Anche i preti esorcisti sono invasati, ma restano santi?

Inviata (modificato)

Ovviamente il sacerdote, come al solito sconterà pochi mesi di carcere, poi andrà a farsi una bella villeggiatura in qualche tenuta vaticana per pentirsi e dopo la bufera tornerà a violentare altri minori in chiese estere perchè non verrà scomunicato? E' finito il monopoliodidio!

Caserta, riti esorcisti e violenza sessuale su 14enne in Campania: arrestati prete, poliziotto e genitori

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/esorcismo_su_14enne_arrestati_prete_genitori_caserta-3567437.html

Modificato da frattalis
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

20 messaggi in questa discussione

Lo DOTETE LEGGERE!

Il sacerdote, agendo senza alcuna autorizzazione del vescovo della Diocesi, avrebbe compiuto «medievali e brutali riti esorcisti le cui modalità esecutive hanno concretizzato la realizzazione delle fattispecie incriminatrici della violenza sessuale aggravata e dei maltrattamenti in famiglia». In particolare, il sacerdote, ingenerando nelle giovani donne la convinzione di essere possedute dal demonio, avrebbe carpito la loro buona fede e le avrebbe sottoposte a trattamenti disumani e lesivi della loro dignità. Nel corso dei quotidiani riti di «liberazione e purificazione dell’anima» le vittime - secondo la pesante accusa della Procura - sarebbero state violentemente percosse, ingiuriate brutalmente, minacciate e costrette a subire contro la loro volontà atti sessuali e pratiche particolarmente degradanti per la loro dignità. 

 

In alcuni casi, su indicazione del sacerdote, le giovani donne sarebbero state costrette a sospendere i trattamenti farmacologici cui erano in precedenza sottoposte per gravi patologie cui erano affette e, sempre per ordine del prete, avrebbero sospeso la normale alimentazione e si sarebbero nutrite per mesi con flebo di glucosio o con latte e biscotti perché «lo avrebbe detto San Michele». I due genitori della minore, ritiene il procuratore Maria Antonietta Troncone, avrebbero «partecipato a numerosi episodi di maltrattamento contribuendo consapevolmente e volontariamente alla realizzazione dei feroci soprusi ai danni della figlia».  

http://www.lastampa.it/2018/02/23/italia/cronache/violenza-sessuale-durante-esorcismi-arrestato-sacerdote-tinFJVRGNguKOWTXtR9iRL/pagina.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono nati con il mondo i fetenti, si sono intrufolati ovunque, rimangono ovunque, anzi la chiesa si è sempre data da fare per mascherarli e difenderli, peccato siano troppo pochi quelli degni di chiamarsi preti, mentre troppi sono li solo per il loro benessere ed il tornaconto del potere papale....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

43 minuti fa, sempre135 ha scritto:

peccato siano troppo pochi quelli degni di chiamarsi preti

Gli indegni ci sono ovunque, Gesù aveva dodici apostoli e su dodici tre lo tradirono;  navigando in rete ho trovato questo articolo (conviene leggerlo in PDF la traduzione è approssimativa ) questo è quello che avviene nel mondo di oggi... http://www.radiomaria.it/archivio4me.aspx?itemID=b5e63490-85c3-472b-8b60-1d028788a5c3

Modificato da etrusco1900

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si, Etrusco tutto quello che vuoi, ma ragioniamo con calma, ammesso che esistessero queste creature che invasano la gente preti compresi, che tutti i giorni mangiano l'ostia e si immergono nell'acqua santa,  sapessi cosa se ne fregano della pastasciutta, altrimenti troveremo la dispensa vuota, non trovi? Ed allora far digiunare gli invasati serve solo ad indebolirli anche fisicamente, per essere ancora meglio prede facili.

I voladores, secondo Castaneda, si nutrono della parte migliore di noi, dell'Energia creatrice, e ciò lo sostenevano anche alcuni esperti quando ho fatto esperienza tanti anni fa nella chiesa evangelica, e succede soprattutto in quelle persone che non hanno una buona personalità e sono molto gracili di mente, a motivo di ciò sono molto preoccupata di questa nuova ondata che potrebbe diventare una moda tra i nostri giovani acchiappati tramite i puscher forestieri chiamato voodoo e con il mio voto desidero dare un ALT deciso a ciò che potrebbe paventarsi nel nostro futuro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Gesù aveva dodici apostoli e su dodici tre lo tradirono

Gesù sapeva chi lo avrebbe tradito, (perchè tre?), il tradimento fà parte della razza umana, il brutto è profittarsi di tradire nel nome di una fede che possiede chi viene tradito e non certo chi tradisce, i preti di quel livello andrebbero messi sul rogo e cercare di difenderli si è equiparati a loro stessi..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, sempre135 ha scritto:

Gesù sapeva chi lo avrebbe tradito, (perchè tre?),

 Ho detto tre perché lo tradì Giuda  (per trenta denari) ,  lo tradì Pietro che lo rinnegò per paura (poi si pentì) , lo tradì l'apostolo Tommaso che non è che credesse molto e dubitava della resurrezione di Gesù (poi anche lui si pentì) ; però vedi c'è un vecchio detto che dice: l'albero che cade fa molto rumore, la foresta che cresce non fa nessun rumore, se ci sono tanti sacerdoti indegni,   ce ne sono tantissimi che fanno il loro dovere e il bene in silenzio e dei quali nessuno parla.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, sempre135 ha scritto:

peccato siano troppo pochi quelli degni di chiamarsi preti,

 

12 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

loro dovere e il bene in silenzio e dei quali nessuno parla

Veramente l'avevo specificato che ci sono due "razze"......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh se Giuda non avesse tradito noi non staremmo qui a parlare di Cristo. Che diamine sarebbe stata un altra storia. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, il.pignonista ha scritto:

Beh se Giuda non avesse tradito noi non staremmo qui a parlare di Cristo. Che diamine sarebbe stata un altra storia. 

Misteri che non ci è dato di conoscere,    Dio riesce a ricavare il bene anche dalle scelte sbagliate degli uomini,   un vecchio proverbio diceva:  "Dio riesce a scrivere dritto sulle righe storte degli uomini"  Anche se Adamo e Eva non avessero mangiato il frutto  sarebbe stata un altra storia..... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Anche se Adamo e Eva non avessero mangiato il frutto  sarebbe stata un altra storia..... 

Mi sa che erano incoscienti di dover provare dolore nel parto e fatica nel lavoro come gli animali, loro lo fanno e basta per istinto, poi vi è stata una ennesima evoluzione e quindi hanno cominciato a fare la differenza tra il bene ed il male, ovvero ciò che dà piacere e ciò che dà dolore e sofferenza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, frattalis ha scritto:

Mi sa che erano incoscienti di dover provare dolore nel parto e fatica nel lavoro come gli animali, loro lo fanno e basta per istinto, poi vi è stata una ennesima evoluzione e quindi hanno cominciato a fare la differenza tra il bene ed il male, ovvero ciò che dà piacere e ciò che dà dolore e sofferenza.

Non erano incoscienti erano ingenui, dettero retta al serpente.... a proposito del serpente , se in cielo non ci fosse stata la ribellione degli angeli tutto quello che è avvenuto dopo non si sarebbe verificato... Misteri che non ci è dato di conoscere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Misteri che non ci è dato di conoscere,    Dio riesce a ricavare il bene anche dalle scelte sbagliate degli uomini,   un vecchio proverbio diceva:  "Dio riesce a scrivere dritto sulle righe storte degli uomini"  Anche se Adamo e Eva non avessero mangiato il frutto  sarebbe stata un altra storia..... 

Sì come l'esistenza degli alieni, xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

43 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Non erano incoscienti erano ingenui, dettero retta al serpente.... a proposito del serpente , se in cielo non ci fosse stata la ribellione degli angeli tutto quello che è avvenuto dopo non si sarebbe verificato... Misteri che non ci è dato di conoscere

Se tutti gli uomini del passato avessero dato retta a tali parole non avremo mai scoperto che siamo noi che giriamo attorno al sole, come non avremo mai scoperto cosa significa i "costruttori" della razza umana che non sono affatto il Creatore, anche Biglino ci è arrivato, ma in Tibet sono custoditi libri antichissimi che lo spiegano per chi è pronto a riconoscersi più come scienziato che come pecora...viziosa invasata.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, il.pignonista ha scritto:

Sì come l'esistenza degli alieni, xD

Vedi un tempo gli uomini del pianeta terra erano convinti di essere al centro dell'universo con tutto che girava loro intorno, era un ingenuo atto di superbia, oggi noi sappiamo che la terra è un minuscolo pianeta di un sistema solare che assieme a centinaia di milioni di altre stelle forma la nostra galassia, sappiamo che la nostra galassia non è l'unica, sappiamo che esistono duemila miliardi di galassie, sei  proprio sicuro che da qualche parte gli alieni non esistano?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, frattalis ha scritto:

Se tutti gli uomini del passato avessero dato retta a tali parole non avremo mai scoperto che siamo noi che giriamo attorno al sole, come non avremo mai scoperto cosa significa i "costruttori" della razza umana che non sono affatto il Creatore, anche Biglino ci è arrivato, ma in Tibet sono custoditi libri antichissimi che lo spiegano per chi è pronto a riconoscersi più come scienziato che come pecora...viziosa invasata.

