l'incontro...e la guaranzia europea??

Hanno letto il suo annuncio su un sito di ***. Hanno preso il numero di telefono, l’hanno chiamata e fissato l’appuntamento per un incontro a tre. Ma quando la ***, nome d’arte Miranda, ha aperto la porta, le cose hanno preso una bruttissima piega. Forse i due clienti si sono infuriati perché si sono resi conto di avere di fronte una ***, e hanno pensato di essere stati in qualche modo «imbrogliati». O forse erano arrivati già con cattive intenzioni: insospettisce il fatto che si fossero fatti accompagnare da un terzo uomo, che li aspettava fuori in auto. Sta di fatto che Miranda è stata aggredita, riempita di botte (7 giorni di prognosi), minacciata con un coltello alla gola e rapinata di 500 euro, un computer e diversi smartphone. La Squadra Mobile ha arrestato i brutali aggressori: sono due albanesi di 30 e 32 anni, uno residente a Cremona, l’altro a Sassuolo (Modena). Il primo lavora come cameriere, il secondo commercia auto. Ed è stato denunciato il «palo»: un connazionale di 35 anni. L’accusa è di rapina aggravata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963