LA STORIA SIAMO NOI

La storia siamo
noi, nessuno si senta offeso,
siamo noi questo prato di aghi sotto il cielo.
La storia siamo noi, attenzione, nessuno si senta escluso.
La storia siamo noi, siamo noi queste onde nel mare,
questo rumore che rompe il silenzio,
questo silenzio così duro da masticare.
E poi ti dicono "Tutti sono uguali,
tutti rubano alla stessa maniera".
Ma è solo un modo per convincerti
a restare chiuso dentro casa quando viene la sera.
Però la storia non si ferma davvero davanti a un portone,
la storia entra dentro le stanze, le brucia,
la storia dà torto e dà ragione.
La storia siamo noi, siamo noi che scriviamo le lettere,
siamo noi che abbiamo tutto da vincere, tutto da perdere.
E poi la gente, (perchè è la gente che fa la storia)
quando si tratta di scegliere e di andare,
te la ritrovi tutta con gli occhi aperti,
che sanno benissimo cosa fare.
Quelli che hanno letto milioni di libri
e quelli che non sanno nemmeno parlare,
ed è per questo che la storia dà i brividi,
perchè nessuno la può fermare.
La storia siamo noi, siamo noi padri e figli,
siamo noi, bella ciao, che partiamo.
La storia non ha nascondigli,
la storia non passa la mano.
La storia siamo noi, siamo noi questo piatto di grano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Per sdrammatizzare

La colpa delle differenze tra RICCHI E POVERI secondo me è dei POOH.
Questi a differenza dei DIK DIK sono stati sempre un po' CAMALEONTI.   LE ORME dei NOMADI da buoni ALUNNI DEL SOLE difficilmente le trovi in qualche grande STADIO ma più probabilmente in una  piazza o magari in un  campo dei CUGINI DI CAMPAGNA. Io per esempio mi trovo sempre  bene nel GIARDINO DEI SEMPLICI ci sta pure Elio che ha LE STORIE TESE ed aspetta ancora IL BANCO DEL MUTUO SOCCORSO. Nella vita bisogna essere LEALI ma no come Fausto quello che faceva il politico che ad un certo punto ha avuto bisogno di nuove VIBRAZIONI. Vabbè BELLI CIAO, tanto LAURA NON C'È sta cantando FACCETTA NERA  ed anche se ancora non è nemmeno SABATO POMERIGGIO vi auguro UNA BUONA DOMENICA LUNATICA O BESTIALE decidete voi.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963