Il falso buonista scrive : ...

Evidentemente hai una visione limitata della cosa; se Tizio prende a bastonate Caio per ragioni politiche, Tizio può indossare una camicia bianca, gialla, verde, rossa  o nera, non c'è nessuna differenza ,quello è fascismo,  ci sono persone che credendo di essere di sinistra usano la violenza nelle loro azioni, quello è fascismo, sono fascisti nei metodi  e neppure se ne rendono conto.... 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

34 messaggi in questa discussione

Io dico che chi si ORGANIZZA  al pestaggio e' fascista  !

 

Chi fa sventolare svastiche pure...

 

Chi invece protesta per MIGLIORARE la vita di tutti no, non e'  fascista.

 

Quindi il tuo dire e'  voler parare il kul o a chi professa il fascismo ! Sia manifestando o picchiando...

ECCO LA MIA RISPOSTA...

SALUTI.

MM

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, wronschi ha scritto:

Chi invece protesta per MIGLIORARE la vita di tutti no, non e'  fascista.

Se c'è chi per migliorare la vita di tutti usa la violenza, quello  è uno squadrista ed è un fascista nei metodi.... il tempo della tolleranza quando si diceva.. "compagni che sbagliano".. è finito!  nessuna complicità con chi usa la violenza , c'è stato un tempo quando si usò  tolleranza e si sa tutti come finì, finì con le brigate rosse e gli anni di piombo;  di questa gente che usa la violenza per scopi politici l'Italia non ne ha bisogno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Se c'è chi per migliorare la vita di tutti usa la violenza, quello  è uno squadrista ed è un fascista nei metodi.... il tempo della tolleranza quando si diceva.. "compagni che sbagliano".. è finito!  nessuna complicità con chi usa la violenza , c'è stato un tempo quando si usò  tolleranza e si sa tutti come finì, finì con le brigate rosse e gli anni di piombo;  di questa gente che usa la violenza per scopi politici l'Italia non ne ha bisogno

Certo, la violenza chi la usa ?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, wronschi ha scritto:

Certo, la violenza chi la usa ?

 

hai la televisione?  la guardi?  non  vedi persone che sia a destra che a sinistra usano metodi violenti? sono tutti fascisti, fascisti di destra e fascisti di sinistra, gente che usa pretesti per usare violenza, ora può essere la scusa di  una ferrovia "leggi TAV" ora può essere un metanodotto ,  ora può essere una riunione di politici  " G7 o G8" ora può essere un fatto relativo all'immigrazione... tutti pretesti per fare violenza;... tanto tempo fa al festival di san Remo c'era una canzone che diceva "mettete dei fiori nei vostri cannoni" era un invito al pacifismo, all'uso dei metodi democratici nella risoluzione delle controversie,  purtroppo c'è chi non dette retta a queste parole,  ricordo di un giovane ucciso da un carabiniere mentre tirava un estintore, tirava un estintore, non tirava dei fiori,  poi vennero gli anni di piombo, i compagni che sbagliano, vennero le brigare rosse, temo che ci sia chi anche oggi si rifaccia a queste ideologie sia a destra che a sinistra.. sono tutti fascisti, fascisti neri e fascisti rossi anche se certi forse sono fascisti , usano metodi squadristici e fascisti  e non se ne rendono nemmeno conto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

DX o SX una massa di burattini frustrati chi sarà meglio? 

chi coppia 4 schermate per sembrare intelligente? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I  violenti   sono  dei delinquenti.  I fascisti  oltre  che  essere  violenti  di  natura  tendono a  ledere  le  libertà degli  altri , tutti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, pm610 ha scritto:

I fascisti  oltre  che  essere  violenti  di  natura  tendono a  ledere  le  libertà degli  altri , tutti.

hai perfettamente ragione, i fascisti sia quelli di destra che quelli di sinistra  con le loro azioni ledono la libertà di tutti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

NO  i fascisti  sono  solo  NERI pur   nascondendosi  dietro  il rosso  mussolini  docet...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, pm610 ha scritto:

NO  i fascisti  sono  solo  NERI pur   nascondendosi  dietro  il rosso  mussolini  docet...

