pordenone:maestra insegnava l'arabo a suon di bastonate

I carabinieri del reparto operativo del Comando provinciale di Pordenone hanno individuato una cittadina originaria del Bangladesh di 33 anni, residente a Maniago, che aveva creato a casa sua una attività di scuola.

In questa scuola la donna insegnava i fondamenti del Corano e della lingua araba con lezioni che prevedevano l’uso quotidiano di ripetute punizioni corporali, tra cui l’utilizzo di bastoni di legno con i quali percuoteva violentemente gli alunni, tutti di nazionalità bengalese e di età compresa tra i 3 e i 10 anni.vi meravigliate'? da loro è usanza e tradizione!!!
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

dice unA europeista che bisogna ascoltare....comprendere,e assimilare le culture di latri paesi...ok...allora si potrebbe cominciare da questi......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, director12 ha scritto:

I carabinieri del reparto operativo del Comando provinciale di Pordenone hanno individuato una cittadina originaria del Bangladesh di 33 anni, residente a Maniago, che aveva creato a casa sua una attività di scuola.

In questa scuola la donna insegnava i fondamenti del Corano e della lingua araba con lezioni che prevedevano l’uso quotidiano di ripetute punizioni corporali, tra cui l’utilizzo di bastoni di legno con i quali percuoteva violentemente gli alunni, tutti di nazionalità bengalese e di età compresa tra i 3 e i 10 anni.vi meravigliate'? da loro è usanza e tradizione!!!
 

Vai a vedere su Tubo come trattano gli alunni nelle scuole islamiche....Bastonate sul palmo delle mani e sulla pianta dei piedi.

Paese che vai usanze che trovi.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, virus128 ha scritto:

Vai a vedere su Tubo come trattano gli alunni nelle scuole islamiche....Bastonate sul palmo delle mani e sulla pianta dei piedi.

Paese che vai usanze che trovi.

sono quelle che i kompagni e kompagne rispettano..per non parlare della Ue.sto contando i gg.le ore per arrivare alla liberazione del 4 marzo.h o in serbo una bottiglia d'annata......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963