governo chiuso per corteo:ecco dove sono i perditempo

Gentiloni e ministri alla manifestazione dell'Anpi con Renzi, Veltroni e i bersaniani. Il Paese può attendere .a cantare bella ciao con i kompari. I big dei partiti si danno appuntamento al corteo «Mai più fascismi, mai più razzismi» organizzato dall'Anpi, l'associazione dei partigiani che vorrebbe escludere dalle elezioni le organizzazioni che si ispirano al fascismo. Una battaglia del passato rispolverata dopo i fatti di Macerata e gli episodi di violenza che hanno scandito le ultime settimane di campagna elettorale. Per un giorno le divisioni degli ultimi tempi sembrano lontane, nel retropalco della manifestazione, a piazza del Popolo, ci scappa anche un abbraccio tra il premier Paolo Gentiloni e il leader del Pd Matteo Renzi. 

1519543764-lapresse-20180224171303-25809276.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Il Gov. non è chiuso anzi, è ben presente ed è dalla parte giusta, dalla parte legale non fuorilegge, altrimenti sarebbe dalla parte fascista.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, sempre135 ha scritto:

Il Gov. non è chiuso anzi, è ben presente ed è dalla parte giusta, dalla parte legale non fuorilegge, altrimenti sarebbe dalla parte fascista.

il governo è dalla parte giusta..detta da lui..e si,il presidente della corte di cassazione europea..che dico,mondiale!

ma scio'.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Infatti hanno tutti il diploma in legge. E Madia? Ha mentito spudoratamente, ha ragione Travaglio. E gli operai che timbrano il cartellino di primo mattino dovevano avere solo 10 minuti per strozzarsi durante la mensa? Nevvero ministra? O ti andava meglio un infarto per mio marito? Scometto che questa  grande trovata è della ministra con il diploma in medicina. Andate ad imbrogliare i rom.

http://iltirreno.gelocal.it/

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora