circolano voci sul totoministri

Inviata (modificato)

Come riporta l’Ansa, l’economia è naturalmente il focus principale della formazione del prossimo esecutivo. Lo rende naturale due anni scellerati di Covid ed oltre otto mesi di guerra, in un Paese come il nostro in cui la povertà è letteralmente esplosa negli ultimi dieci anni. Intanto FdI, quale partito guida della coalizione, naturalmente sceglierà i principali ministeri chiave. Come ministro dell’Economia si parla di Fabio Panetta, economista, in passato direttore generale della Banca d’Italia, attualmente alla Banca centrale europea, che secondo molti però starebbe cercando di arrivare ai vertici di Bankitalia Per gli Esteri ci potrebbe essere una scelta tra Giulio Terzi e Antonio Tajani, mentre alla Difesa circola la voce di un possibile “ritorno” di Ignazio La Russa (già ministro nel 2008, nell’ultimo governo Berlusconi). Circola il nome dell’ex pm Carlo Nordio quale possibile ministro della Giustizia. Un profilo sicuramente di rilievo in un settore che non è delicato, ma di più, considerata la patata bollente che rappresenta da decenni, considerata la difficoltà enorme del nostro sistema istituzionale di fronteggiare la continua ingerenza della magistratura nella politica,

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963