Non è vero che i fascisti sono solo neri   quando esisteva il nazionalsocialismo  i militanti credevano di essere di sinistra, credevano di essere socialisti, Mussolini veniva dalle file socialiste, non lo dimentichiamo,  fascismo è un modo di fare politica, usare la violenza per cercare di risolvere le controversie politiche, usare la violenza per fare tacere gli avversari è fascismo , quelli che usano la TAV o cose simili come pretesti per menare le mani, sono fascisti nei metodi, credono che essere o dichiararsi di sinistra li renda diversi, ma se usano lo squadrismo o la violenza sono semplicemente  fascisti .. magari non ne sono coscienti, non se ne rendono conto  ma le loro azioni li rendono tali.... se Tizio picchia Caio indossando una camicia nera, oppure se Tizio picchia Caio indossando una camicia rossa, per Caio non cambia niente,  le botte che prende sono identiche , come identiche sono le due azioni,  Tizio è comunque un fascista indipendentemente dal colore della camicia che indossa     

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

aPPUNTO  E  IO  COSA  HO  SCRITTO   ????  si credono  di  sinistra  ma  sono  più neri dei  neri...  ma  che  cavolate  vaneggi...  già  ma  forse   tu   vuoi  far  intendere   che  i neri  non  sono  i fascio  ma  sono  i rossi a  proposito  non  mi  risulta  che  gli  anarchici  siano  mai stati  di  sinistra..  altrimenti  che  anarchici sarebbero ???

Modificato da pm610
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, pm610 ha scritto:

 tu   vuoi  far  intendere   che  i neri  non  sono  i fascio  ma  sono  i rossi

mai detto questo, ho detto che i fascisti sono sia i neri che i rossi, quando usano certi metodi e questo vale anche per certi anarchici,  se Caio viene picchiato da Tizio le botte che Caio prende sono le stesse indipendentemente dal colore politico della camicia di chi lo sta picchiando.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

hai la televisione?  la guardi?  non  vedi persone che sia a destra che a sinistra usano metodi violenti? sono tutti fascisti, fascisti di destra e fascisti di sinistra, gente che usa pretesti per usare violenza, ora può essere la scusa di  una ferrovia "leggi TAV" ora può essere un metanodotto ,  ora può essere una riunione di politici  " G7 o G8" ora può essere un fatto relativo all'immigrazione... tutti pretesti per fare violenza;... tanto tempo fa al festival di san Remo c'era una canzone che diceva "mettete dei fiori nei vostri cannoni" era un invito al pacifismo, all'uso dei metodi democratici nella risoluzione delle controversie,  purtroppo c'è chi non dette retta a queste parole,  ricordo di un giovane ucciso da un carabiniere mentre tirava un estintore, tirava un estintore, non tirava dei fiori,  poi vennero gli anni di piombo, i compagni che sbagliano, vennero le brigare rosse, temo che ci sia chi anche oggi si rifaccia a queste ideologie sia a destra che a sinistra.. sono tutti fascisti, fascisti neri e fascisti rossi anche se certi forse sono fascisti , usano metodi squadristici e fascisti  e non se ne rendono nemmeno conto.

Si hai ragione, difatti sul g7 Quelli incappucciati salivano sulle auto della polizia...

Ed i Veri manifestanti venivano bloccati...

Allora era "governo"  di dx..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, pm610 ha scritto:

I  violenti   sono  dei delinquenti.  I fascisti  oltre  che  essere  violenti  di  natura  tendono a  ledere  le  libertà degli  altri , tutti.

Mai discutere con un i.d.i.o.t.a  ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza        😂

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, wronschi ha scritto:

Si hai ragione, difatti sul g7 Quelli incappucciati salivano sulle auto della polizia...

Vedi sono immagini trasmesse dalla televisione proprio in questi giorni di un giovane carabiniere che è stato preso dai manifestanti, tolto lo scudo e picchiato, il tutto sotto l'occhio delle telecamere che hanno ripreso tutto; questa cosa è stata condannata da tutti i partiti sia a destra che a sinistra; gli unici che forse non hanno condannato la cosa sono gli eredi di quelli che una volta venivano chiamati "compagni che sbagliano"  compagni che continuarono a sbagliare  e poi ... vennero le brigate rosse e gli anni di piombo....  gente che oltre ad essere violenta (quelli delle brigate rosse) tendevano a ledere la libertà degli altri (vedi Aldo Moro)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Vedi sono immagini trasmesse dalla televisione proprio in questi giorni di un giovane carabiniere che è stato preso dai manifestanti, tolto lo scudo e picchiato, il tutto sotto l'occhio delle telecamere che hanno ripreso tutto; questa cosa è stata condannata da tutti i partiti sia a destra che a sinistra; gli unici che forse non hanno condannato la cosa sono gli eredi di quelli che una volta venivano chiamati "compagni che sbagliano"  compagni che continuarono a sbagliare  e poi ... vennero le brigate rosse e gli anni di piombo....  gente che oltre ad essere violenta (quelli delle brigate rosse) tendevano a ledere la libertà degli altri (vedi Aldo Moro)

Ci sono esaltati, le br. Sono come i fascisti, ma spiegarmi il perché i belek. Blok. Quelli incappucciati. X intenderci. Salivano sulle auto della polizia ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, etrusco1900 ha scritto:

Non ho bisogno di leggere, sono della Provincia di GE.

So distinguere un fascista da persone Democratiche

Modificato da wronschi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, wronschi ha scritto:

So distinguere un fascista da persone Democratiche

Tutti sappiamo distinguerli  un fascista  con la camicia di qualsiasi colore usa la violenza, un democratico NO!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Come  detto   l'unico  fascismo  che  in  Italia  ha  fatto danni e  che  viene  scusato  o  peggio seguito oggi   è quello  NERO.  Il resto  è fuffa  per  ingannare le  menti  poco  inclini  a  riflettere.  Chi  è  violento  è solo   un  delinquente  e  poco  serve  agiungere  altro , chi  invece  sostiene  certe  politiche  come  il razzismo e/o   la  xenofobia ,   chi non  rispetta le  persone  in  quanto tali  ma   fa  distinguo  su  colore   razza  o religione  è  un  fascista

Modificato da pm610
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, pm610 ha scritto:
 
safe_image.php?d=AQBJ52ss5eXOqQuz&w=476&
«Gente del popolo, partigiani e lavoratori, genovesi di tutte le classi sociali. Le autorità romane sono particolarmente interessate e impegnate a trovare coloro che esse ritengono i sobillatori, g…
 
 

 

bei tempi erano quelli, l'economia andava bene, le condizioni della gente miglioravano, non esistevano ancora i "compagni che sbagliano", poi piano piano le cose peggiorarono, arrivarono le brigate rosse, arrivarono i simpatizzanti delle brigare rosse,arrivarono quelli che dicevano : ne con lo stato ne con le brigate rosse,  arrivò la violenza nella politica, arrivò l'omicidio dell'onorevole Moro...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

2 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

 

bei tempi erano quelli, l'economia andava bene, le condizioni della gente miglioravano, non esistevano ancora i "compagni che sbagliano", poi piano piano le cose peggiorarono, arrivarono le brigate rosse, arrivarono i simpatizzanti delle brigare rosse,arrivarono quelli che dicevano : ne con lo stato ne con le brigate rosse,  arrivò la violenza nella politica, arrivò l'omicidio dell'onorevole Moro...

Purtroppo   dopo  di  lui   è  arrivato  quello   del  " ghe  pensi mi " E  NE   VEDIAMO TUTTI   GLI EFFETTI  e   a  quanto  sembra  l'omicidio   di Moro  ha  lasciato   molti  sospetti  proprio   sui  suoi   amici  della DC, e  le   brigate  rosse   sono  state   sconfitte   grazie   alla  classe  operaia  e  ai partiti  di sx   cosa   invece     che   non  è successo   con  i NAR in  cui   ancora  niente   si sa....

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fascismo al giorno d'oggi: c'è davvero una differenza tra 'esserlo' e 'farlo'?

L'immagine può contenere: sMS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora