il martire delle elezioni

Roberto Saviano, una vita sospesa tra il crasso privilegio e l’abuso di piagnisteo e vittimismo.

Roberto Saviano e la promessa di espatrio

In tale prospettiva, nei giorni scorsi molte vestali dell’establishment diritti-e-caviale (Saviano in testa) avevano manifestato l’intenzione di volere espatriare in caso di vittoria della Meloni. «Non sarà più un Paese per democratici»… Espatrio che i detrattori avevano accolto con grande entusiasmo: «Se proprio ci tenete ad andarvene, potete farlo pure subito», questa la reazione più quotata. Ebbene, il momento della verità è giunto, Meloni e alleati governeranno lo Stivale e di conseguenza gli utenti delle piattaforme social invitano in massa l’autore di Gomorra alla coerenza — gli riuscisse almeno una volta nella vita — esortandolo a fare i bagagli e varcare i confine.

L’ennesima recita da vittima

. Certo è che ora, per lo scrittore, si presenta un bel dilemma: è più vittima se espatria o se rimane in Italia? E in Italia come potrà difendersi dalle liste nere? Chiederà al ministro dell’Interno del fascistissimo governo Meloni che gli venga aumentata la scorta? Grande è la confusione sotto il cielo, e grasse le risate. 

Ve lo immaginate dal suo amicone di partito tale fazio a piagnuculare in diretta tv????

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Con Roberto Saviano mi è capitato di dissentire, specie per i suoi giudizi (o pregiudizi) sul M5s, ma resta un'intellettuale di statura mondiale e una persona seria e onesta. Lui non ha mai detto che sarebbe espatriato in caso di vittoria dei post fascisti. Il suo pensiero è stato alterato:

https://notizie.virgilio.it/saviano-lancia-l-allarme-dopo-la-vittoria-di-giorgia-meloni-la-risposta-a-chi-lo-invita-a-lasciare-l-italia-1543073

Scrittori e intellettuali come Saviano, uno che vende milioni di copie all'estero e che firma articoli per i più prestigiosi giornali e riviste del pianeta, dovremmo rispettarlo, ammirarlo e tenercelo stretto. Tutti, ma in particolare i sedicenti patrioti e sovranisti. 

A proposito di Roberto, oggi è lunedì e stasera, invece di guardarmi uno stucchevole dibattito sulle elezioni non mi perdererò la puntata o meglio le consuete due puntate su Canale 8 di Gomorra. Non avendo Sky, mi ero perso questa fortunata serie tv (in realtà sono 5 serie, su Canale 8 siamo alla replica della terza). Pensavo che fosse una fiction sopravvalutata come tante. E invece mi sono accorto che è un capolavoro assoluto. Francamente erano decenni che non mi appassionavo così a un prodotto televisivo. Certo le scene sono un po' crude, ma il cinismo dei criminali organizzati e l'attrazione che questi esercitano sul sottoproletariato urbano senza lavoro e con tanta rabbia in corpo, i diseredati che tengono arraggia e famma, è descritto con magistrale realismo. Un accostamento tra Saviano e Hugo può sembrare eccessivo ma alcune scene di Gomorra mi fanno pensare ai bassifondi di Parigi e alla malvagità dei poveri disperati alla Thènardier nelle pagine più tenebrose de I miserabili. Come magistrale è l'interpretazione degli attori protagonisti, molti dei quali erano semisconosciuti, e anche dei figli del popolo prelevati direttamente dalle strade e dai vicoli di Napoli. Nessuna meraviglia che Gomorra abbia ottenuto un successo travolgente negli USA, dove il genere è molto apprezzato e ha grandi maestri. Su YouTube sono più i video in inglese che quelli in italiano. Ma parliamo sempre di sottotitoli: la lingua di Gomorra è il napoletano.

https://youtu.be/v2slFKOTnCk

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Con Roberto Saviano mi è capitato di dissentire, specie per i suoi giudizi (o pregiudizi) sul M5s, ma resta un'intellettuale

 

https://youtu.be/v2slFKOTnCk

il tutto dal suo superattico di manhattan...con la scorta pagata da noi..e al tempo che fa..con il nostro canone

ciro esposito...ma va la'

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, director12 ha scritto:

il tutto dal suo superattico di manhattan...con la scorta pagata da noi..e al tempo che fa..con il nostro canone

ciro esposito...ma va la'

Signor frizz, le ho chiesto più volte l'indirizzo del superattico, ma mai mi ha dato risposta. 

Le riuscirà più facile allora documentare quando ha detto che avrebbe lasciato l'Italia per sempre se vinceva la Meloni. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963