Vedi in questo nostro pianeta esistono gli atei i quali sostengono che le cose si sono fatte da sole, per puro caso; c'è solo un piccolo particolare che quello che viene dal caso è solo caos; mi spiego meglio: tutti usiamo il computer e sappiamo cos'è un programma sappiamo che viene scritto da ingegneri che utilizzando altri programmi, lavorando per mesi assemblano un programma, lo provano, correggono gli errori; supponiamo adesso di lasciare acceso un computer per mille anni (se fosse possibile) potrebbe formarsi da solo un programma funzionate?  facciamo un altro esempio: supponiamo di prendere dei dadi e scrivere sulle facce delle lettere dell'alfabeto, supponiamo di lanciare più volte i dadi, potrebbe scriversi da solo un romanzo di mille pagine che narri senza errori ortografici una storia interessante?   In  tutti gli esseri viventi c'è il DNA, che è un codice dove è scritto tutto dal colore degli occhi alle interazioni delle varie ghiandole fra di loro; può un programma del genere essersi scritto da solo senza l'intervento di un "ingegnere"? poi ci sono quelli che l'ingegnere lo identificano con alieni o vari costruttori, ma rimandano il problema, chi ha progettato e costruito questi costruttori?   l'energia? chiamala come vuoi, ma questa energia deve essere  comunque dotata di intelligenza  ,,,, poi quello che dicono certi atei quando parlano di Galileo, della terra piatta e di cose simili, questi discorsi lasciali  a loro, il creato non può essere in contraddizione con il creatore e quando ci sembra che possa esserci  un  conflitto allora vuol dire o che non si conosce la scienza o non si conosce quello che dice la religione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Vedi un tempo gli uomini del pianeta terra erano convinti di essere al centro dell'universo con tutto che girava loro intorno, era un ingenuo atto di superbia, oggi noi sappiamo che la terra è un minuscolo pianeta di un sistema solare che assieme a centinaia di milioni di altre stelle forma la nostra galassia, sappiamo che la nostra galassia non è l'unica, sappiamo che esistono duemila miliardi di galassie, sei  proprio sicuro che da qualche parte gli alieni non esistano?

Ma... sei sicuro di capire le battute??? Io non ho messo in dubbio l'eventuale esistenza degli alieni e di certo non ho bisogno delle tue spiegazioni per prendere conoscenza della realtà dell'universo in cui viviamo, ho semplicemente fato una provocazione, una metafora, due  misteri a confronto e le probabilità dell'esistenza dell'uno o dell'altro. Ma credo che sarebbe comunque difficile spiegartelo.  :/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, etrusco1900 ha scritto:

Vedi in questo nostro pianeta esistono gli atei i quali sostengono che le cose si sono fatte da sole

Sono Atea perchè so dalla mia NDE che il Creatore è l'Energia creatrice che esce anche dalla mia bocca quando muoio,  e siccome è l'Unico esistente ed ha Disegnato la nostra creazione, anzi è il creato stesso, il Creatore non crede in alcun altra entità, deo o dea, in caduta libera o in assunzione diretta, ma non ho mai detto che il creato si è fatto da solo, anzi un domani che non gli serve più per la sua conoscenza lo spegne così come lo accese, perchè è il Fotone Primo Dio, non i costruttori delle religioni che partono da una Verità che Dio esiste per essere credibili e poi ogni religione ha creato un dio a sua immagine di fantasia. Dall'Altra parte i mediatori sono inutili, non c'è il monopoliodidio, siamo liberi.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

5 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

poi ci sono quelli che l'ingegnere lo identificano con alieni o vari costruttori, ma rimandano il problema, chi ha progettato e costruito questi costruttori? 

E' così! L'Energia creatrice è coscienza, è il Creatore dell'ologramma 3D da cui nasce tutto ed il suo contrario, quindi anche i voladores, alieni, diavoli, creature malefiche che olezzano, che ci servono per fare la differenza. Ogni umano ne è un pezzettino, un frattale infinito ed infinitesimale nonchè invisibile del Tutto, del nostro Creatore medesimo ed infatti il mio nome qui è Frattalis. Ma non tutti ne abbiamo la stessa consapevolezza, quando muori lo sai, pertanto non mi preoccupo di nessuno, non devo salvare nessuno dal suo credo, ma mi troverai sempre al tuo fianco, per combattere la stregoneria e tutto ciò che è contro la Coscienza e contro la nostra Legge, perchè la stregoneria è contro Dio.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora