Come posizionare il divano in soggiorno

 

Gli specialisti di Biesse Divani, azienda lombarda specializzata nella produzione e nella vendita di pregiati divani artigianali di design, offrono alcuni consigli utili per l’arredamento della zona living, spiegandoci soprattutto in che modo collocare il divano all’interno del soggiorno.

Milano, giugno 2022 – Il divano rappresenta senza dubbio uno degli elementi d’arredo più importanti del salotto. Per essere valorizzato al meglio, tuttavia, è necessario riuscire a posizionarlo nel modo più adeguato, magari chiedendo aiuto a esperti del settore. Come per esempio i professionisti di Biesse Divani, prestigiosa azienda lombarda il cui core business è incentrato proprio sulla produzione e la vendita di divani artigianali di alta qualità.

Il primo, fondamentale aspetto da considerare quando bisogna collocare un sofà in salotto, sottolineano gli specialisti di Biesse Divani, è la forma del divano stesso, che può essere lineare, angolare o componibile. Nel primo caso il gioco è facile: sia in un ambiente di grandi dimensioni che in uno spazio più piccolo, il divano lineare fa la sua bella figura al centro della stanza, così da poter essere ammirato da ogni angolazione. Se si ha un soggiorno particolarmente mini, però, il divano lineare può essere collocato anche contro una parete o sotto una finestra, una soluzione salvaspazio, ma che permette comunque di valorizzare il complemento di arredo. 

Le cose cambiano un po’ se si ha invece a che fare con un divano angolare, che occupa senz’altro maggiore spazio. In questo caso, gli esperti di Biesse Divani consigliano di posizionarlo contro la parete, creando così un angolo relax ben definito e separato dagli altri ambienti, cercando nel contempo di non ingombrare eccessivamente il soggiorno. Se si ha spazio sufficiente, tuttavia, il divano angolare potrà essere messo anche al centro della stanza, diventando così l’elemento centrale non solo della zona living, ma di tutta la casa. In ambienti open space, inoltre, un importante divano angolare può fungere da elemento divisorio tra le varie aree senza togliere luminosità. 

Per quanto riguarda, invece, i divani modulari composti da più elementi coordinati e separati tra loro - oppure nel caso di due divani diversi da abbinare - a detta dei professionisti di Biesse Divani la soluzione migliore consiste nel posizionare i diversi elementi gli uni di fronte agli altri, secondo una direzione perpendicolare rispetto alla TV o al caminetto. In alternativa, si può disporre i vari elementi a L, tenendo a mente che questa soluzione occuperà più spazio.

A proposito: per collocare al meglio il divano in soggiorno non bisogna dimenticare di osservare la giusta distanza tra quest’ultimo e il televisore (che, nel caso di uno schermo di 50’’sarà almeno di 2 metri). 

Fonte: www.biessedivani.it/blogs/dove-posizionare-il-divano-in-soggiorno/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963