Ma non aveva detto il Papa di dare la comunione ai divorziati?

E' successo a Licata, il prete avvicina l’ostia, la immerge nel vino, e poi ritrae la mano, provocando il gesto di stizza dell’uomo che dice di essere un bravo cattolico anche se divorziato e risposato, che ne pensate?

http://blog.***/gg770it/13616206.html
 

Clipboard-18395-kClC-U11003588947150jZB-1024x576%40LaStampa.it.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

Guarda bisogna distinguere tra quello che il Papa ha veramente  detto e quello che i giornali gli attribuiscono di avere detto; troppo spesso i giornali interpretano, stravolgono e scrivono per portare acqua a questa o quella posizione politica o ideologica; ti posto un articolo molto interessante sulla famiglia e sulla posizione della Chiesa; se hai tempo e non hai timore di leggere quello che c'è scritto,  potrai trovare risposte a quello che chiedi

http://www.lanuovabq.it/it/lo-scontro-e-allapice-maria-prepara-un-tempo-nuovo#.Wpaa1RjvD6Y.twitter

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Il divorziato può ricevere la comunione a patto che non faccia mai l'amore con la sua nuova moglie/marito, altrimenti non fa parte della Chiesa Cattolica perchè VIOLA il Sacramento del matrimonio che può essere concesso per una sola volta in tutta la vita, solo chi resta vedovo/a può risposarsi in Chiesa.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E che ne sa il sacerdote di cosa fa quel fedele con la moglie?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, mia-2017 ha scritto:

E che ne sa il sacerdote di cosa fa quel fedele con la moglie?

Penso che tramite confessione i sacerdoti lo sanno se i divorziati cattolici ci fanno le "cosesporche" con le nuove mogli o mariti. 9_9

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Così renderebbe implicitamente pubblica una cosa detta in confessione, non si può fare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, mia-2017 ha scritto:

Così renderebbe implicitamente pubblica una cosa detta in confessione, non si può fare

Guarda che non esiste solo la comunione fisica, esiste anche la comunione spirituale per chi non si può accostare materialmente al sacramento

http://www.radiomaria.it/Data/Sites/1/extendedArchive/121/21123/2Comunione_spirituale_per_i_divorziati_risposati.pdf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

13 minuti fa, mia-2017 ha scritto:

Così renderebbe implicitamente pubblica una cosa detta in confessione, non si può fare

Sarà per questo che qualunque mafioso riceve normalmente la comunione in chiesa e perfino la sacra unzione? Potrebbe insospettirsi la Polizia e la gente presente al fatto? Vedi quel pe-do-filo che ultimamente si è impiccato dopo aver approfittato che la figlia era a letto con la febbre per stuprarla, ed infatti il sacerdote nella messa funebre lo ha Innalzato al Cristo crocifisso....dalla figlia cattiva asssatanata che lo aveva sedotto con 40 di febbre e lo avrebbe detto alle maestre.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

22 minuti fa, mia-2017 ha scritto:

ma che c'entra?

 

Non centra? E cosa centra uno che si risposa con la Chiesa cattolica quando sa benissimo che il suo secondo matrimonio è contro il Dio di tale setta? E' come uno che inneggia al Duce e poi vuole essere candidato nel PD e li vuole denunziare perchè ne avrebbe diritto. Quale diritto e quale rovescio vanta costui? Se il sacerdote dopo averlo confessato ritiene che abbia serie intenzioni di non andare MAI più a letto con la sua seconda moglie e che non si sia già reso Reo altrettante volte, può darsi che accetta di dargli la Comunione, altrimenti no.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No io dicevo che c'entra quello sproloquio che hai fatto sui mafiosi e i pedofili, il resto concordo sei religioso? devi essere coerente, avevo capito che il Papa aveva aperto ai divorziati, affari vostri, io me ne sto ben lontana da queste assurdità, con tutto il rispetto per chi crede

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora