''segreti'' di Medjugorje... :D

se non lo ricordavi  o fai finta di averlo dimenticato vuol dire che hai la memoria corta...... oppure che ricordi solo quello che ti fa comodo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

se non lo ricordavi  o fai finta di averlo dimenticato vuol dire che hai la memoria corta...... oppure che ricordi solo quello che ti fa comodo      

Ciao Etrusco da d/b – il sig. “tre/otto” (sigla dell'elemento chimico) è abituato ad adoperare la tastiera scambiandola per il filo interdentale dopo avere mangiato la verdura. Scorre su e giù tra spazi vuoti e tasti pieni. Numerose volte io ed altri abbiamo chiesto a lui di indicarci dove andava a reperire le sue notizie. Neppure una volta ha risposto. Poverino, considera la sua situazione. Vive solo e da solo non ha alcuno con il quale entrare in dialogo. Al lavoro svolge la funzione di sostitutore di carta e toner da fotocopie. Con i colleghi di lavoro non partecipa neppure alla bicchierata pausa caffè di mezza mattina. Trova da ridire sul formato delle righette dei bicchieri della macchinetta a gettone. Trova consolo nello scrivere alla tastiera su questa rubrica. Peccato che al posto di cercare di capire le idee altrui (le proprie neppure esistono) offenda idee e persone. - Tranquillo Etrusco, aspettiamo possa essere contagiato dal virus della normalità e tornare tra noi sorridente e positivo. - ciao Etrusco, a presto.     

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Articolo 38 Costituzione: spiegazione e commento

articolo trentotto - cosa dice

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

se non lo ricordavi  o fai finta di averlo dimenticato vuol dire che hai la memoria corta...... oppure che ricordi solo quello che ti fa comodo

Se facessi finta di averlo dimenticato non vorrebbe dire che ho la memoria corta...ma che cacchio scrivi?  xD

In realtà questi ''segreti'' vengono ben memorizzati da chi veramente crede a queste panzane, ad esempio a chi crede al sangue di san gennaro o cose del genere. Ma quando ti svegli? E soprattutto...quando pensi di renderti utile al prossimo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, lelotto2 ha scritto:

In realtà questi ''segreti'' vengono ben memorizzati da chi veramente crede

come fanno ad essere memorizzati se non sono ancora stati rivelati?  per quanto riguarda san Gennaro ti ho già detto che non è un dogma di fede ci si può credere oppure no ed essere comunque un bun cristiano, queste cose te le avevo già scritte  ma forse  da  quello che scrivi dimostri di  essere distratto e non ricordarti quello che ti è già stato spiegato.. come tu sai in questo mondo esistono anche gli atei che credono che le cose si siano fatte da sole.. questa si   ( che le cose si sono fatte da sole) che è una panzana... non credi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

come fanno ad essere memorizzati se non sono ancora stati rivelati?  per quanto riguarda san Gennaro ti ho già detto che non è un dogma di fede ci si può credere oppure no ed essere comunque un bun cristiano, queste cose te le avevo già scritte  ma forse  da  quello che scrivi dimostri di  essere distratto e non ricordarti quello che ti è già stato spiegato.. come tu sai in questo mondo esistono anche gli atei che credono che le cose si siano fatte da sole.. questa si   ( che le cose si sono fatte da sole) che è una panzana... non credi?

O ci sei o ci fai, é evidente. Se i ''segreti'' non sono stati rivelati il credulone memorizza che saranno rivelati e che si materializzeranno (auspicando possano colpire qualcuno di loro conoscenza), quello dico.

Non sei in grado di spiegarmi nulla, nonostante le tue incessanti ricerche su internet. Detto questo ritengo assai probabile che tu creda al sangue di san Gennaro (altri credenti che conosco sanno che é una panzana), per questo lo prendo ad esempio quando interloquisco con te, prete che naviga e che non si muove fattivamente per aiutare il prossimo.

Le cose non si sono fatte da sole, ma di certo non le ha fatte qualcuno che, fatalità, ha le sembianze di un essere umano (la nostra specie é in continua evoluzione, così come nel mondo animale) o che miracolosamente compare a pastorelli.

Secondo me sono molto più spirituale di te, oltre che spesso impegnato ad aiutare chi ne ha bisogno. Tu continua a fare ricerche e proporre link, ma non so se ti sarà sufficiente per essere sicuro di non finire nelle fiamme dell'inferno (al quale sicuramente credi).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora