Epidemia di Lassa: 43 morti in Nigeria

Inviata (modificato)

Lassa che viene il 4 marzo..

Febbre di Lassa, 43 morti in due mesi in Nigeria

Assume i contorni di una strage l'epidemia di febbre di Lassa in Nigeria: negli ultimi due mesi il bilancio delle vittime conta 43 morti e nel complesso sono stati segnalati 193 casi.

Attualmente sono solo tre i laboratori che, in tutto il Paese, sono in grado di effettuare gli esami per diagnosticare la malattia.

"La febbre di Lassa prima si diffondeva solo nella stagione secca, ma ora assistiamo a un fenomeno che dura tutto l'anno", ha detto Isaac Adewole, ministro della Sanità.

http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2018/02/28/febbre_di_lassa_43_morti_in_due_mesi_in_nigeria-68-702438.html

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

E allora  ????   Ah  già  ora  si  aspetta  l'assist  dell'altra  celodura   che  dirà  "GLI  IMMIGRATI  CI  PORTANO LE  MALATTIE  "prima   i tagliani...  oppure   il diretoreto  che  dirà  colpa   della sx

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, pm610 ha scritto:

E allora  ????   Ah  già  ora  si  aspetta  l'assist  dell'altra  celodura   che  dirà  "GLI  IMMIGRATI  CI  PORTANO LE  MALATTIE  "prima   i tagliani...  oppure   il diretoreto  che  dirà  colpa   della sx

BRAVO, vedi ke finalmente hai imparato i 3 punti fondamentali della questione?

1) sempre PRIMA GLI ITAGLIANI e ricorda ke x tante malattie nn venivano + vaccinate xké erano state debellate ma ora si rende necessaria di nuovo la vaccinazione; 2) poiké ste malattie ce le han riportate, ti piaccia o no ma é proprio così, i tuoi amiketti extcmt;  3) vero ke é colpa della SX poiké gli extcmt, sani o malati, vanno lo stesso bene x batter cassa all'UE.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Siamo in tanti gli italiani che non possiamo assumere medicinali o quasi di alcun genere, compresi bambini allergici, ed inoltre tanti microbi e virus che stanno diffondendosi nel mondo e che provengono dai paesi a rischio sono diventati inattaccabili a qualunque rimedio chimico che oggi ci offre il mercato, vedi la nuova TBC, pertanto, non mi azzarderei mai a fare un viaggio in questi paesi alquanto pericolosi per la mia incolumità, ma se mi portano PER FORZA fino sotto casa i virus maligni, senza mettere tali migranti in quarantena, cosa posso fare per salvarmi la vita? Di tutto, la mia vita vale quanto quella di tutti gli altri.

https://www.youtube.com/watch?v=zYwdzYC3uUc

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, frattalis ha scritto:

Lassa che viene il 4 marzo..

Febbre di Lassa, 43 morti in due mesi in Nigeria

Assume i contorni di una strage l'epidemia di febbre di Lassa in Nigeria: negli ultimi due mesi il bilancio delle vittime conta 43 morti e nel complesso sono stati segnalati 193 casi.

Attualmente sono solo tre i laboratori che, in tutto il Paese, sono in grado di effettuare gli esami per diagnosticare la malattia.

"La febbre di Lassa prima si diffondeva solo nella stagione secca, ma ora assistiamo a un fenomeno che dura tutto l'anno", ha detto Isaac Adewole, ministro della Sanità.

http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2018/02/28/febbre_di_lassa_43_morti_in_due_mesi_in_nigeria-68-702438.html

Perchè,c'è qualche problema?Sfoltiamo un po di gente da quelle parti....Ce ne sono troppi.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

EMERGENZA LASSA

L'attuale epidemia di febbre di Lassa in Nigeria mostra una tendenza crescente nel numero di casi e decessi nelle ultime settimane con 317 casi confermati segnalati nel 2018 fino ad ora. Questo è il più grande focolaio di febbre di Lassa mai registrato in Nigeria.

L'infezione di 14 operatori sanitari che non lavoravano nei centri di gestione dei casi di febbre di Lassa evidenzia l'urgente necessità di rafforzare le pratiche di prevenzione e controllo delle infezioni in tutti i setting di *** sanitaria per tutti i pazienti, indipendentemente dalla loro presunta diagnosi. Dato l'alto numero di stati colpiti, la gestione clinica probabilmente si verificherà nei centri sanitari che non sono adeguatamente preparati per prendersi cura dei pazienti affetti dalla febbre di Lassa e il rischio di infezione negli operatori sanitari aumenterà.

http://www.who.int/csr/don/01-march-2018-lassa-fever-nigeria/en/

https://edition.cnn.com/2018/03/01/health/nigeria-lassa-fever-outbreak-record-high/index.html

https://www.galileonet.it/2018/03/febbre-lassa-nigeria/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... o ke gli fa... tanto da noi, x pararsi le terga da epidemie, le autorità (?), anziké proteggerci da pericolosi contagi, han reso obbligatorio x i nostri bambini l'uso di tutti i vaccini x tutte le malattie provenienti da certe zone africane...

senza crani, niente paghetta UE quindi, finké si può...

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora