Pd, primarie Parma, un albanese in pole

Posto perché a molti di voi, da quel che leggo, pruderà il naso.

Riporto da Ansa:

L'obiettivo è dichiarato: essere il primo sindaco d'Italia 'immigrato dall'Albania' e per farlo si è candidato alle primarie del centrosinistra a Parma, in vista delle comunali 2017. Gentian Alimadhi, 44 anni, cittadino italiano da sei, sposato, due figli, è avvocato ma con un passato comune a molti immigrati dal Paese delle aquile, arrivato clandestino nel 1993 su un barcone approdato in Puglia.
    Alle primarie sfiderà il capogruppo Pd in Consiglio comunale Nicola Dall'Olio, poi Dario Costi, Paolo Scarpa e Francesco Samuele. Lui però vanta il consenso pressoché unanime della Consulta degli stranieri e quello della comunità albanese che a Parma conta 8.000 persone, molti già cittadini italiani e quasi tutti, anche se non possono votare alle comunali, hanno i requisiti per le primarie.

Che dire... prepariamoci anche noi al Papa nero...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

mondo internazionale.

non si torna più indietro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

che schifo. spero non succeda qui dalle mie parte o si va a prendere.

ma un italiano non c'è?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

concordo che ne sa uno che è cittadino italiano da solo 6 anni come funzionano le cose?

3 minuti fa, cottoprecotto ha scritto:

che schifo. spero non succeda qui dalle mie parte o si va a prendere.

ma un italiano non c'è?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

già mi pare di sentire salvini e i suoi accoliti! mamma gli albanesi!

non vedo che male ci sia, se è competente, in definitiva vive in Italia, giusto provi a contribuire!

chissà magari dall'Albania arriverà il salvatore :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

candidato del pd?? ovvio..li sono tutti extracomunitari!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora