Il grande dilemma

Chi votare il 4 marzo ? La destra no, l'abbiamo già avuta per vent'anni ….. sto parlando del periodo 1922 – 1943 . Il PD , in questi ultimi anni ha dato il meglio di se per sfasciare la già traballante economia nazionale. La pletora di piccoli partiti, sono voti persi. Rimangono le cinque stelle, votarli ? Il rischio è che diventano 5 supernove con tutte le conseguenze legate al fenomeno. Non votare ? E' come votare il peggio della compagnia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

20 messaggi in questa discussione

Diciamo che non se ne salva uno; i 5 stelle quando parlano del reddito di cittadinanza dicono che se un beneficiario del reddito rifiuta 3 proposte di lavoro perde il reddito di cittadinanza; ma se lo stato potesse offrire 3 posti di lavoro a ogni disoccupato vorrebbe dire che in Italia esiste la piena occupazione, ma se in Italia esistesse la piena occupazione non ci sarebbe necessità del reddito di cittadinanza

il PD presenta a Bologna persone come Casini, persona degnissima ma non mi sembra che sia normale che un ex Dc vada in un partito di ex PCI, poi c'è il caso di quella candidata presentata in alto Adige per rendere sicura la sua rielezione mettendola al riparo dalle "ire" di risparmiatori traditi

Berlusconi da parte sua ha già in animo di fregare dopo le elezioni  La Meloni e  Salvini, sa già che farà un governo inciucio con il Pd

Poi ci sono partiti su posizioni estreme come la ex presidentessa della camera ferma su posizioni di apertura totale all'immigrazione (evidentemente non ha capito che tutta l'Africa in Italia non ci può entrare) oppure partiti come Casapound   o i radicali che difficilmente raggiungeranno la percentuale minima per entrare in parlamento

A molti partiti fa comodo l'astensionismo visto che le percentuali e la ripartizione dei seggi li fanno sulla base dei voti validi; quelli che decideranno l'esito delle elezioni saranno comunque gli indecisi e quelli che pensano di non andare a votare, se per qualche fatto emotivo o di cronaca a ridosso delle elezioni decidessero improvvisamente di andare tutti a votare potrebbero ribaltare le previsioni di tutti i sondaggi.. resta da vedere se nel periodo che ci separa dalle elezioni ci saranno interventi ad orologeria di magistratura, di indagini giornalistiche o altri eventi sapientemente pilotati da chi deteine il controllo dei giornali delle televisioni e dei vari mezzi di informazione... chi è che disse: a pensare male si va..... ma ci si indovina sempre? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La ripresa è stata iniziata con il Gov. Monti, per risanare il "gioioso" periodo del berlu, ed è passato per renzi finendo con Gentiloni, ed è per questi che non siamo finiti in bancarotta........

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, sempre135 ha scritto:

La ripresa è stata iniziata con il Gov. Monti, per risanare il "gioioso" periodo del berlu, ed è passato per renzi finendo con Gentiloni, ed è per questi che non siamo finiti in bancarotta........

Peccato che della ripresa se ne siano accorti solo i dati statistici, la gente comune della ripresa non ha visto niente, l'unica cosa che ha visto è stato l'aumento dell'età pensionabile e ha visto masse di immigrati che   girano per le strade con i telefonini  senza fare nulla.....o che   delinquono o vivono di espedienti... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E  MAI  POSSIBILE   ci mettono gli  immigrati  in tutte  le  salse,  come  se  il  disastro  fosse  colpa  loro e  non della  destra  che  ha   sfasciato  l' Italia   socialmente  ed economicamente.   Già  solito specchio per  allodole   ma se   ci  fosse  stato  al   governo  la  destra   gli  immigrati  sarebbero  spariti  all'istante...  e  la  crisi  era  solo  una  farneticazione  della  sinistra ...  scordato   vero.

I dati  positivi  certo  serviranno  per   farsi  belli  nei  primi  mesi  i destri  che   probabilmente   torneranno  ma  poi   si  tornerà  al  solito    al  disastro  totale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, borneo39 ha scritto:

Chi votare il 4 marzo ? La destra no, l'abbiamo già avuta per vent'anni ….. sto parlando del periodo 1922 – 1943 . Il PD , in questi ultimi anni ha dato il meglio di se per sfasciare la già traballante economia nazionale. La pletora di piccoli partiti, sono voti persi. Rimangono le cinque stelle, votarli ? Il rischio è che diventano 5 supernove con tutte le conseguenze legate al fenomeno. Non votare ? E' come votare il peggio della compagnia.

Quest'anno è davvero un grosso dilemma. Andiamo a votare con una legge elettorale orrenda, complicata e a forte rischio incostituzionalità. Anche se per vizi più sottili di quelli, plateali, del Porcellum e dell'Italicum. Dopo quei due precedenti Mattarella avrebbe forse potuto valutare con più attenzione la possibilità di rinviare il Rosatellum alle camere. Votai per la prima volta circa 40 anni fa ma mai ho avuto una sensazione così netta di generale disinteresse al voto. Non si vedono più nemmeno i manifesti elettorali nelle strade, che in passato almeno muovevano un poco l'economia (attacchini, fotografi, tipografi). Circa 20 milioni di elettori al momento non hanno alcun desiderio di andare a votare, ma io scommetto che alcuni milioni di italiani non sanno nemmeno che tra 12 giorni si vota. L'indice di fiducia nei partiti è sotto i tacchi, e il fatto che i sondaggi danno per favoriti Berlusconi e Salvini la dice lunga sul livello cui è ridotta la politica italiana. Come pure l'inaudito sorpasso del Pd che per la prima volta schiera in lista più impresentabili di Forza Italia. Chi vota per una delle due coalizioni o vota per inerzia oppure per la pagnotta, con l'eccezione di qualche razzista che vota Lega e qualche nostalgico che vota FdI. Il voto d'opinione si concentra nei 5s e in Leu, ma paradossalmente anche tra gli astenuti, nel senso che per molti il non voto oggi è un scelta di protesta meditata e consapevole. Anche se inconcludente e pericolosa perché incrementa il peso relativo degli inerti e dei pagnottisti. Oltre ai soliti superficiali e qualunquisti c'è una terza grossa fetta di astenuti formata dai rassegnati, quelli che pensano, con buone ragioni, che dalle urne non uscirà alcuna maggioranza politica e che i soliti noti si inventeranno qualche altro inciucio o alchimia per buttare nel cesso altri 5 anni di legislatura. Personalmente ho deciso di andare votare anche se per la prima volta in 40 anni ho avuto seri dubbi. E ho deciso per chi non votare (le due coalizioni), ma non ho ancora deciso per chi votare. Sto valutando tre opzioni: M5s, Leu e Potere al popolo. Quest'ultima sarebbe la scelta più dettata dal cuore è più coerente con la mia storia di comunista e di antagonista. Deciderò nei prossimi giorni, ma sono conscio del fatto che chi coltiva una pur piccola speranza che il proprio voto serva in concreto a cambiare l'Italia, oggettivamente oggi non può che votare 5telle. Che è anche l'unico voto oggettivamente utile per evitare sia il male maggiore (governo Renzusconi, che per me equivarrebbe alla morte etica e civile del Paese), sia il male leggermente minore dato una maggioranza di centrodestra. A tutti gli indecisi mi permetto di dare un consiglio:  Mai come questa volta, per non sbagliare, conviene attenersi rigidamente al criterio di Emanuele Kant: l'onestà è migliore di ogni politica.

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

visto è stato l'aumento dell'età pensionabile e ha visto masse di immigrati che   girano per le strade con i telefonini  senza fare nulla

Una conseguenza nata molti anni fà alla quale lo stesso maroni del Gov. berlu cominciò ha metterci mano, gli immigrati c'erano anche allora e continueranno ad esserci anche con altri al Gov......le promesse la dx le fà molto bene, un pò come il trump che dal tanto promettere è rimasto al solo consolidare l'alleanza con le lobby delle armi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

L'esperienza di stare sotto una sorta di fascismo-dittatura l'ho fatta proprio con il governo Renzi, sono molto rigidi i fascio-comunisti sulla popolazione ed ultimamente perfino violenti nelle piazze, non mi piacciono, anche il bonus bebè ha cagionato il licenziamento di tante donne e mi sa di fascio alla grande. Berlusconi non mi ha oppresso per niente, avranno rubato senz'altro, però la storia del ponte sullo stretto fa veramente ca-gare, a motivo di ciò desidero cambiare, voteremo senz'altro Di Maio, alla fine i 5 Stelle malgrado non abbiano una esperienza di governo, li vedo mooolto più moderati, tranquilli e ragionevoli e soprattutto non violenti verso gli altri partiti, sanno rispettare tutti e lasciano che gli altri facciano la loro campagna elettorale in santa pace. Insomma rispetto alla dittatura comunista sorretta dalla new age religiosa clericale ed ai fanatici di estrema destra, i grillini restano i migliori. Ma non mi aspetto niente e voto giusto per non sentirmi rinfacciare che per colpa mia non si forma un governo.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, frattalis ha scritto:

L'esperienza di stare sotto una sorta di fascismo-dittatura l'ho fatta proprio con il governo Renzi, sono molto rigidi i fascio-comunisti sulla popolazione ed ultimamente perfino violenti nelle piazze, non mi piacciono, anche il bonus bebè ha cagionato il licenziamento di tante donne e mi sa di fascio alla grande. Berlusconi non mi ha oppresso per niente, avranno rubato senz'altro, però la storia del ponte sullo stretto fa veramente ca-gare, a motivo di ciò desidero cambiare, voteremo senz'altro Di Maio, alla fine i 5 Stelle malgrado non abbiano una esperienza di governo, li vedo mooolto più moderati, tranquilli e ragionevoli e soprattutto non violenti verso gli altri partiti, sanno rispettare tutti e lasciano che gli altri facciano la loro campagna elettorale in santa pace. Insomma rispetto alla dittatura comunista sorretta dalla new age religiosa clericale ed ai fanatici di estrema destra, i grillini restano i migliori. Ma non mi aspetto niente e voto giusto per non sentirmi rinfacciare che per colpa mia non si forma un governo.

Brava !! E’ vero , i fascio comunisti sono rigidi ( ma chi sono i fascio comunisti ??). Vero , Renzi agita le piazze a differenza dei 5 stelle che sono moderati . Infatti sono apparsi con i vaffa day !!. Poi , si , e’ vero Berlusconi non ti ha oppresso per niente . Lui raccontava le barzellette con le *** !! Quanto poi al bonus bebè con i licenziamenti , se ci spieghi il nesso sarebbe gradito , così come sarebbe opportuno conoscere cosa significhi l’unione tra la dittatura comunista ed il new age ecclesiastico (?).  Sapete cosa ?? Non meritate un *** !! Meritate di essere presi per i Ku.lo con il reddito di cittadinanza ( 800 euro senza fare un caz.z.o). Vai sei pronta anche te ad iscriverti alla setta . Buona fortuna ...ne hai bisogno !!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Comunque molto dipenderà da quanti astenuti ci saranno e paradossalmente specie per quanto riguarda gli anziani la maggiore o minore astensione dipenderà anche  dal clima, se cioè sarà una bella giornata di sole oppure se sarà una giornata di maltempo di quelle che  invitano  a restare a casa; nel frattempo per i prossimi giorni si prospetta questo scenario : http://www.meteoclima.net/it/index.php/pmmobile/item/145-il-piu-potente-strat-warming-di-questi-ultimi-30-anni-portera-dal-22-febbraio-gelo-e-neve-record-sull-italia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, mark52252 ha scritto:

Brava !! E’ vero , i fascio comunisti sono rigidi...

Io non sono più quello che pensano gli altri di me, sono diventata adulta, quindi non sono nè brava nè cattiva, a seconda della persona che mi condivide o meno ed ho diritto al cambiamento dato che sia il governo precedente che questo ultimo non mi sono piaciuti affatto, tranne per la Legge Cirinnà. Rispetto la tua idea politica, ma non la condivido più e neppure mio marito che prima si sarebbe fatto ammazzare per la sinistra, siamo usciti fuori di cervello solo noi? Può darsi.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, frattalis ha scritto:

Io non sono più quello che pensano gli altri di me, sono diventata adulta, quindi non sono nè brava nè cattiva, ed ho diritto al cambiamento dato che sia il governo precedente che questo ultimo non mi sono piaciuti affatto, tranne per la Legge Cirinnà.

Ecco si si.. spiegarmi perché non voti...?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, frattalis ha scritto:

Berlusconi non mi ha oppresso per niente,

A me moltissimo

Berlusconi appena tornato al governo ha abrogato norme di contrasto all'evasione fiscale varate dal governo precedente.
2) Ha abolito i tetti agli stipendi dei manager pubblici varati dal precedente governo.
3) Ha abrogato le norme più restrittive varate dal precedente governo sull'utilizzo dei voli di stato.
4) Ha cancellato la legge n.188 del 17 ottobre 2007 fatta dal governo Prodi che contrastava la sottoscrizione delle “dimissioni in bianco” (pratica illegale tesa ad obbligare i neoassunti a firmare una lettera di dimissioni priva di data

Non si è detto che i debiti di Alitalia sono finiti tra i debiti dello stato ma si è parlato di un fantomatico salvataggio da parte del “messia” Berlusconi che invece l'ha svenduta ai loschi personaggi della Cai

I tagli che sono stati fatti alla scuola ammontano a 8 miliardi e 13 milioni di euro, con la cancellazione di 81.120 cattedre e 44.500 Ata (il personale non docente

il primo gennaio 2010 è entrata in vigore la class action, ma risulta fortemente debilitata rispetto alla vera class action

si è deciso che i creditori di Parmalat e Cirio non potranno come previsto inizialmente, di farsi promotori delle azioni legali

Le bugie e promesse non mantenute ai terremotati abruzzesi

sono stati tagliati 7.900 cancellieri e 1.800 ufficiali giudiziari al funzionamento della giustizia (manca persino la benzina per le volanti

Il governo Berlusconi ha stabilito che l’Italia stanzierà 5 miliardi di dollari nei prossimi 20 anni al dittatore libico Gheddafi a titolo di risarcimento per i danni causati durante l’occupazione coloniale

I beni confiscati alla mafia potranno essere ricomprati dalle organizzazioni criminali tramite aste pubbliche avvalendosi di banali prestanome

Il governo Berlusconi continua a finanziare missioni militari in luoghi di guerra addirittura aumentando il budget per l’Afghanistan da 310 a 364 milioni di euro.

Per bocca della carfagna tolgono anche i fondi contro le violenze alle donne.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, wronschi ha scritto:

Ecco si si.. spiegarmi perché non voti...?

Voto perchè mio marito si è incapricciato per Di Maio, ma meglio Di Maio che altro, ehehehe! dato che le famiglie oramai sono tutte a rischio, e quando gli ho detto che non volevo votare nessuno perchè ancora sono dell'idea che nessuno mi soddisferà o alzerà un dito per me e per noi, allora mi si è rattristato... mhuuuu... quando mi rattristo io lui cerca di farmi contenta ed allora gli ho promesso che gli voto anche io questo Di Maio. Alla fine il piatto a tavola non me lo permette nè Renzi, nè Berlusconi e neppure Di Maio ma mio marito ed in pratica voto per lui.

A Di Maio lo potete anche fare una polpetta a me non menepuòfregaredimeno.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, frattalis ha scritto:

Voto perchè mio marito si è incapricciato per Di Maio, ma meglio Di Maio che altro, ehehehe! dato che le famiglie oramai sono tutte a rischio, e quando gli ho detto che non volevo votare nessuno perchè ancora sono dell'idea che nessuno mi soddisferà o alzerà un dito per me e per noi, allora mi si è rattristato... mhuuuu... quando mi rattristo io lui cerca di farmi contenta ed allora gli ho promesso che gli voto anche io questo Di Maio. Alla fine il piatto a tavola non me lo permette nè Renzi, nè Berlusconi e neppure Di Maio ma mio marito ed in pratica voto per lui.

Ahahahah... eccola..sino a pochi giorni fa Non votava (mai ci ho creduto)  ora vota x chi è deluso da F I .. difatti il PDL è calato del 50% . Dimmi chi li ha presi ? 😂😂😂🤔

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, wronschi ha scritto:

Ahahahah... eccola..sino a pochi giorni fa Non votava (mai ci ho creduto)  ora vota x chi è deluso da F I .. difatti il PDL è calato del 50% . Dimmi chi li ha presi ? 😂😂😂🤔

E' vero, io ero convintissima che mai sarei andata manco a vedere la fila per votare e tu mi hai sempre scritto che invece avrei cambiato idea alla fine, voto x, se mio marito mi avesse chiesto di votare per i partiti estremisti di quelli che sparano sulla folla, con tutto l'amore ed il rispetto che gli ho sempre portato non lo avrei di certo accontentato, anzi mi sarei messa in allarme rosso per lui.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, frattalis ha scritto:

E' vero, io ero convintissima che mai sarei andata manco a vedere la fila per votare e tu mi hai sempre scritto che invece avrei cambiato idea alla fine, voto x, se mio marito mi avesse chiesto di votare per i partiti estremisti di quelli che sparano sulla folla, con tutto l'amore ed il rispetto che gli ho sempre portato non lo avrei di certo accontentato, anzi mi sarei messa in allarme rosso per lui.

Sarebbe interessante sapere cosa ti ha detto tuo marito per convincerti . Non credo che basti la faccia contrita ...!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, frattalis ha scritto:

E' vero, io ero convintissima che mai sarei andata manco a vedere la fila per votare e tu mi hai sempre scritto che invece avrei cambiato idea alla fine, voto x, se mio marito mi avesse chiesto di votare per i partiti estremisti di quelli che sparano sulla folla, con tutto l'amore ed il rispetto che gli ho sempre portato non lo avrei di certo accontentato, anzi mi sarei messa in allarme rosso per lui.

Ok... bene, almeno sei stata Onestà.. anche se io non condivido il tuo voto..

Un 😘 ...😊

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, mark52252 ha scritto:

Sarebbe interessante sapere cosa ti ha detto tuo marito per convincerti . Non credo che basti la faccia contrita ...!!

Non mi ricordo neanche, bla..bla..bla.. ma è con l'enfasi di come lo diceva che mi è rimasto impresso, ed ho capito che per lui  era importante che andassi a votare, ma attenzione, non a casaccio, no, deve essere proprio 5Stelle. Mi pare che parlava di Travaglio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora