piacenza:due "antifascisti" in carcere per pestaggio carabinieri

PIACENZA, 17 FEB – Sono stati condotti in mattinata nel carcere delle Novate, a Piacenza, gli interrogatori di garanzia di Moustafa Elshennawi, 23enne egiziano attivo nel sindacato Si Cobas, e Giorgio Battagliola, 29enne di Bussoleno attivo negli ambienti No Tav, entrambi arrestati da polizia e carabinieri per l’aggressione a un carabiniere durante gli scontri di sabato scorso. Entrambi sono stati sentiti dal gc ip Adele Savastano: lo straniero si è avvalso della facoltà di non rispondere, mentre il piemontese ha reso alcune dichiarazioni. Per entrambi è stata confermata la custodia cautelare in carcere.ah to'...uno è un egiziano!! ma che c@@o vuole in italia???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963