accettano passaggio da nordafro;come è andata a finire?

Inviata (modificato)

Tenuti in ostaggio da quattro rapinatori, uno dei quali si è finto un tassista per convincerli a salire in auto, minacciati con un coltello, picchiati e scaricati in mezzo alla strada. Notte da incubo per tre giovani turisti romani che, all’alba del 13 luglio scorso, sono finiti nella trappola fatta scattare da una banda di malviventi, presumibilmente di origine nordafricana, all’uscita dalla discoteca Peter Pan di Misano. Tra le vittime dell’agguato c’è anche Federico Vecchi, 19 anni, figlio dell’ambasciatore italiano in Somalia, il diplomatico Alberto Vecchi. E’ stato proprio lui a rivolgersi ai carabinieri della compagnia di Riccione per denunciare l’accaduto. E i militari dell’Arma hanno dato immediatamente avvio alle indagini.

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963